Come alimentare i pappagallini inseparabili

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Per tutti gli appassionati di animali, all'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazioni della giusta procedura per comprendere come alimentare i pappagallini inseparabili. Proseguite pure nella lettura di questa breve guida e se necessario prendete anche alcuni appunti. Buona lettura.

26

Occorrente

  • semi misti
  • estruso
  • semi germinati
  • pastone di legumi
  • verdura
  • frutta
  • frutta secca
  • cotone idrofilo
36

Cominciamo col dire che quando si sceglie il nutrimento per i pappagallini, bisogna tener conto di alcune fondamentali variabili quali la stagione, il periodo di vita (riproduttivo o meno) e il clima in cui vivono. L'alimentazione ha un'influenza diretta sulla salute e sulla riproduzione degli uccelli. In natura la loro dieta è a base di semi, germogli, frutta e foglie e solo raramente si cibano di insetti e larve. Ma non è finita qui, a seguire la lista degli alimenti più adatti alla loro nutrizione.

46

Ricordatevi sempre che all'interno dei negozi specializzati per animali si trovano spesso alcune formulazioni di semi misti che spesso contengono grandi quantità di semi di girasole. Questo è tra i preferiti dagli agapornis, ma essendo molto grasso non è indicato per l'alimentazione quotidiana, sopratutto per un uccello in cattività. Si può somministrare una quantità maggiore di semi di girasole nel periodo riproduttivo o se ci si trova a basse temperature. Si possono somministrare ai pappagallini anche degli estrusi (a prima vista sembrano dei cereali!) che si trovano in commercio, è consigliato scegliere quelli senza additivi o coloranti e abbinarli a semi con pochi grassi. Nelle restanti slides altri utilissimi consigli sulla nutrizione dei pappagallini inseparabili.

Continua la lettura
56

Ma non finisce qui. Un'altra alternativa di nutrizione per i vostri pappagallini sono i semi germinati, molto digeribili per i pappagalli. Non è necessario acquistarli poiché la preparazione in casa è molto semplice: si sciacquano, si pongono su una base umida (il cotone idrofilo è perfetto) e si lasciano germinare. Altro pasto casalingo che gli inseparabili gradiscono è il pastone di legumi (fate bollire i legumi e poi schiacciateli fino a formare una pappa consistente)! È un alimento perfetto per il periodo riproduttivo.

66

Alla fine di questa guida avrete già compreso quale sia la giusta procedura per alimentare i pappagallini inseparabili e quali siano gli alimenti più consoni alla loro nutrizione. Per leggere altre informazioni simili o sul medesimo argomento potete leggere gli articoli sottostanti o correlati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

5 cose da sapere sugli inseparabili

Gli agapornis, meglio conosciuti come pappagallini inseparabili, sono degli uccellini molto dolci e divertenti che amano stare in compagnia. Il colore del piumaggio degli inseparabili è brillante e colorato e può variare dal rosso al giallo ma può...
Volatili

Le malattie più comuni dei pappagallini

Tra gli animali domestici, i pappagallini sono molto gettonati: sono di compagnia ed è abbastanza semplice gestirli. Tuttavia, come tutti gli uccelli, sono animali delicati: anche loro possono presentare delle malattie che, se non curate in tempo, possono...
Volatili

10 consigli per nutrire gli agapornis

Gli Agapornis, adorabili pappagallini di provenienza tropicale, subtropicale. Comunemente chiamati "gli inseparabili" per il tipico stile di vita familiare che adottano sin da cuccioli. Se avete deciso di adottare una coppia di questi dolcissimi uccellini...
Volatili

Come Alimentare Paperi E Pulcini

Pur esistendo in commercio una certa varietà di mangime per alimentare pulcini e paperi, l'utilizzo di alimenti naturali comporta alcuni evidenti vantaggi. Innanzitutto, preparando in casa il cibo per i pulcini si ha la possibilità di scegliere alimenti...
Volatili

Come alimentare un passerotto caduto dal nido

Siamo finalmente in primavera, la stagione in cui sentiamo finalmente i primi tepori dell'anno. Non c'è niente di meglio che sfruttare una bella giornata per una passeggiata. Durante il cammino, però, potremmo imbatterci in una piccola creatura bisognosa...
Volatili

Come alimentare i piccoli di canarino al momento del distacco

Gli uccelli sono da sempre degli animali scelti per tenere compagnia, ma hanno bisogno di molte cure ed attenzioni per poter vivere a lungo ed in armonia, in quanto sono molto delicati e richiedono molte attenzioni. Bisogna quindi avere delle conoscenze...
Volatili

Come alimentare un tucano

Quando si adotta un animale, è fondamentale sapersi prendere cura di lui in maniera perfetta, in modo da farlo crescere sempre in perfetta forma e non fargli mai mancare niente. Su internet potremo facilmente trovare delle guide che ci forniranno tutte...
Volatili

Come alimentare un pettirosso

Capita di trovare un pettirosso in difficoltà perché è caduto dal nido o che per qualunque altro motivo non riesce più a mettersi in volo. I pettirossi sono dei tipici uccelli che si distinguono dai normali perché possiedono un particolare petto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.