Come alimentare un asino

Tramite: O2O 12/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'asino è tra gli animali da fattoria più amati soprattutto dai più piccolini. Addomesticato da secoli, appartiene alla famiglia degli equini. È molto simile al cavallo ma rispetto a quest'ultimo ha le orecchie più lunghe ed è più piccolo e docile. Sono animali considerati testardi ma in realtà sono molto attenti. Per far vivere a lungo e felici questi animali è molto importante comprendere bene come alimentare un asino. La presente guida propone le tipologie di alimenti e come nutrire un asino, con dei pratici consigli.

27

Occorrente

  • fieno, paglia, crusche, semi di leguminose, frutti, tuberi, foglie
37

L'alimentazione degli asini

Gli asini sono animali erbivori e monogastrici. Il loro stomaco presenta una sola sacca dove avviene sia la digestione chimica che enzimatica. Le dimensioni sono piuttosto ridotte con una capienza di circa 8 -10 litri. L'intestino, invece, può essere lungo fino a 20 volte la lunghezza dell'animale. Il cieco è la parte dell'intestino dove migliaia di microrganismi digeriscono la cellulosa e sintetizzano le vitamine. La dieta dell'asino varia a seconda dell'età e della razza ma generalmente un'alimentazione ricca di fibre ed equilibrata è la soluzione ideale per mantenere in buone condizioni il proprio animale. Per un'adeguata dieta devono sempre essere presenti: il fieno, alimenti ricchi di cellulosa, acqua fresca e pulita ed infine gli animali devono avere sempre un buon accesso al sale magari con l'utilizzo di rulli o grani.




.

47

Gli alimenti per gli asini

L'alimento madre della dieta di un asino è il fieno. Questo deve essere privo di muffe o di umidità per evitare di causare danni all'apparato digerente dell'animale. Altro cibo molto prezioso per l'elevato potere nutrizionale è l'erba verde. In questo caso si deve però evitarne un utilizzo smodato perché può causare un'infiammazione al piede conosciuta con il nome di laminate. Si usano anche alimenti in grani come sementi di orzo, mais, eccetera. Si possono reperire anche appositi mix equilibrati. Vi sono poi le crusche e le farine che vengono proposte all'animale di norma sotto forma di pastoni miscelati con l'acqua. Inoltre si utilizzano i semi delle leguminose che vanno adoperati in maniera moderata perché sono difficilmente digeribili. Gli asini amano molto i tuberi come le carote, rape, patate, ecc. E sono anche ghiotti di foglie soprattutto di quelle della menta. Bisogna fare attenzione però a quelle di faggio e di oleandro e la bietola che in grosse quantità risultano tossiche.

Continua la lettura
57

La razione

Gli asini avendo uno stomaco molto piccolo vanno alimentati con piccole quantità di cibo più volte al giorno. Normalmente gli asini mangiano giornalmente alimenti pari all' 1.3/1,8% del loro peso corporeo. Un asino in perfetto stato di salute mangia principalmente paglia e fieno, con l'aumentare dell'età o a seconda di un fabbisogno specifico vi sono dei supplementi di cibo. L'erba verde è un alimento importante. La razione di cibo deve sempre avere un rapporto 1:1 di paglia e fino e 3:1 di fieno ed altri alimenti. Eventuali cambi di alimentazione vanno effettuati in maniera graduale. L'asino non deve mangiare in maniera eccessiva perché soggetto all'obesità. Quest'ultima può essere causa molte malattie e in alcuni casi può portare anche alla morte dell'animale.

67

Le prelibatezze e i cibi non idonei

La dieta degli asini deve essere equilibrata ma, ogni tanto, è giusto coccolare il proprio animale con piccole prelibatezze. Ideali sono le mele e le carote o le foglie di menta che sono considerate delle vere e proprie delizie. Ci sono però dei cibi da evitare quali alcune verdure, gli snack per cavalli e i cibi troppo zuccherini o elaborati. I broccoli, i cavoli, le patate e le cipolle sono difficilmente digeribili da questi animale. Assolutamente non vanno somministrate proteine animali come carne o pesce.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'acqua deve essere sempre a disposizione dell'animale
  • Visto il costante apporto di sale di cui ha bisogno un asino questo deve essere sempre a disposizione in rulli o grani
  • E' consigliabile utilizzare un sale arricchito di minerali come ferro, zinco, rame, ecc
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come alimentare le galline ovaiole

Gli scaffali dei supermercati offrono uova di diverse qualità, provenienti da animali allevati a terra, all'aperto o comunque in maniera intensiva. Quindi, per essere certi di consumare un prodotto eccellente o ci si rivolge al contadino di fiducia o...
Cura dell'Animale

Come costruire un recinto per gli asini

Gli asini sono animali molto umili che non richiedono attenzioni speciali, però come per ciascun animale, hanno bisogno di un loro spazio per poter pascolare. Insieme a quest'area sarà necessario aggiungere un riparo di 10 mq per asino chiuso sui 4...
Cura dell'Animale

Alimentazione gerbillo: cosa evitare

Ultimamente oltre a cani, gatti, canarini e criceti si cerca di allevare sempre più spesso nelle proprie abitazioni animali sconosciuti come il gerbillo. Quest'ultimo è un roditore che proviene dal continente asiatico. Tenere in casa questi animaletti...
Cura dell'Animale

Come allevare le capre nigeriane

Le capre nigeriane sono una specie antichissima di capra di origini africane. Il loro corpo è di ridotte dimensioni e si contraddistinguono per essere animali docili e simpatici, dotati di grande curiosità ed intelligenza. Ecco perché vengono spesso...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura del cane in inverno

La stagione invernale, con il notevole abbassamento delle temperature e il clima rigido, provoca cambiamenti fisiologici nell' uomo ma anche negli animali domestici come cani e gatti, gli inseparabili amici che ci tengono compagnia tutto l' anno. Felix...
Cura dell'Animale

Guida ai principali animali onnivori

Gli animali hanno conquistato il dominio del pianeta grazie all'adattabilità del comportamento e alle notevoli capacità di movimento. A secondo del cibo di cui si nutrono, essi si classificano in tre grandi gruppi: carnivori, erbivori e onnivori. Mentre...
Cura dell'Animale

Igiene e alimentazione dei pesci rossi

Uno dei desideri di moltissime persone, è sicuramente quello di avere un acquario in casa pieno di pesci. Solitamente i pesci che vengono acquistati per essere riposti all'interno dell'acquario, sono quelli rossi. I pesci rossi oltre ad essere molto...
Cura dell'Animale

Come curare una dermatite in cani e gatti

Se il cane oppure il gatto si gratta continuamente ed a volte si morde può avere la dermatite. Questo termine generico si riferisce ad un prurito infiammatorio della pelle; la dermatite può essere: cronica o temporanea. Essa è causata dall'ambiente...