Come alimentare un gatto sterilizzato

Tramite: O2O 19/01/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La convivenza con un animale da compagnia è abitudine sempre più diffusa, tanto che, in Italia, si stima che ci siano circa ben 60 milioni di pets che condividono la quotidianità con i loro amici a due zampe. È una scelta di vita di cui è bene essere consapevoli. Infatti un animale che entra a far parte del nostro nucleo diventa a tutti gli effetti membro della famiglia. Per questo anche lui ha delle esigenze specifiche da non sottovalutare. Informiamoci sempre sulle necessità e sulle cure di cui il nostro amico avrà bisogno prima di decidere di adottarne uno. In particolare, per il gatto, soprattutto se libero di entrare e uscire da casa, sarà bene valutare l'ipotesi della sterilizzazione con il veterinario. Una volta effettuata questa operazione chirurgica, alcune abitudini ed esigenze del nostro piccolo felino sicuramente cambiano. Una di queste è l'alimentazione. Vediamo ora insieme come alimentare un gatto sterilizzato.

27

Occorrente

  • cibo confezionato a ridotto contenuto di grassi o alimentazione casalinga con cibi freschi e verdure
  • ciotole di acqua fresca
37

Come alimentare un gatto sterilizzato - info sulla sterilizzazione. Sia che riguardi un micio maschio che una femmina, un intervento chirurgico con anestesia, ma senza effetti collaterali, può causare dei cambiamenti nella vita sociale e nelle esigenze alimentari. Spesso positivi in quanto prevenendo la ricerca dell'accoppiamento si evitano occasioni di contagio di malattie infettive. Solitamente l'operazione consiste nell'asportazione degli organi sessuali interni, come: testicoli, ovaie e/o utero. Essi evitano la riproduzione degli ormoni necessari al calore ed eliminano così anche l'istinto all'accoppiamento.

47

In un gatto sterilizzato anche il consumo delle calorie risulta minore. Questa cosa influisce sull'apporto calorico dei pasti che gli dovremo somministrare. In commercio esistono appositi mangimi per gatti sterilizzati, che sostanzialmente contengono una quantità minore di lipidi. Queste sostanze però stimolano la funzionalità renale e aiutano l'assorbimento dei grassi. Se optiamo per una dieta casalinga, possiamo tranquillamente fornirgli dei cibi a ridotto contenuto di grassi. I cibi però al contempo devono avere molte fibre e, possibilmente carne e pesce frullati con verdure.

Continua la lettura
57

Proprio per questa limitazione nello smaltimento delle calorie introdotte è importante che la nostra pantera di casa si muova molto. In caso contrario si possiamo procurare dei giochi interessanti o palestre per gatti che lo impegnino fisicamente. Questo passaggio è un ottimo passatempo che gli evita così anche un eccesso alimentare causato dalla noia. Un ultimo suggerimento è di non fargli mai mancare acqua fresca. Per rendere la cosa facile, possiamo posizionare varie ciotole nelle stanze dal micio, avendo cura di cambiarla quotidianamente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta fatta l'operazione, l'alimentazione si dovrà adattare al suo metabolismo ridotto. quindi stiamo attenti a non esagerare con le dosi!
  • Nel gatto sottoposto a tale intervento il metabolismo energetico si riduce, avendo anche meno propensione ad uscire di casa (ma ogni animale reagisce in modo diverso) quindi è bene controllarlo spesso.
  • Ricordatevi che se rimane comunque attivo ed ha la possibilità di uscire (ad esempio installando le apposite porte basculanti nei muri, nei vetri o nella porta d'ingresso) il rischio di obesità sarà limitato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come alimentare gattini appena nati

Le prime settimane di vita del gattino sono, sicuramente, il suo periodo più delicato e a cui è necessario prestare grande attenzione. Fondamentale è l'alimentazione del gattino appena nato, soprattutto se non ha la possibilità di avere accanto la...
Gatti

10 luoghi comuni sulla sterilizzazione del gatto

Niente paura, voi che siete padroni di gatti. La sterilizzazione del micio è divenuto un intervento ormai di assoluta routine. Anzi, quasi doveroso, si direbbe. E non solo per evitare il triste fenomeno del randagismo felino, ma anche per far godere...
Gatti

Come alimentare e allevare il British Shorthair

Il British Shorthair (Britannico a pelo corto) è il discendente dei gatti portati in Gran Bretagna dai Romani, che si incrociarono con i gatti selvatici nativi. Questa razza iniziò ad essere selezionata solo a partire dal 1871, principalmente nella...
Gatti

Come insegnare al gatto a stare in casa

Avere in casa un gatto rappresenta senza dubbio un'esperienza che arricchisce. Questi meravigliosi animali ripagano ciascun padrone per l'affetto che questo gli dona con atteggiamenti e comportamenti davvero molto teneri, simpatici e al tempo stesso curiosi....
Gatti

Come alimentare la gatta durante la gestazione

La gravidanza è un periodo delicato e meravigliosamente faticoso anche per gli animali domestici. Un aiuto valido per la futura mamma è quello di darle il giusto apporto nutrizionale di cui l'animale ha bisogno. Nello specifico, nutrie correttamente...
Gatti

Come nutrire un gatto inappetente

Il gatto arrivato alla terza età spesso diventa inappetente. Per ovviare a ciò bisogna modificare al gatto l'alimentazione. Questo deve avvenire in modo accurato e graduale. Fare ciò e veramente un dovere per mantenerlo in salute. Avere un gatto inappetente...
Gatti

Consigli per affrontare al meglio la sterilizzazione del vostro gatto

Malgrado la sterilizzazione possa sembrare una vera e propria crudeltà da affliggere al nostro gatto, in realtà si tratta di un intervento chirurgico consigliato dai migliori veterinari. Tale operazione, infatti consente di ridurre in modo significativo...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta di uscire

Il gatto è un animale dal carattere affascinante con una forte tendenza all'indipendenza, l'autonomia e la libertà. Per questo è molto facile che il gatto, pur se abituato ad essere un gatto domestico, desideri spesso uscire per esplorare l'ambiente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.