Come alimentare un gatto troppo magro

Tramite: O2O 27/02/2019
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gatto durante la sua vita subisce continui cambiamenti fisici e comportamentali. Essi portano anche un'evoluzione delle sue esigenze nutrizionali. Queste ultime dipendono generalmente da alcuni fattori legati allo stile di vita dell'animale. Riuscire a capire le sue esigenze consente di essere preparato ai cambiamenti. Infatti. È importante che il gatto segua una dieta completa dal punto di vista nutrizionale. In questo modo si ha la certezza che l'animale resta in salute ed in forma in ogni fase della sua vita. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli su come alimentare un gatto troppo magro.

25

Controllo del peso

La prima cosa da fare è quella di valutare il peso e il la corporatura del proprio gatto. Questa operazione dà la possibilità di comprendere se il gatto è sottopeso. Quando l'animale è in perfetta forma fisica si riescono a palpare facilmente le costole e la spina dorsale. Inoltre, il gatto deve avere una vita sottile, cioè la linea deve essere armoniosa e non spigolosa. Se l'animale è molto magro bisogna pesarlo ogni settimana ed annotare il peso. Non bisogna però alimentare il gatto eccessivamente altrimenti si corre il rischio di farlo diventare grasso. Così facendo si possono creare nuovi problemi di salute.

35

Visita dal veterinario

Quando si incontrano difficoltà nella gestione del problema è consigliabile portare il proprio amico felino dal veterinario. Quest'ultimo può verificare lo stato di salute del gatto e può dare dei consigli su alcuni trattamenti che sono necessari. Inoltre, il veterinario può sottoporre il gatto alle cure di routine contro i vermi. Infatti, se l'animale è sano, ma sottopeso può darsi che abbia i vermi. In questo caso il veterinario prescrive un farmaco ad ampio spettro per eliminare i parassiti. Infine, è preferibile parlare con il veterinario per concordare una corretta dieta alimentare per il gatto.

Continua la lettura
45

Qualità della dieta

Quando si possiede un gatto è fondamentale esaminare la qualità della sua dieta. L a maggior parte dei gatti preferisce mangiare poco e spesso durante la giornata. Se il gatto è magro bisogna nutrirlo con maggiore frequenza. È opportuno evitare di offrirgli pochi pasti abbondanti. Infatti, generalmente il gatto finisce tutto il cibo di una ciotola piccola anziché di una grande. È fondamentale utilizzare cibi umidi per garantire all'animale un apporto calorico maggiore. Bisogna inoltre offrire al gatto degli alimenti abbastanza saporiti. Essi infatti stimolano il gatto a mangiare e fanno recuperare peso all'animale.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come alimentare gattini appena nati

Le prime settimane di vita del gattino sono, sicuramente, il suo periodo più delicato e a cui è necessario prestare grande attenzione. Fondamentale è l'alimentazione del gattino appena nato, soprattutto se non ha la possibilità di avere accanto la...
Gatti

Come alimentare e allevare il British Shorthair

Il British Shorthair (Britannico a pelo corto) è il discendente dei gatti portati in Gran Bretagna dai Romani, che si incrociarono con i gatti selvatici nativi. Questa razza iniziò ad essere selezionata solo a partire dal 1871, principalmente nella...
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Gatti

Come alimentare la gatta durante la gestazione

La gravidanza è un periodo delicato e meravigliosamente faticoso anche per gli animali domestici. Un aiuto valido per la futura mamma è quello di darle il giusto apporto nutrizionale di cui l'animale ha bisogno. Nello specifico, nutrie correttamente...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta di uscire

Il gatto è un animale dal carattere affascinante con una forte tendenza all'indipendenza, l'autonomia e la libertà. Per questo è molto facile che il gatto, pur se abituato ad essere un gatto domestico, desideri spesso uscire per esplorare l'ambiente...
Gatti

Guida a una corretta alimentazione del gatto

Avere un animale domestico non significa solo avere un amichetto peloso da coccolare e con cui giocare. L'amico a quattro zampe ha anche bisogno di cure. E questo vale indistintamente per il gatto e per il cane. Gatto e cane però hanno una struttura...
Gatti

Come stimolare l'appetito del gatto

Il gatto è un animale estremamente affascinante che può rivelarsi non solo un ottimo compagno di giochi e un buon animale da compagnia, ma anche un ottimo amico e in alcuni casi anche un valido cacciatore di topi. Tuttavia risulta fondamentale che l'animale...
Gatti

Come capire se il gatto ha le pulci

Se il gatto di casa trascorre molto tempo a grattarsi, non è da escludere che potrebbe avere addosso le pulci, sgradevoli parassiti che attaccano gli animali domestici, specialmente in primavera e in estate. Per capire se la fonte del prurito è dovuta...