Come allestire la gabbia del canarino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

È deciso! Sarà un canarino il nuovo membro della famiglia. Se questa è la tua decisione allora è giunto il momento di pensa a come allestire la gabbia per un canarino. Una scelta responsabile e consapevole richiede tempo conoscenza della vita di cui ci si sta facendo carico. Consigli quindi, ancora prima di scegliere il piccolo amico pennuto, di informarsi sulle sue necessità e sulle cure di cui avrà bisogno quotidianamente. Se avete già preso tutte le informazioni necessarie e siete pronti a dare e ricevere affetto e simpatia dal vostro nuovo amico, iniziamo a capire come allestire il luogo in cui vivrà in modo da renderlo un canarino felice. La prima cosa da fare è scegliere la gabbia giusta per l'uccellino ed allestirla con gli accessori che potranno essergli utili, posatoi, mangiatoie, abbeveratoi, vaschetta per il bagno e il fondo. Continua a leggere per scoprire come allestire la gabbia per un canarino.

27

Occorrente

  • Gabbia per canarini
  • Mangiatoie
  • Beverini
  • Bagnetto per canarini
  • Zanzariera
  • Posatoi
  • Posatoio ad altalena
  • Foglio assorbente per fondo gabbia
  • Sabbia per fondo
  • Contenitore per biscotto
37

Come scegliere la gabbia per il canarino

Se hai scelto di adottare un canarino è giunto il momento di decidere dove alloggerà e come allestire la sua gabbietta. La scelta della gabbia non è da sottovalutare, è all'interno di essa, infatti, che si svolgerà tutta la vita del canarino. La prima cosa da fare è valutare l'acquisto di una gabbia di forma e dimensioni adeguate. Se il canarino è uno solo o più di uno la grandezza cambierà, in genere la misura standard è di 70 cm di lunghezza e 50 cm di larghezza e profondità. Queste misure riguardano naturalmente una gabbia di forma rettangolare che è la migliore per consentire al canarino di compiere dei piccoli voli. Bisogna sapere che, come tutti gli esseri viventi anche il canarino ha la necessità di muoversi per permettere al proprio organismo di funzionare correttamente, inoltre il suo istinto di volatile necessità di essere soddisfatto. Le gabbie rotonde o allungate tanto carine da vedere, in realtà non sono adatte alla vita del canarino che non trova al suo interno lo spazio vitale adeguato e rischia di ammalarsi e soffrire anche moralmente fino a decidere di smettere di alimentarsi e lasciarsi morire.Questo potrebbe accadere anche se il canarino, che è un animale sociale, resta a lungo da solo. Meglio, perciò, acquistare da subito una gabbietta pensata almeno per due esemplari in modo da potergli fornire presto una compagna di vita senza dover acquistare in seguito una seconda locazione. La gabbia per canarini è formata principalmente da due parti. Una parte principale in metallo che costituisce la gabbia vera e propria ed un fondo che viene applicato dall'esterno per contenere la sabbia su cui il canarino può appoggiarsi ed evitare che la sporcizia o gli scarti del cibo cadano a terra.La pulizia del fondo della gabbietta è agevolata dalla possibilità di staccarlo per cambiare la sabbia dopo averlo lavato accuratamente per evitare che si formino parassiti. La gabbia è solitamente in metallo mentre il fondo è realizzato in plastica colorata o bianca. La gabbietta possiede due sportellini sulla parte frontale e due sul retro ai quali è possibile agganciare le mangiatoie e i beverini. Ai lati vi sono due sportelli più grandi per consentire di lavorare all'interno della gabbia, prendere i canarini per eventuali spostamenti, cura o controllo. Inoltre questi sportelli più grandi sono utili per l'applicazione delle vaschette per il bagno.Il fondo della gabbia può essere ricoperto con un apposito foglio assorbente oppure da uno strato di sabbia o granulato per canarini che oltre ad avere la funzione di raccolta per lo sporco, costituisce un'appoggio per gli uccellini ed una fonte di minerali.Una volta a settimana o più spesso se necessario, deve essere effettuata un pulizia totale della gabbia del canarino e di tutti gli accessori che contiene. Vediamo ora quali sono gli accessori che allestiscono una gabbia per canarini.

47

Quali accessori scegliere per allestire la gabbietta del canarino

Dopo aver deciso quale gabbia acquistare per consentire al tuo canarino di vivere felice e in salute, passiamo alla scelta dell'arredamento per trasformare una qualsiasi gabbia in una dimora piacevole per il tuo nuovo amico pennuto. Prima di tutto devi pensare all'acquisto degli accessori essenziali, come mangiatoie e beverini. Quelli che si applicano esternamente per non togliere spazio al canarino all'interno della gabbia e per rendere più agevole la pulizia e la ricarica di cibo e acqua che si possono effettuare senza entrare all'interno della gabbia con le mani disturbando il canarino. Mangiatoie e beverini sono fatti in plastica e sono smontabili in due pezzi per facilitarne il lavaggio. Il numero da inserire varia a seconda del numero dei canarini presenti nella gabbia. I posatoi sono un altro accessorio indispensabile per i canarini che sostano su di essi emettendo il loro meraviglioso canto. Non bisogna esagerare però con il loro numero per evitare che diventino un ostacolo al volo del canarino. Anche il posizionamento deve essere pensato per consentire al volatile di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione.Anche i posatoi sono costruiti in plastica per poter essere facilmente lavabili e sono posizionali dall'esterno verso l'interno della gabbia. Se nella gabbia si ospita una coppia di canarini si dovrà pensare ad un nido. Questo accessorio va inserito durante il periodo dell'accoppiamento ma se non si è sicuri si può lasciare sempre applicato. I canarini sceglieranno quando utilizzarlo, è importante che il nido sia ispezionabile per evitare che si formino parassiti o che nel periodo di riproduzione vi restino uova rotte o piccoli morti. Il nido per i canarini è solitamente costituito da un cestino in vimini intrecciato.Il canarino è un uccellino molto pulito che ama farsi il bagno ogni giorno. Per tale motivo si deve applicare ogni mattina una apposita vaschetta contenente acqua pulita. Le vaschette per il bagno dei canarini sono realizzate in plastica ed hanno il fondo staccabile da una parte superiore in plastica trasparente, una piscina coperta praticamente, come nelle ville di Hollywood, dove il canarino può lavarsi in tutta tranquillità. Le vaschette sono ingombranti ma si applicano esternamente agganciandole allo sportello laterale in modo tale da non togliere spazio di volo al canarino.Un accessorio molto importante per la salute dei canarini è l'osso di seppia che puoi reperire facilmente in qualsiasi negozio di animali, al supermercato o direttamente sulla spiaggia. L'osso di seppia serve al canarino per pulire il suo becco ed è inoltre una fonte importante di bicarbonato di calcio.

Continua la lettura
57

Cosa aggiungere alla gabbia del canarino

Se hai seguito con attenzione i passi precedenti ora hai a disposizione una locazione perfetta per il tuo canarino. Gli accessori indicati sono quelli necessari a permettere al tuo amico pennuto di vivere una vita tranquilla, serena e con tutto il necessario a disposizione. Cosa puoi aggiungere ancora per allestire la gabbia del canarino? In realtà nulla di più è necessario ma tutto dipende dalla misura della gabbia. In commercio si possono trovare, o puoi creare tu stesso delle altalene per canarini che in realtà non sono indispensabili ma puoi comunque aggiungere per dare un alternativa dinamica ai posatoi classici. Inoltre, si può aggiungere un contenitore appositamente creato per contenere i biscotti per canarini che non sono gli stessi degli umani, importante non confondersi. Un altro accessorio che può essere utile per proteggere la salute dei canarini è una zanzariera da applicare alla gabbia nel periodo estivo evitando in questo modo che vengano punti dagli insetti rischiando di contrarre eventuali malattie. Fatto questo sei pronto ad inserire nella gabbia il tuo canarino in tutta sicurezza. Non mi resta che augurarti un buon lavoro e felice convivenza con il tuo nuovo amico pennuto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Posizionare la gabbia per canarini al riparo da correnti d'aria
  • Effettuare pulizia e disinfezione della gabbia e degli accessori periodicamente per evitare la formazione di eventuali batteri patologici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come allestire una gabbia per calopsite

I calopsite, della famiglia dei Cacatuidi, sono pappagalli da compagnia dalla spiccata intelligenza. Affettuosi, pacifici e socievoli vivono molto bene con gli umani. Se ben integrati, possono tranquillamente raggiungere i 15 o i 20 anni d'età. Puoi...
Volatili

Come allestire una gabbia per falchi

Una gabbia per rapaci rappresenta un vero e proprio investimento per i proprietari di questa tipologia di animali. Questa, infatti, permette non solo di poter accogliere i volatili ma di tenerli, al tempo stesso, al sicuro. Per tutti questi motivi un...
Volatili

Come allestire una gabbia per pappagalli

Quando decidiamo di adottare un animale, dobbiamo prima di tutto essere in grado di garantirgli tutte le cure necessarie, dovremo dargli sempre da mangiare e dedicargli un po' del nostro tempo. È molto importante che ogni animale abbia uno spazio dedicato...
Volatili

Come scegliere una gabbia per canarini

Gli uccelli da gabbia più diffusi sono senza dubbio i canarini: sono degli ottimi animali da compagnia, che si affezionano molto al loro proprietario. È bene sapere che amano vivere in compagnia dei propri simili, infatti se lasciati soli in gabbia...
Volatili

Come accudire un canarino

Se abbiamo intenzione di adottare un simpatico canarino, prima di procedere dovremo essere cercare tutte le informazioni che riguardano la sua cura, sopratutto se non abbiamo mai allevato questo tipo di animali. Questa parte è fondamentale, perché...
Volatili

Come scegliere un canarino canterino

Il canarino è un uccellino dalle piume prevalentemente giallo-verdi. È diffuso principalmente a Madera, nelle Azzorre e nelle Canarie, dalle quali nasce il suo nome. Dotato di un canto argentino, crea coppie stabili con la femmina, occupandosi entrambi...
Volatili

Malattia dell'occhio del canarino: sintomi e terapia

Il canarino, un uccellino domestico solitamente di colore giallo, prende il nome dalle isole Canarie, luogo da cui proviene. Prendersi cura di un canarino è relativamente poco impegnativo, ma a volte esso può manifestare una malattia infettiva, chiamata...
Volatili

Come scegliere il canarino

Ultimamente il canarino è un animale che si trova sempre più spesso nelle abitazioni. Questo animale necessita di poco impegno ed inoltre ha un costo inferiore rispetto a cani e gatti. Per poter mantenere un canarino occorre soltanto una gabbia con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.