Come allevare conigli da carne

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I conigli appartengono alla famiglia dei leporidi e generalmente vengono allevati per l'ottima carne che se ne ricava. Ultimamente però il coniglio è presente in tantissime abitazioni come animale domestico da compagnia. Leggendo questo semplice tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile allevare conigli da carne e farli crescere in un ambiente più consono alle loro esigenze.

25

Occorrente

  • Gabbia per conigli
  • conigli, meglio se ibridi
  • mangime ciclo unico conigli
  • fieno di sulla
35

Notizie generali

Prima di iniziare l'allevamento del coniglio da carne è opportuno avere delle informazioni approfondite sull'animale. Bisogna cioè documentarsi per bene in modo tale da non trovarsi impreparati durante le diverse fasi del suo ciclo vitale. Ciò è possibile consultando i diversi siti web e forum; essi infatti spiegano dettagliatamente e prendono in esame i casi particolari da cui si possono tranquillamente trarre utili notizie.

45

Acquisto conigli e gabbie

Dopo aver raccolto le informazioni necessarie bisogna acquistare i conigli e gli alloggiamenti adeguati. Ogni coniglio deve avere a disposizione la propria gabbia, la propria acqua ed il proprio cibo fresco. Per l'acquisto delle attrezzature bisogna recarsi presso un qualsiasi consorzio agricolo e richiedere delle gabbie per conigli; esse sono già predisposte con mangiatoie e beverini. Oltre all'attrezzatura è indispensabile comprare del mangime adatto e del fieno in balle, preferibilmente quello di sulla. Per l'acquisto dei conigli è consigliabile recarsi da un allevatore di fiducia; è fondamentale chiedere il giorno di nascita dei soggetti che vengono comprati. In questo modo si può capire quando arriva il momento dell'accoppiamento (solitamente dopo 5/6 mesi).

Continua la lettura
55

Accoppiamento

Per l'accoppiamento bisogna introdurre la femmina nella gabbia del maschio e lasciarla lì per qualche giorno. Successivamente dopo circa 35 giorni la femmina partorisce. A questo punto si deve mettere nella sua gabbia e bisogna montare il nido aggiungendo anche del morbido fieno. Ultimato l'allevamento bisogna controllare costantemente l'andamento. Ogni coniglio deve stare all'interno della propria gabbia; poi, quando diventano adulti alcuni si fanno accoppiare, altri si macellano. Se si decide di allevare un coniglio da carne occorre prestare particolare attenzione; in questo modo essi crescono sani e danno un'ottima carne. Se non si è esperti nel campo è consigliabile rivolgersi a qualche persona che abbia una certa dimestichezza in questo campo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio nano

Esistono molteplici razze di conigli, i quali ormai sono divenuti animali da compagnia molto apprezzati. Essi, infatti, possono vivere anche in appartamento e non richiedono cure costanti come avviene per i cani o per i gatti. Tra le razze più ambite...
Animali da Compagnia

10 consigli per accudire un coniglio nano

I conigli nani sono degli animali molto vivaci, giocherelloni e da compagnia. Di solito si pensa al cane o al gatto come animale da compagnia, ma anche i conigli possono dare grandi soddisfazioni affettive. Un coniglio nano vive in media tra i 3 e i 5...
Cura dell'Animale

5 regole d'oro per la cura dei conigli

I conigli per merito del loro aspetto buffo e grazioso, sono facili da amare. Tuttavia non è altrettanto facile prendersene cura in modo corretto. Questi animali adorabili sono compagni meravigliosi per le persone che conoscono le loro esigenze e trascorrono...
Animali da Compagnia

Tutte le razze di conigli da compagnia

Quante volte vi siete ripromessi di adottare un piccolo grande amico a quattro zampe, ma poi non lo avete mai fatto? Cani, gatti, criceti... Ma perché non un coniglio? Questi piccoli grandi batuffoli di pelo, possono diventare parte integrante della...
Cura dell'Animale

Come scegliere il cibo per i conigli

Negli ultimi anni, sta prendendo sempre più piede la concezione dei conigli come dei veri e propri animali da compagnia, invece che animali da fattoria. Dolci, coccoloni e molto divertenti, i conigli sono animali davvero fantastici, ricchi di sorprese...
Animali da Compagnia

Come costruire una gabbia per conigli

Quando si pensa ad un animale da compagnia, il cane e il gatto sono i primi che vengono in mente. C'è però un altro essere vivente che non ha nulla da invidiare ai più famosi quadrupedi, in quanto a bellezza e dolcezza: il coniglio. A dire la verità,...
Animali da Compagnia

5 consigli per la gestione del coniglio in appartamento

Sempre più spesso negli ultimi anni il coniglio è presente nelle nostre case. Di solito viene considerato meno impegnativo di un cane. Spesso il suo aspetto tenero fa credere, erroneamente, che sia l'animale perfetto per i bambini. Un coniglio può...
Cura dell'Animale

5 errori da evitare nella cura del coniglio

In Italia, al terzo posto tra gli animali domestici più diffusi, dopo cane e gatto, si trova il coniglio. È proprio così: sono in molti tra i nostri connazionali a scegliere questo buffo animaletto, che appartiene alla famiglia dei leporidi, come animale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.