Come allevare dei gechi in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ti piacciono i gechi e vuoi provare ad allevarli? Intanto devi sapere che i gechi sono rettili, di piccole o medie dimensioni. Sono molto simili alle lucertole. Si tratta di animaletti pacifici, innocui per gli umani. Particolare è la grandezza della testa rispetto al resto del corpo.
Ricreando un apposito habitat e seguendo determinate regole, è possibile allevarli anche in casa. Occorre però tenere presente che, l'allevamento di rettili domestico è illegale. È consentito solo allevarne determinate tipologie che vedremo inseguito.
Detto ciò, nella presente guida vediamo proprio come allevare dei gechi in casa.

27

Occorrente

  • teca o terrario
  • pietre e nascondigli
  • ciotola d'acqua
37

Specie di gechi

Esistono diverse specie di gechi. Si distinguono in base alla colorazione, al sistema di riproduzione, nonchè alla capacità di mimetizzazione. In base alla tipologia, diverse sono le esigenze per poterli allevare. E ciò in termini di dimensioni della teca, di temperatura e di alimentazione. I più allevati (e consentiti per legge) sono sicuramente i leopardini, semplici da accudire. Si possono acquistare in qualsiasi negozio di animali esotici ma anche direttamente da allevatori.

47

Come ricreare l'habitat dei gechi

Allevare gechi richiede regole precise da seguire. I gechi hanno bisogno sicuramente di un ambiente protetto. E per fare ciò occorre munirsi di una apposita teca o acquario, facilmente reperibile nei negozi per animali esotici o nei vivai. I "kit" acquistati necessitano comunque di migliorie. Il terrario deve avere una capienza dai 40 l agli 80 l. Va allestito sul fondo con pietre naturali o artificiali. Non va mai sparsa della sabbia o della segatura, perché, se ingerite, possono causare problemi ai gechi. La teca va poi chiusa con un coperchio di plastica o vetro, dotato di forellini.
Serve inoltre un tappeto riscaldante ed eventualmente anche una lampada riscaldante. La temperatura infatti di cui hanno bisogno i gechi, deve aggirarsi intorno ai trenta gradi. (A tal proposito si può posizionare un termometro che monitori la temperatura).

Continua la lettura
57

Ciclo luce -ombra

I gechi sono animali crepuscolari. Sono infatti più attivi nelle ore del tramonto o dell'alba. È importante quindi creare nel corso della giornata dei modi con cui possano stare alla luce o all'ombra a loro piacimento. Si possono, a tal proposito, posizionare luci temporizzate. Si può anche allestire il terrario con appositi rifugi, sottoforma di caverne o tronchi. Essi rappresentano luoghi di riparo per i gechi e devono avere una grandezza adeguata ai nostri amichetti. Questi nascondigli vanno inoltre posizionati in zone con diverse temperature tra loro.

67

Adeguata alimentazione

Importante è posizionare nel terrario una ciotola d'acqua, ampia ma poco profonda. È infatti fondamentale che i gechi possano rinfrescarsi e abbeverarsi ma senza annegare.
Riguardo il cibo, vanno nutriti con vermi e scarafaggi, una volta al giorno.
La teca ovviamente va ripulita dagli escrementi e lavata periodicamente. Questo per evitare sgradevoli odori e mantenere i gechi in un ambiente sufficientemente pulito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • occorre seguire poche ma semplici regole per allevare e prendersi cura dei gechi
  • monitorare la temperatura del terrario per favorire la digestione dei gechi
  • Non mettere assolutamente sabbia o segatura nel terrario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rettili e Anfibi

Come Allontanare I Gechi

I gechi, sono piccole lucertole che generalmente non danno alcun fastidio all'uomo, anzi, sono degli ottimi cacciatori di ragni e di insetti che, invece infestano le nostre case, depositando le uova e gli escrementi ed inoltre se pungono possono trasmettere...
Rettili e Anfibi

Come Allevare Le Lucertole

Possedere un'animale domestico è cosa piuttosto comune. Alcune volte però si scelgono animali piuttosto inusuali da tenere come compagnia. Serpenti, Iguana, e perfino lucertole, sono i rettili più scelti come animai domestici. Ma per poterli tenere...
Rettili e Anfibi

Come allevare gli scarabei

Negli ultimi anni sono sempre piú numerose le persone che si appassionano ai coleotteri, in Giappone per esempio, allevare scarabei è una cosa più che normale. Tuttavia gli scarabei sono una famiglia di insetti molto ampia e variegata, all’interno...
Rettili e Anfibi

Come allevare una tartaruga

Anfibi e rettili stanno sostituendo nelle case di molti italiani cani e gatti. La motivazione è piuttosto semplice: questi animali sono più semplici da gestire, non richiedono passeggiatine al parco, non sporcano, non perdono pelo e per alcuni sono...
Rettili e Anfibi

Come allevare i girini

Il termine "girino" identifica comunemente lo stadio larvale degli Anfibi e, tra questi, rientra il piccolo della rana. La struttura del girino è caratterizzata da un corpo globulare, che contiene gli organi vitali, e da una coda appiattita e lanceolata...
Rettili e Anfibi

Come allevare un serpente

Da qualche anno è possibile anche in Italia possedere ed allevare un serpente, ma le informazioni su come fare ad allevarlo e nutrirlo correttamente sono davvero poche. Con la presente guida vogliamo darvi delle indicazioni in merito, spiegandovi come...
Rettili e Anfibi

Come allevare rane e rospi

Gli anfibi appartengono ad una specie animale molto legata all'acqua ed è in questo luogo che avviene la loro riproduzione: l'etimologia della parola, "anfi" che significa doppio e "bio" vita, testimonia che il ciclo vitale degli anfibi prevede una fase...
Rettili e Anfibi

Come allevare il geco leopardino

Lo scopo di questa breve guida è di darvi qualche consiglio su come allevare il geco leopardino. Si tratta, infatti, di un piccolo geco il cui habitat naturale è situato nelle zone rocciose e semidesertiche, in particolar modo nell'Asia centrale e meridionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.