Come allevare dei pesci gatto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Quella della pesca è un'attività - e una passione - che coinvolge migliaia di italiani. L'amore per questa pratica è da sempre presente nel nostro Paese. Il pesce è parte integrante della nostra cultura gastronomica da millenni. Per questa ragione esiste un'alta domanda di prodotti del mare e delle acque dolci. Conseguentemente a ciò, con i secoli nacquero gli allevamenti. Allevare dei pesci richiede naturalmente grandi conoscenze degli ecosistemi acquatici e della sua fauna. Chi ama i pesci d'acqua dolce conosce bene i pesci gatto. Il pesce gatto si alleva da tanto tempo a scopo alimentare ed è ben presente in natura.  

26

Occorrente

  • Autorizzazione all'allevamento ed eventuale vendita.
  • Ettari di territorio per costruire bacini adatti.
  • Budget iniziale.
  • Forniture necessarie al mantenimento dei pesci e alla manutenzione delle strutture.
36

Gli aspetti burocratici e fiscali sono naturalmente fondamentali. Allevare dei pesci gatto può diventare un lavoro a tempo pieno. Naturalmente esistono delle leggi che regolano la materia. Sono necessarie le opportune autorizzazioni prima di procedere con l'attività. Ogni regione d'Italia fornisce le informazioni in merito circa i propri territori. Il primo passo da fare è dunque reperire tutto ciò che dobbiamo sapere. Recuperiamo eventuali moduli di autorizzazione all'attività. Potremmo aver bisogno di diversi lasciapassare per allevare dei pesci gatto. Da quelli per la costruzione dell'impianto fino a quelli per la vendita del prodotto.

46

Stabiliamo le dimensioni del nostro allevamento. Possiamo avviare una piccola attività oppure una più consistente. In base a questo particolare dovremo stanziare un budget più o meno importante. Dovremo innanzitutto valutare l'entità delle spese per l'essenziale. È necessario sapere quanto costeranno tutte le forniture, i mangimi, l'elettricità necessaria. Calcoliamo inoltre quanta forza lavoro ci servirà. Per allevare dei pesci gatto avremo bisogno di molte mani abili. Avremo bisogno di diverse decine di ettari di terreno per un buon allevamento. Procuriamoci ottimi ossigenatori per l'acqua, che non dovrà essere più profonda di 2 metri.

Continua la lettura
56

Non sovraffolliamo i bacini che creeremo per i pesci gatto. Un chilo di uova per ogni cesta è più che sufficiente. In questo modo si ridurranno i rischi di malattie ed epidemie. In caso di uova morte o morenti è bene eliminarle dal bacino. Aumentano i rischi di malattie tra i pesci gatto sani. Controlliamo quotidianamente anche la salute dei pesci adulti. Ricerchiamo sui loro corpi eventuali segni di lesioni o piaghe. Controllare la buona qualità dell'acqua periodicamente previene gravi perdite tra i pesci.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante aumentare le dosi di mangime man mano che i pesci gatto cresceranno. La denutrizione può diventare un problema serio per questa specie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come allevare i pesci angelo

I pesci angelo (Pomacanthidae) costituiscono un gruppo di circa 89 specie di pesce di acqua salata. Vivono nelle barriere coralline nutrendosi di piccoli invertebrati ma ovviamente noi li acquistiamo per metterli esposti nell'acquario del nostro salotto,...
Pesci

Come allevare i pesci Discus

Allevare i pesci tropicali soprattutto della specie pregiata come i Discus, è un'attività piuttosto delicata ed impegnativa, in quanto richiede attenzione e competenza. Si tratta infatti, di esemplari molto colorati, belli da vedere e adatti anche per...
Pesci

Come allevare i pesci pagliaccio in acquario

Quella per l'acquario e per i pesci è una passione che coinvolge numerosissime persone. Tuttavia, non è sufficiente la passione e la dedizione, poiché è necessario avere anche un minimo di conoscenza di questi animali e del loro ambiente. L'acquario,...
Pesci

Come allevare i pesci rossi in un laghetto

I pesci rossi, diversamente da come si vocifera da sempre, non sono adatti per essere rinchiusi in bocce di vetro.Spesso muoiono di solitudine o nel caso opposto si azzuffano fra loro se forzati a vivere nella stessa boccia dalle dimensioni ridotte.L'errore...
Pesci

I pesci più resistenti da mettere in acquario

Se intendiamo allestire un acquario magari di tipo tropicale, è necessario per ottimizzarne il funzionamento, scegliere dei pesci più resistenti ovvero facili da allevare e che riescono a sopravvivere a lungo. Nella seguente guida, passo dopo passo,...
Pesci

Guida ai più bei pesci tropicali

I pesci tropicali sono molto diversi tra loro e mentre alcuni sono aggressivi, altri hanno invece un'indole più tranquilla. Inoltre, ognuno ha delle esigenze particolari che devono essere considerate, prima di trasferirli in un acquario. A tale proposito,...
Pesci

Acquario: come scegliere i pesci d'acqua dolce

Gli animali acquatici vivono in un ambiente ben preciso, l'acqua. Tuttavia non tutte le tipologie di acque sono uguali, di conseguenza le specie sviluppatesi in una determinata zona, in acqua salata o dolce, differiscono di molto, e spesso possono risultare...
Pesci

Come allevare ed alimentare i ciclidi nani

I ciclidi nani sono dei coloratissimi pesciolini, originari dell'America Latina. Si definiscono “nani” perché raggiungono una dimensione di massimo 12cm. Hanno un corpo di forma allungata, dai colori vivaci. I ciclidi nani dimostrano una particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.