Come allevare i fringuelli

Tramite: O2O 26/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fringuello è un uccellino molto grazioso che trova nel nostro paese, un ambiente ideale per vivere e nidificare. Lo si trova solitamente nei boschi, nei frutteti e in ogni spazio verde. In inverno frequenta spesso i parchi delle città dove trova cibo e riparo. Allevare i fringuelli non è molto difficile in quanto anche se questi piccoli uccellini danno l'idea di essere fragili, sono in realtà creature robuste e si adattano con facilità ad ogni situazione. Inoltre la loro alimentazione è molto simile a quella del comune canarino. Vediamo quindi come allevare i fringuelli.

27

Occorrente

  • Gabbia o voliera sufficientemente grande
  • Mangime per canarini (pastone), camole, frutta
  • mangiatoie e abbeveratoi
  • Nidi di diversa fattura adatti ai fringuelli
  • Ramoscelli, fieno, pezzetti di carta
37

Allevamento e alimentazione dei fringuelli

I fringuelli variano molto la loro alimentazione adattandosi alle nuove abitudini alimentari con facilità. Queste creature possono essere alimentati con il pastone che si usa per i canarini, granaglia e qualche pezzetto di mela o cetriolo per variare e fornire loro tutti gli elementi nutritivi di cui hanno bisogno. Una volta a settimana si può servire loro un menù diverso composto da tarme della farina. La cosa più importante è non dimenticare mai di controllare che vi sia nella voliera uno o più contenitori con acqua pulita e fresca. Quest'ultima andrà cambiata spesso lavando i contenitori e facendo attenzione che non siano colpiti dai raggi del sole che scalderanno l'acqua rendendola sgradevole. Inoltre se gli abbeveratoi sono esposti al sole si svilupperà al loro interno il verde e gli uccellini si potrebbero ammalare.

.

47

La gabbia adatta all'allevamento dei fringuelli

Per allevare i fringuelli è necessario fornirsi di una voliera sufficientemente grande ma non troppo. L'importante è che gli uccellini abbiano lo spazio sufficiente per potersi muovere liberamente sfogando le proprie energie e rimanere in salute. In particolare gli esemplari di sesso maschile hanno la necessità di effettuare sufficiente movimento in quanto se messi alle strette potrebbero diventare nervosi e aggressivi. La voliera deve essere mantenuta pulita per evitare che si formino al suo interno parassiti e insetti che potrebbero danneggiare la salute dei fringuelli. All'interno della voliera devono essere posizionati i contenitori del cibo e dell'acqua che vanno posti uno vicino all'altro per consentire agli uccellini di nutrirsi correttamente. Sul lato opposto deve essere applicato alla voliera il bagnetto, vi sono in commercio apposite vaschette trasparenti facili da applicare alle pareti della voliera.

Continua la lettura
57

Nidificazione e svezzamento

L'allevamento dei fringuelli comporta anche la nidificazione e lo svezzamento dei piccoli. Per quanto riguarda la riproduzione, è necessario fornire ai fringuelli uno o più nidi e porre sul fondo della gabbia dei pezzetti di carta, ramoscelli sottili, o fieno in modo che essi possano allestire il nido nel modo più naturale possibile. La maggiore difficoltà che si potrebbe trovare nell'allevamento dei fringuelli si può trovare nei primi giorni di vita dei piccoli. In particolare per l'alimentazione e lo svezzamento degli uccellini che deve essere preparata miscelando piccole tarme, camole e uova di formica. Questo mix va posto in una ciotola all'interno della gabbia che andrà rifornita almeno tre volte al giorno. Passati circa 10 giorni si deve gradualmente sostituire la miscela precedente con la normale alimentazione dei fringuelli adulti.

67

Crescita e cura degli adulti di fringuello

Una volta che i piccoli di fringuello hanno raggiunto un mese di vita, diventano autonomi nell'alimentazione e cresceranno diventando esemplari adulti sani e forti. Ma, nonostante l'entusiasmo che viene dal veder crescere i piccoli, non bisogna dimenticarsi della madre. La femmina di fringuello utilizza molte energie durante la cova perciò è necessario aumentare la dose di cibo giornaliera, facendo in modo che abbia sempre a disposizione mangime, frutta e acqua fresca e pulita. Inoltre la femmina di fringuello deve avere a disposizione diversi nidi in modo che essa possa scegliere quello che ritiene più adatto e confortevole alla deposizione delle uova. Durante il periodo della cova è buona abitudine spostare il maschio in un altra gabbia per lasciare la tranquillità necessaria alla femmina per portare a termine il suo compito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Armarsi di pazienza e pulire ogni giorno la gabbia per mantenere in salute i fringuelli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come allevare un gufo

Adottare un animale è un atto di immensa gioia. La maggior parte di noi infatti ospita in casa un piccolo amico. I cani e i gatti sono sicuramente quelli più comuni. Ma tantissime persone si occupano quotidianamente anche di animali meno convenzionali,...
Volatili

Come allevare uno fenicottero

Animali straordinari per aspetto, movenze e colorazione, i fenicotteri amano stare liberi in natura, godendo degli ambienti e del cibo che questa gli offre. Pur tuttavia, se si desidera allevare uno di questi animali, è bene seguire scrupolosamente alcune...
Volatili

Come allevare i pavoni

Se avete intenzione di allestire nel vostro giardino un sorta di pollaio, potete approfittarne per allevare i pavoni. Si tratta infatti di animali che hanno bisogno di uno spazio minimo per poter crescere sani, e soprattutto sviluppare un piumaggio bello...
Volatili

Come allevare i canarini da canto

Svegliarsi il mattino al canto degli uccelli mette decisamente di buon umore. Chi ama prendersi cura di questi piccoli animali è sempre più convinto d'intraprendere l'ambizioso cammino di allevare dei canarini. Apparentemente tutti i canarini emettono...
Volatili

Come allevare un fagiano

Il fagiano appartiene alla famiglia delle Phasianidae. Molto diffuso sul territorio nazionale è in realtà originario dell'Asia. Esistono tante specie, ciascuna con caratteristiche diverse. In generale, però, il fagiano si presenta con un corpo slanciato,...
Volatili

Come allevare i colombi

Allevare i colombi è stato per moltissimo tempo un hobby molto diffuso. Sono animali meravigliosi che in passato popolavano le voliere nelle nostre campagne e giravano liberi in città. Per tanti motivi, come l'inquinamento e l'ascesa dei piccioni e...
Volatili

Come allevare i cardellini

La casa rappresenta un luogo dove sentirsi a proprio agio. Quindi ogni soggetto decide di intraprendere i propri hobby. Come ad esempio per coloro che possiedono un giardino, possono dedicarsi al giardinaggio, e creare così delle aiuole con dentro vari...
Volatili

Come allevare un gufo africano

Ultimamente le persone sono alla ricerca di un animale da compagnia che sia, oltre che amichevole, anche bello. Uno di questi è sicuramente il gufo. Maestooso nei suoi movimenti e di rara bellezza. Purtroppo però, non è cosi facile trovarne uno ammaestrato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.