Come allevare i granchi di mare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo marino è sicuramente molto affascinante per via dei suoi scenari ed anche della sua fauna. L'acqua non è il vostro elemento naturale ma almeno una volta nella vita ne sarete rimasti affascinati ed avrete osservato non solo come si presenta a prima impatto, ma anche come si presenta al di sotto. Ovviamente il mare è ricco di pesci e non è solo un detto consolatorio: le specie marine che potreste incontrare sono davvero tante. Una di queste è il granchio, un crostaceo molto comune e dunque facile da vedere soprattutto nelle zone scogliere. Incontrandone uno vi siete mai chiesti se potreste allevarlo? Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico di come allevare i granchi di mare.

26

Occorrente

  • Un granchio di mare
  • Acquario
  • Cibo per granchi
36

Come orientarvi e muovere i primi passi per allevare un granchio

Allevare un granchio di mare può rivelarsi abbastanza complicato: innanzitutto dovrete tenere presente che appropriarvi di un animale selvatico per farlo vivere in cattività non è la migliore delle idee che possa venirvi. Ma qualora ad esempio salviate un granchio in difficoltà, oppure riusciate a prenderne uno piccolo ed a crescerlo, allora potreste allevarlo anche se di mare. In alternativa potreste acquistare in un negozio di animali dei granchi tropicali, molto più semplici da allevare.
Intanto vi illustro come potreste allevare un granchio di mare.

46

Come scegliere l'acquario per il granchio di mare

La prima cosa a cui dovrete fare attenzione è la temperatura dell'acqua: i granchi di mare solitamente vivono in acque abbastanza fredde e che non superano i 24 gradi, dunque è importantissimo che riusciate a ricreare tale temperatura nell'acquario in cui intendereste allevare il vostro granchio di mare. Un altro dettaglio molto importante che non dovrete sottovalutare riguarda le correnti: nel vostro acquario dovrete ricrearle molto simili a quelle del mare. Tale accorgimento è fondamentale in quanto il granchio adopera le correnti marine per nutrirsi di plancton attraverso l'uso delle antenne. Inoltre le correnti sono utili anche a rendere uniforme e costante la temperatura dell'acqua di tutto l'acquario.

Continua la lettura
56

Come nutrire un granchio di mare

Infine dovrete prestare attenzione all'alimentazione del vostro granchio di mare allevato in cattività: essi si nutrono di varie cose ma difficili da reperire in commercio. Tra le cose di cui si nutrono i granchi troverete: piccoli molluschi, piccoli di tartaruga, pulci della sabbia e plancton. Tuttavia in commercio esistono anche degli alimenti per granchi, il cui costo potrebbe non essere basso in quanto si tratta di un prodotto difficile da reperire.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Optate per un granchio tropicale facilmente allevabile e trovabile nei negozi di animali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come allevare i vermi coreani

Molti sono i pescatori che, trovando difficoltà nel reperire esce fresche prediligono allevare in modo proprio i vermi per poter pescare il pesce senza alcuna difficoltà. Esistono svariate tecniche per allevare i vermi coreani e, tramite questa guida,...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le coccinelle

Il termine coccinella deriva dal greco "Kòkkinos" o latino "Coccinus", che significa "rosso scarlatto". È proprio da tale caratteristica che deriva il nome di tali insetti. Fin dall'antichità sono considerate simbolo di buon auspicio, reputazione dovuta...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le farfalle

La farfalla è senza ombra di dubbio uno degli esseri viventi più affascinanti che popolano la Terra. La sempre maggiore urbanizzazione, però, rischia di distruggere il loro habitat naturale e, di conseguenza, di mettere a rischio la stessa sopravvivenza...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le lumache in giardino

In anni recenti non sono pochi a chiedersi come allevare le lumache in giardino. L'elicicoltura, infatti, è un'idea interessante per mettere a frutto un piccolo appezzamento verde inutilizzato. Le chiocciole fanno parte della gastronomia tradizionale,...
Invertebrati e Insetti

Come allevare lumache

Al giorno d'oggi esistono numerose attività che sono in costante crescita e che possono diventare a lungo andare piuttosto redditizie per chi le pratica. Una di questa è sicuramente l'elicicoltura, ossia l'allevamento delle lumache per fini gastronomici....
Invertebrati e Insetti

Come allevare farfalle e falene

Sia le farfalle che le falene appartengono alla famiglia dei lepidotteri e ne esistono più di 150 mila specie, ma solo una piccola parte sono farfalle diurne, mentre tutte le altre vivono di notte (le falene). Entrambe le specie hanno una vasta gamma...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le formiche in un terrario

Le formiche sono dei particolari animali dalle dimensioni molto ridotte, appartenenti alla famiglia degli insetti. Esistono moltissime specie di formiche che variano a seconda della zona di appartenenza del pianeta. Se siamo degli amanti di questo insetto...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le dafnie

Se per i pesci del vostro acquario marino avete bisogno di cibo vivo, allora vi conviene organizzare la coltura delle dafnie. Si tratta di piccolissimi esemplari appartenenti alla famiglia dei crostacei, e per riprodurle basta soltanto un minimo di tempo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.