Come allevare le farfalle in giardino e in serra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Allevare delle farfalle è piuttosto semplice, ed è una pratica in forte espansione anche in Italia. In riferimento a ciò nei passi successivi troverete una guida dettagliata su come allevare le farfalle in un giardino o in serra, e nel contempo anche qualche utile suggerimento di carattere tecnico e strutturale.

25

Occorrente

  • Serra
  • Larve, pupe o bruchi
  • Piante nutrici
  • Farfalle adulte
  • Rete di protezione
35

Allestire una serra

Un metodo pratico per imparare a conoscere questi lepidotteri, è proprio quello di allevarli. Potete ad esempio allevare le specie nostrane o anche grandi farfalle provenienti da altre parti del globo, ovvero quelle esotiche che si prestano a vivere in cattività. In questo caso vi occorrerà allestire una serra non necessariamente grande, in modo da garantire la temperatura ed il grado di umidità necessario per queste specie.

45

Allevare le farfalle tropicali

Nel caso intendiate allevare delle farfalle tropicale dovrete reperire delle larve, delle pupe o dei bruchi. Vi basterà porre attenzione ed individuare i bruchi che troverete sulle foglie delle piante. I bruchi amano il sole e sono facilmente reperibili nelle ore diurne, mentre le farfalle adulte potranno essere catturate con un apposito retino. Una volta reperito il materiale di base, dovrete creare le condizioni ottimali per favorirne la crescita e la riproduzione. Le femmine presentano, generalmente delle ali anteriori più larghe e meno affusolate, mentre ambedue i sessi presentano caratteristiche differenti, il maschio ha due appendici nella parte inferiore dell'addome, la femmina no. Le femmine presenti in natura sono quasi sempre gravide, a meno che non siano "nate da poco". Dovrete dunque collocare le farfalle in serra dove preventivamente avrete disposto numerose piante nutrici, e la stessa cosa potrete fare nel giardino. Le femmine gravide, possono essere nutrite a mano (acqua e zucchero), ed essere disposte in vasi di 45 centimetri.

Continua la lettura
55

Proteggere lo spazio con una rete

Una volta posizionata la serra è inserite le varie specie di farfalle, per rendere l'habitat invulnerabile da altri insetti, vi conviene allestire nello spazio dedicato all'allevamento, una rete di protezione che oltre a coprirlo verticalmente deve essere anche in grado di fornire una sorta di tetto, quasi come fosse una gabbia. In tal modo le farfalle avranno modo di attingere sostanze nutritive da piante da fiore e da frutto, e il tutto in piena autonomia senza il vostro intervento. Per massimizzare il risultato e veder proliferare il vostro allevamento di farfalle in una serra da giardino, vi conviene recintare quindi un buon numero delle suddette piante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Invertebrati e Insetti

Come allevare farfalle e falene

Sia le farfalle che le falene appartengono alla famiglia dei lepidotteri e ne esistono più di 150 mila specie, ma solo una piccola parte sono farfalle diurne, mentre tutte le altre vivono di notte (le falene). Entrambe le specie hanno una vasta gamma...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le lumache in giardino

In anni recenti non sono pochi a chiedersi come allevare le lumache in giardino. L'elicicoltura, infatti, è un'idea interessante per mettere a frutto un piccolo appezzamento verde inutilizzato. Le chiocciole fanno parte della gastronomia tradizionale,...
Invertebrati e Insetti

I differenti tipi di farfalle

Le farfalle sono sicuramente gli insetti più belli ed ammirati al mondo, soprattutto per la loro varietà di colori. Ne esistono di moltissime specie e tutte nascono da un uovo e variano in dimensioni, forma e aspetto generale a seconda della specie....
Invertebrati e Insetti

Come allevare i vermi coreani

Molti sono i pescatori che, trovando difficoltà nel reperire esce fresche prediligono allevare in modo proprio i vermi per poter pescare il pesce senza alcuna difficoltà. Esistono svariate tecniche per allevare i vermi coreani e, tramite questa guida,...
Invertebrati e Insetti

Come allevare le coccinelle

Il termine coccinella deriva dal greco "Kòkkinos" o latino "Coccinus", che significa "rosso scarlatto". È proprio da tale caratteristica che deriva il nome di tali insetti. Fin dall'antichità sono considerate simbolo di buon auspicio, reputazione dovuta...
Invertebrati e Insetti

Come allevare i granchi di mare

Il mondo marino è sicuramente molto affascinante per via dei suoi scenari ed anche della sua fauna. L'acqua non è il vostro elemento naturale ma almeno una volta nella vita ne sarete rimasti affascinati ed avrete osservato non solo come si presenta...
Invertebrati e Insetti

Come allevare i vermi da pesca

Tutti gli appassionati di pesca, sapranno che quando si parla di esche vive, si parla di vermi. Ne esistono di diversi tipi, quelli rossi ad esempio servono per pescare i pesci più piccoli. L'acquisto dei lombrichi può diventare una spesa onerosa per...
Invertebrati e Insetti

Come allevare lumache

Al giorno d'oggi esistono numerose attività che sono in costante crescita e che possono diventare a lungo andare piuttosto redditizie per chi le pratica. Una di questa è sicuramente l'elicicoltura, ossia l'allevamento delle lumache per fini gastronomici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.