Come allevare un bracco tedesco

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere un animale accanto a sé è un fattore importante per molte persone. Ogni anno, sono milioni gli italiani che adottano un compagno animale, a quattro zampe o meno. Cani, gatti, volatili o addirittura rettili entrano sempre più spesso nelle nostre case. Il cane è certamente l'animale che più frequentemente troviamo tra i nuovi membri di una famiglia. Adottarne uno significa prendersi cura di ogni sua esigenza. Siamo noi, infatti, a dover assumere il ruolo di loro tutore. Allevare un animale è un impegno serio, che dobbiamo assumere con fermezza. È ancor più vero per cani di una certa taglia e indole, come il bracco tedesco. Scopriamo come crescere questa particolare razza nel modo più appropriato.

26

Occorrente

  • Rispetto verso l'animale
  • Una buona conoscenza dell'addestramento cinofilo
36

Riconoscere un bracco tedesco

Il bracco tedesco è una razza che spesso si impiega nella caccia. È un cane dall'indole vivace, curiosa e avventurosa. È di taglia grande, e ama il movimento. La sua predisposizione alla corsa è evidente dal suo fisico muscolarmente robusto ma elegante. Il suo manto è ben riconoscibile, scuro, con molte chiazze chiare. Il bracco tedesco ha una postura sempre fiera, a testa alta. È un cane che stringe forti legami con la sua famiglia adottiva. Sa essere molto socievole con gli estranei, perciò dovremo impartirgli da subito una buona educazione. Allevare un bracco tedesco richiede pazienza, ma non mancherà di dare soddisfazioni.

46

Educare il cane alle gerarchie

Il bracco ama correre, e anche nuotare se ne ha l'opportunità. La sua vivacità può diventare un problema senza la giusta disciplina. Se il cane vive in casa, avrà bisogno di lunghe passeggiate quotidiane per soddisfare il suo bisogno di moto. Tuttavia lasciarlo libero in zone ampie, come parchi e boschi, potrebbe renderlo ingestibile in futuro. È bene imporgli da subito una chiara idea delle gerarchie. Portiamolo a spasso sempre con il guinzaglio, senza concedergli la libertà di scorrazzare pericolosamente ovunque. Questo gli farà capire chi comanda, fuori come in casa. Ciononostante, la corsa è un suo bisogno. Liberiamolo quando arriva il momento di giocare insieme con una palla o un frisbee.

Continua la lettura
56

Gestire l'animale in casa

Una buona disciplina è necessaria anche per evitare che diventi invadente. Certi ospiti potrebbero gradire un cane estremamente amichevole e affettuoso. Tuttavia non è così per tutti, e il bracco tedesco deve attenersi alle nostre regole. La disciplina entro le mura domestiche è fondamentale. Questo gli impedirà di mordicchiare tutto o far pipì in ogni angolo. Il suo temperamento è docile, ma il carattere è forte. Dobbiamo trovare un modo per evitare che si imponga su di noi. Un controllo sul suo carattere impedirà al bracco tedesco di diventare fastidioso. Sebbene sia grande e forte, il bracco non è indomabile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non è onesto né produttivo aspettarsi risultati professionali senza preparazione. Se possiamo permettercelo, portiamo il nostro bracco tedesco da un educatore competente.
  • Quando il cane esegue una giusta azione, non dimentichiamo di farglielo comprendere con un piccolo premio di tanto in tanto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come addestrare un Bracco Tedesco

Il Bracco Tedesco è un cane da caccia che, una volta localizzata la preda, la indica al cacciatore o al suo proprietario rimanendo immobile, per questo è una razza cosiddetta "da ferma". Questo cane è anche detto "kurzhaar" e si distingue per il...
Cani

Come allevare un bracco ungherese

Il cane è definito il migliore amico dell'uomo, ma siamo noi che dobbiamo sapere che se decidiamo di fare entrare nella nostra vita un cane (di qualsiasi razza sia) dobbiamo essere consapevoli di doverlo crescere, educare e proteggere nel miglior modo...
Cani

Come allevare un pastore tedesco

Il pastore tedesco è una delle razze canine più famose del mondo: originariamente utilizzato, per l'appunto, come cane da pastore, nel tempo ha assunto sempre più una connotazione da compagnia e da guardia, divenendo una delle razze più apprezzate...
Cani

10 consigli per allevare cuccioli di pastore tedesco

Il pastore tedesco è il cane per eccellenza: è una delle razze simbolo che nelle sue caratteristiche convoglia velocità, capacità di addestramento, ricerca e forza. Sono cani di ottima compostezza, di altezza medio-alta ed ottimi animali da compagnia....
Cani

Tutto sul bracco

Il bracco è uno dei migliori cani da caccia originali; ne esistono diversi gruppi, che si distinguono per quantità di diversità e per caratteristiche comportamentali e fisiche. In particolare, gli esemplari appartenenti a questa razza sono noti per...
Cani

Tutto sul Bracco Slovacco

In questo articolo cercheremo di spiegare e dire tutto sul Bracco Slovacco. Iniziamo subito con il dire che il bracco slovacco altro non è che uno di quei cani che sono nati proprio per cacciare! La sua indole di vero e puro cacciatore è impressa nel...
Cani

Come addestrare un bracco ungherese

Se avete deciso di allevare un cucciolo di cane e precisamente un bracco ungherese, è importante sapere che si tratta di un esemplare particolarmente adatto per la caccia, e che quindi necessita di uno specifico addestramento. Tale insegnamenti li potete...
Cani

Tutto sul bracco ungherese

Il Bracco Ungherese, conosciuto anche con il nome di Vizsla, è una razza di cane particolarmente diffusa in Ungheria, Germania, Inghilterra e Stati Uniti. È sostanzialmente un cane da caccia. Predilige la selvaggina con pelliccia o piumaggio. Il Bracco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.