Come arredare la casa a misura di cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Prendere un cane che vivrà in casa insieme a tutti i componenti che vivono in quella casa, che sia un single, una coppia o una famiglia, ma anche coinquilini o amici che vivono insieme, è una decisione importante. Decidere di prendere un cane che vivrà in casa non è da prendere in modo facile, ma con la giusta maturità e riflessione. Avere un cane in casa significa anzitutto apportare le giuste modifiche e arredare la casa a misura di cane, inoltre il cane necessita di fare le sue uscite e passeggiate, oltre che non rimanere solo per molto tempo. Il cane in casa è un impegno importante, da rispettare sotto tutti i punti di vista. Quando si prende il cane è necessario prendere anche tutti gli accorgimenti necessari per rendere la casa adatta e accogliente alle sue esigenze, ma cosa bisogna fare nello specifico? In questa guida andremo a vedere come arredare la casa a misura di cane, così da vivere tutti in pace e senza difficoltà.

24

Fare scegliere al cane il suo posto

Innanzitutto, quando il nuovo ospite (cucciolo o meno) arriverà nella vostra abitazione, permettetegli di ambientasi liberamente, sempre sotto il vostro controllo, perché l'animale deve cercare il suo luogo preferito: generalmente ogni cane ama avere un 'suo' posto per farne il suo angolo personale. Non dimenticate che quello sarà sempre il suo 'cantuccio', lo spazio in cui intende rifugiarsi per ritirarsi e stare tranquillo; certo, non dovrete permettergli di intralciare il vostro passaggio e le vostre attività, ma sappiate lui ha solitamente un istinto particolare nel comprendere quale posticino scegliere per non disturbare e non essere disturbato.
Fate dunque in modo di conservare sgombra quell'area, senza aggiungervi altri complementi d'arredo, oggetti e altro.

34

Modifiche da fare per impedire i pericoli

Quando avrete capito quale spazio gli è più gradito, adagiatevi un tappeto oppure brandina, protetta da una coperta (che laverete spesso); se lo ritenete necessario, potete anche procurargli una cuccia per interni, magari in morbida gommapiuma rivestita in cotone, tranquillamente lavabile a mano o in lavatrice. La ciotola con l'acqua non deve mai mancare, mentre quella con il cibo va messa solo quando deve mangiare.
Se la bestiola è giovanissima, fate attenzione alle zampate sui mobili e sulle porte: molti proprietari scelgono di proteggere provvisoriamente le superfici alla sua portata rivestendole con sottili pannelli di compensato fissati con il nastro adesivo; considerate però che un segreto per non fargli graffiare le porte, è quello di lasciarle aperte.
Gli piace stare in cucina con voi mentre mangiate? Se la stanza non è minuscola (e se lui non è troppo grande), per evitare di ritrovare sempre la sua coda sotto i vostri piedi quando vi alzate da tavola, sistemate una cassetta di legno in disparte (sono ottime quelle della frutta) e abituatelo fin da piccolo ad accucciarsi lì: potrebbe anche darvi retta e non girare tra le sedie mentre pranzate o cenate.

Continua la lettura
44

Creare zona per i bisogni del cane

Ricordate infine che i cuccioli, nei primi 4/5 mesi, non riescono a controllare la vescica quindi non possono trattenere i bisognini. Bisognerebbe farli uscire almeno ogni 2 ore, ma non sempre questo si può fare, quindi, nei negozi per animali, vi conviene acquistare delle apposite traversine da sistemare in un punto ben preciso: non sarà difficile insegnargli a sporcare lì, ma solo fino a quando avrà capito di dover aspettare la passeggiata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come costruire una gabbia per conigli

Quando si pensa ad un animale da compagnia, il cane e il gatto sono i primi che vengono in mente. C'è però un altro essere vivente che non ha nulla da invidiare ai più famosi quadrupedi, in quanto a bellezza e dolcezza: il coniglio. A dire la verità,...
Animali da Compagnia

Come accudire una cavia

La cavia domestica o porcellino d'India fa parte della categoria dei roditori originaria del Sud America e vive mediamente 5-6 anni. Il suo corpo è tondeggiante, le sue zampe sono corte e la coda non è presente. Generalmente la timida cavia è un animale...
Pesci

Guida ai più bei pesci tropicali

I pesci tropicali sono molto diversi tra loro e mentre alcuni sono aggressivi, altri hanno invece un'indole più tranquilla. Inoltre, ognuno ha delle esigenze particolari che devono essere considerate, prima di trasferirli in un acquario. A tale proposito,...
Cani

Come accudire un cane in appartamento

Esistono delle semplici regole per capire come accudire un cane in un appartamento, in quanto se è vero che la vita casalinga non sempre si confà alle esigente del cane, è anche vero che un cane ben addestrato e ben accudito riesce a vivere bene in...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un coniglio anziano

Molte persone decidono di adottare un animale come proprio compagno, da tenere in casa e crescere. Diventano quindi parte integrante della famiglia e continuano a vivere con noi per molti anni, soprattutto se li curiamo come si deve. Gli animali da compagnia...
Gatti

Gatto abbandonato: come comportarsi

Forse non è una cosa che capita tutti i giorni, ma quando accade è un fatto che ci tocca nel profondo: l'abbandono di un animale. I gatti, in particolare, sono animali molto sensibili che hanno bisogno di affetto e calore. Per tale motivo, quando vediamo...
Animali da Compagnia

Come far giocare il criceto

Possedere un animale domestico ormai è cosa piuttosto comune, soprattutto quando sono piccolini. Oggi tra la grande varietà di animali domestici che sono entrati a far parte della nostra casa, ci sono non solo cani e gatti ma anche animaletti alternativi...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.