Come capire che il tuo gatto sta invecchiando

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In genere un gatto vive in media da 10 ai 15 anni anche se vi sono casi in cui alcuni felini hanno toccato la veneranda età di ben 25 anni. Molto dipende dal tenore di vita che essi conducono, non a caso infatti i gatti casalinghi alimentati in modo regolare, hanno probabilità maggiori di vivere più a lungo rispetto a quelli che invece conducono una vita selvatica. Vediamo insieme su come capire che il tuo gatto sta invecchiando.

25

Occorrente

  • Pulizia accurata dei denti
  • Una dieta equilibrata adatta all'età
  • Rispettare il bisogno dell'animale di pace e tranquillità
35

Quando il gatto di casa inizia ad invecchiare, i sintomi che presenta sono del tutto inequivocabili. Il primo fra tutti è quello che preferisce passare maggior parte della giornata dormendo ed oziando nel suo angolo preferito. Seppur mantenendo una certa vitalità e un discreto interesse per ciò che riguarda il gioco, a quest'ultimo dedica sempre meno tempo e meno entusiasmo. Altro sintomo che ci permette di avvertire le prime avvisaglie della vecchiaia che avanza, è il modo di mangiare. Se al gatto sono sempre stati somministrati cibi morbidi come ad esempio carne tritata, pasta e verdura cotta, sui suoi denti si è accumulato uno spesso strato di tartaro che, a lungo andare, a sua volta da vita ad infiammazioni dolorose.

45

Proseguendo con i sintomi riconducibili alla vecchiaia che avanza, troviamo la diminuzione dell'udito, dell'olfatto e della vista. Questi sintomi sono tranquillamente paragonabili a quelli che si manifestano anche negli essere umani. I gatti sono noti per la loro predisposizione alla pulizia personale, se si osserva attentamente il gatto di casa, ci si accorge facilmente di quanto tempo esso passi a pulirsi, leccandosi in ogni parte del corpo. Con l'avanzare dell'età questa predisposizione cala, non tanto perché viene a mancare nel micio la voglia di pulizia, ma perché certi movimenti arrecano alla bestiola fastidiosi dolori.

Continua la lettura
55

Come del resto succede anche negli esseri umani, con l'avanzare degli anni il movimento fisico viene molto ridotto a causa di quei fastidiosi dolori che piano piano prendono il sopravvento. Anche per i gatti è la stessa identica cosa, pur di non sentire tali dolori, le bestiole riducono al limite il movimento fisico, andando così ad incidere sull'aumento del peso corporeo. Non dobbiamo infine stupirci se il gatto di casa, giocherellone e alla continua ricerca del contatto umano, poco alla volta diventa ritroso e a volte perfino scontroso. Questa ulteriore modifica del carattere è da imputare sempre alla stessa causa: la vecchiaia che inesorabilmente avanza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come sapere se un gatto sta per attaccare

Come per gli esseri umani, anche nel caso degli animali, il linguaggio del corpo è molto importante per capire esattamente quali possono essere bene le loro intenzioni. Non importa essere conoscitori specializzati in materia, ma sarà sufficiente imparare...
Gatti

Come capire se un gatto si sente solo

Avere in casa un piccolo amico peloso da accudire ed amare, come un adorabile gatto, è sempre una buona idea. Tenere un gatto in un appartamento, trattandolo con le dovute cure e le necessarie attenzioni, può essere una buona soluzione per chi si sente...
Gatti

Come capire se il gatto ha le pulci

Se il gatto di casa trascorre molto tempo a grattarsi, non è da escludere che potrebbe avere addosso le pulci, sgradevoli parassiti che attaccano gli animali domestici, specialmente in primavera e in estate. Per capire se la fonte del prurito è dovuta...
Gatti

Come capire il gatto

Il gatto è uno degli animali domestici più diffuso in Italia, assieme al cane. Percepire le sue esigenze e le sue abitudini non è facile e richiede esperienza. Solo con il tempo si riconoscono le sue caratteristiche e i suoi comportamenti. Il carattere...
Gatti

Come capire se un gatto è sordo

Quando un gatto è sordo non è facile comprenderlo: per natura i gatti sono animali piuttosto indifferenti, che a nostri richiami potrebbero rimanere di per sè indifferenti. Purtroppo il loro carattere a volte risulta essere un po' scontroso e non è...
Gatti

Come capire se il gatto ha ingerito del veleno

Prendersi cura di un animale domestico come un gatto, è una passione che accomuna molte persone, ma allo stesso tempo, un compito impegnativo. A volte può capitare uno spiacevole e grave inconveniente, il nostro amico a quattro zampe può inavvertitamente...
Gatti

Come capire ed interpretare la psicologia del gatto

Entrare in sintonia col proprio gatto è cosa assai difficile. Ci vuole esperienza, conoscenza profonda dell'animale e abitudine a trattare con i felini. Stabilire tuttavia un feeling molto speciale con il proprio amico a quattro zampe è davvero molto...
Gatti

Come capire se un gatto è triste

Avere un gatto in casa è sicuramente una realtà che migliora le giornate. Gli amanti del gatto sono in continua ascesa e sono sempre di più le adozioni di questi curiosi felini. I gatti sono animali particolari, dall'indole territoriale e indipendente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.