Come capire se la tua cagnolina è incinta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli animali da compagnia occupano un posto particolarmente importante nella nostra vita. Essi, infatti, diventano dei veri e propri membri della famiglia e, per molti di noi, sono quasi come figli. I cani sono probabilmente gli amici di prima scelta, poiché la loro capacità di empatia ed amore incondizionato, migliora le nostre giornate. Per chi è padrone di una cagnolina potrebbe addirittura verificarsi il lieto evento di una gravidanza. Nel caso in cui la tua cagnolina sia incinta, esistono alcuni segni per capirlo. Nella guida che segue, ti sarà appunto spiegato come capire ciò.

26

Occorrente

  • Diagnosi del veterinario
36

Tempi di gestazione

Come prima cosa, i tempi ed i sintomi della gestazione nei cani sono molto diversi rispetto a quelli umani. La durata, infatti, è di circa sessanta giorni. Talvolta si va oltre questa durata e, in tal caso, si definisce ''sovra parto''. Generalmente, una cagnolina incinta di piccola taglia partorisce pochi cuccioli, da uno a tre, mentre quelle di grossa taglia possono mettere al mondo anche dieci o dodici cuccioli con una singola gravidanza. In quest'ultimo caso, potrebbe essere difficile allattare tutti i cuccioli nel migliore dei modi.

46

Inizio della gravidanza

Se la cagnolina inizia a vomitare potrebbe essere un campanello d'allarme. Spesso "umanizziamo" la cagnolina incinta, ma è un'abitudine davvero pericolosa, questo perché i cani non hanno le "nausee" gravidiche come le donne e, nella cagnolina incinta, diventa maggiormente visibile quasi al termine della gestazione. Agli inizi non si notano grandi cambiamenti nella cagnolina, tuttavia una tranquillità maggiore durante questo periodo potrebbe essere un segno che la cagnolina è incinta. Oltre a ciò, tende ad innervosirsi solo poco prima del parto e le mammelle iniziano a produrre latte nelle ultime due settimane.

Continua la lettura
56

Aumento della temperatura corporea

Successivamente, la temperatura della cagnolina incinta scende di un grado a circa ventiquattro ore dal parto. Se, dunque, tieni traccia della temperatura della tua cagnolina, potrai stabilire immediatamente quando avverrà il parto. Ovviamente, per avere una diagnosi più accurata, è necessaria l'ecografia addominale dal venticinquesimo giorno in poi. In questo caso, non esistono ulteriori metodi sicuri per capire se la cagnolina è incinta o meno. Talvolta, la palpazione può agevolare notevolmente la diagnosi se avviene intorno al trentesimo giorno. Infine, grazie ad un'ecografia, il tuo veterinario potrà anche verificare la vitalità dei cuccioli, oltre a quella della mamma. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come curare la cagnolina dopo il parto

Se la vostra amica a quattro zampe mette alla luce dei splendidi cuccioli, è fondamentale darle supporto e assistenza nelle settimane successive al parto. Nonostante gli animali sappiano gestire in autonomia i momenti che seguono la messa al mondo dei...
Cani

Come gestire la cagnolina quando va in calore

Come gestire la cagnolina quando va in calore è uno degli argomenti più discussi dai proprietari. Durante questo periodo si possono notare sia cambiamenti fisici che comportamentali, e sono molte le domande che insorgono per una corretta gestione e...
Cani

10 consigli per prepararsi al parto della nostra cagnolina

Anche se si tratta di un argomento piuttosto diffuso fra i proprietari di cagnette, pochi di essi realmente conoscono il funzionamento del ciclo di riproduzione delle loro pelosette e pertanto è consigliabile comprendere bene anticipatamente lo svolgimento...
Cani

Come capire che la cagna si avvicina al parto

È risaputo che i cani sono i migliori amici dell'uomo e averne cura è importante per fare in modo che la loro vita sia lunga e felice. Se il proprio animale domestico è una cagna, è normale il desiderio di volerle far nascere dei cuccioli. Questo...
Cani

Come farsi capire dal cane

In questa guida vi spiego come farvi capire dal vostro cane. Essi variano molto in aspetto fisico e carattere, ma presentano stili di comunicazione simili. A differenza di altri animali domestici, i cani si prodigano per cercare di stabilire un contatto...
Cani

Come capire se il cane sta male

"Gli manca solo la parola" è una frase che diciamo molto spesso quando ci riferiamo al nostro migliore amico a quattro zampe, il nostro cane. Solitamente si dice in momenti di allegria, ma anche quando sta male, il nostro amico a quattro zampe riesce...
Cani

Come capire se il cane deve fare i bisogni

Se abbiamo adottato un cane e già da piccolo si è abituato a fare i suoi bisogni in determinate ore del giorno, è importante tuttavia interpretare alcuni suoi gesti, sguardi e movenze che ci indicano se effettivamente la sua richiesta è specifica....
Cani

Come capire se il cane ha la febbre

Tra tutti gli animali, il cane rappresenta il "migliore amico dell'uomo". Sono animali dal carattere allegro e vivace. Il loro temperamento è un vero toccasana per la nostra vita; essi, infatti, sono capaci di distrarre le nostre menti dalla vita frenetica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.