Come capire se un cane è diabetico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il diabete è un disordine ormonale che rende difficile digerire correttamente lo zucchero. Un cane diabetico non produce abbastanza insulina oppure non può utilizzare correttamente quella prodotta dal suo pancreas. Quando ciò accade, lo zucchero non può trasferirsi dal flusso sanguigno alle cellule del cane e questo è un problema serio, perché lo zucchero è una fonte di energia immediata e che aiuta a mantenere il cane sano. Il diabete, tra l'altro, è una malattia potenzialmente mortale, ma se viene diagnosticata velocemente, può essere trattata. Vediamo allora come capire se un cane è diabetico.

27

Occorrente

  • Osservazione
  • Attenzione
  • Bilancia
37

Per capire se il nostro cane soffre di diabete basterà, prima di tutto, controllare la ciotola dell'acqua: il diabete rende gli animali assetati, e quindi potremmo subito notare che la ciotola si sta svuotando troppo velocemente. In ogni caso, ricordiamoci che un aumento della sete è un sintomo del diabete. Se notiamo inoltre che il nostro animale, durante la passeggiata, alza la gamba o si accovaccia molto spesso, oppure non si è saputo trattenere ed ha sporcato casa, il diabete potrebbe essere, anche qui, il responsabile.

47

Teniamo poi sempre d'occhio l'appetito del nostro cane, perché gli animali con il diabete hanno un aumento dell'appetito. Potrebbero ingerire una quantità di cibo maggiore rispetto al passato, oppure la razione consueta tenderà a non bastargli più, e chiederanno molto più spesso degli stuzzichini. Se è così, il diabete forse gli ha causato un aumento dell'appetito. Controlliamo così periodicamente il suo peso: se è in sovrappeso, la probabilità che sviluppi il diabete, salirà. Se il nostro cane è in sovrappeso o normopeso ed ha perso qualche chilo, è probabile che abbia il diabete.

Continua la lettura
57

Infini prendiamo nota dell'età del nostro cane. Gli animali che hanno dai sette anni in su e i cani più anziani hanno più probabilità di diventare diabetici. Quindi se il nostro cane è piuttosto vecchio e presenta alcuni dei sintomi chiave, le probabilità che abbia il diabete salgono. Chiamiamo il nostro veterinario per fissare un appuntamento. Se notiamo alcuni sintomi, ha subito bisogno delle prime cure e fare qualche test di laboratorio, per vedere se c'è dello zucchero nelle sue urine. Un altro test, invece, individuerà il livello di zuccheri nel sangue del nostro animale domestico. Sulla base del controllo e dei risultati dei test, se il nostro cane è diabetico, il veterinario saprà consigliarci le terapie da adottare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I cani diabetici richiedono un trattamento per tutta la vita
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come capire se il cane deve fare i bisogni

Se abbiamo adottato un cane e già da piccolo si è abituato a fare i suoi bisogni in determinate ore del giorno, è importante tuttavia interpretare alcuni suoi gesti, sguardi e movenze che ci indicano se effettivamente la sua richiesta è specifica....
Cani

Come capire se il cane ha la febbre

Tra tutti gli animali, il cane rappresenta il "migliore amico dell'uomo". Sono animali dal carattere allegro e vivace. Il loro temperamento è un vero toccasana per la nostra vita; essi, infatti, sono capaci di distrarre le nostre menti dalla vita frenetica...
Cani

Come capire se il cane sta male

"Gli manca solo la parola" è una frase che diciamo molto spesso quando ci riferiamo al nostro migliore amico a quattro zampe, il nostro cane. Solitamente si dice in momenti di allegria, ma anche quando sta male, il nostro amico a quattro zampe riesce...
Cani

10 comportamenti che ti fanno capire se il cane ti ama

Il cane è il migliore amico dell'uomo. Egli ama spropositatamente il suo padrone e per lui è disposto a sacrificare anche la propria vita. E questo senza chiedere nulla in cambio. Il cane manifesta il suo affetto in tantissimi modi diversi. In questa...
Cani

Come capire se un cane è diventato sordo

Spesso abbiamo il dubbio che il nostro cane abbia perso l'udito. Infatti il fenomeno non è cosi raro nei cani e molte volte comportamenti strani o parole e comandi che prima venivano capiti velocemente iniziano ad non essere più eseguiti. Per cui iniziano...
Cani

Come capire se il cane è disidratato

L'estate è una stagione molto bella, però comporta dei problemi per quanto riguarda i nostri amici animali. Infatti non capita di rado che i cani soffrano il caldo, specialmente le razze molto pelose. Per questo bisogna adottare delle precauzioni per...
Cani

Come capire che il tuo cane sta invecchiando

Ogni amante degli animali vive il momento dell'invecchiamento del suo cane con grosso dispiacere. È normale che sia così e si prova la stessa cosa verso tutti gli esseri viventi. Se il tuo amico a quattro zampe gode di perfetta salute è difficile che...
Cani

Consigli per capire la corretta quantià di cibo per un cucciolo di cane

Allevare e curare un dolce cucciolo di cane può rivelarsi un'esperienza davvero toccante, emozionante, tenera ed anche molto istruttiva. Il padrone di un cucciolo di cane, che si tratti di un adulto responsabile oppure di un bambino alle prese con il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.