Come chiamare un cane: nomi semplici e complessi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando nella nostra vita arriva un cane nuovo, una delle prime cose che si pensa normalmente è il nome. Come lo chiamo adesso?! Non è facile decidere certamente come chiamare il nuovo arrivato, se si vogliono evitare nomi che risultano banali.
Sono infiniti i nomi che troverete a disposizione: da quelli maggiormente semplici a quelli maggiormente complessi. Sarà soltanto un nome quello giusto per lui, in quanto importante siccome quelle sillabe potranno attireranno la sua attenzione quando avrà imparato ad associarle al richiamo del padrone.
Anche se il gusto personale e l'istinto giocano un decisivo ruolo nel come chiamare il vostro cane, sarà utile ricordare certi consigli e suggerimenti per non sbagliare. Buona lettura!

24

Pensate ad un nome breve

Nella scelta del nome del vostro cucciolo, sarà bene pensare a nomi che siano brevi, in quanto sarà maggiormente facile per il vostro amico metterlo a fuoco con la memoria. Un altro accorgimento sarà quello di pronunciare il suo nome in modo deciso ed anche secco.
Per il cane il nome dovrà suonare come un comando, attirando così la sua attenzione, facendogli interrompere qualsiasi cosa lui stia facendo. Più è lungo il nome che vogliamo dargli, e meno veloce e deciso sarà il comando. Questo non è un dettaglio da poco: come ad esempio in situazioni particolari come attraversare la strada oppure litigare con un altro cane, potrà essere in gioco la sua sicurezza.

34

Ripetete spesso il nome in modo tranquillo

Inizialmente il cucciolo non riconoscerà il suo nome e vi guarderà un pochino spaesato per le prime volte che lo direte. Sarà sufficiente ripeterglielo spesso con tranquillità ed con un tono di voce che sia dolce e pacato facendogli le coccole. Inoltre giocate insieme a lui ripetendogli il suo nome, ma anche quando gli date il cibo. Utilizzate invece un tono che sia severo e secco, quando lo rimproverate per qualche sua marachella. Vi diamo un importante consiglio che è quello di non storpiare il suo nome con vezzeggiativi, oppure diminutivi, evitando di confonderlo. Se in casa è presente qualche altro animale, sarà meglio non scegliere nomi uguali, in modo da non generare confusione.

Continua la lettura
44

Le varianti sono infinite

Per quanto concerne la scelta, possono essere infinite le varianti: ci sono persone che preferiscono affidare nomi umani e chi lo ritiene impensabile. Evitate quantomeno di dare al vostro cane il nome di persone a voi vicine, perché magari si potrebbero offendere!
Vi potrete ispirare al suo aspetto fisico, al suo modo di fare come comportamento, a qualche caratteristica che lo contraddistingue. Vi potrete sicuramente sbizzarrire.
Se utilizzate nomi spesso usati come ad esempio "Jack", non sarà un problema, anche se per strada ce ne sono molti, il vostro cane non si confonderà, in quanto sarà riconoscere la voce ed il tono del suo proprietario. Un po' di originalità però non guasta mai. Buona scelta del nome!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Cani

Scegliere il nome del proprio cane

Se siamo degli amanti degli animali e ci piacerebbe riuscire ad adottare un bellissimo animale domestico, sicuramente una delle prime operazioni che dovremo fare sarà trovargli un bel nome. La scelta del nome è molto importante poiché questo lo accompagnerà...
Cani

Cosa fare quando si trova un cane abbandonato

Purtroppo quando arriva la bella stagione, sulle strade e nelle varie campagna si possono incontrare degli animali domestici abbandonati dai loro padroni per negligenza o cattiva volontà di accudirli. Il primo impatto sicuramente è quello di fermarci...
Cani

Come salvare un cane abbandonato

Abbandonare un Cane è una delle cose più disumane che una persona possa fare. Infatti l'amore che una persona ha per gli animali è sempre proporzionale al suo livello di civiltà. Ma sempre più spesso ci capita di imbatterci in cani adulti abbandonati...
Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Cane abbandonato: come comportarsi

L'abbandono del cane è un problema atroce che attanaglia la nostra società. Soprattutto nei mesi estivi, infatti, in occasione delle vacanze, molti padroni incauti lasciano il loro amico animale ad un triste destino: solo e abbandonato. Tuttavia, ci...
Cani

Come addestrare il cane al richiamo

Addestrare il proprio cane ad obbedire ai comandi è una pratica fondamentale. Non è opportuno rivolgersi a un educatore cinofilo se esso viene allevato da cucciolo. Nei primi mesi di vita gli insegnamenti importanti, quali "Seduto", "Vieni" vanno proposti...
Cani

Come scegliere il cane adatto a vivere con dei bambini

La scelta del cane adatto, è dunque strettamente legata alle suddette caratteristiche, per cui analizzandole a fondo una per una, alla fine risultano ottimali, in modo da non avere futuri problemi caratteriali tra il cane e i nostri bambini. L'analisi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.