Come comportarsi quando il gatto porta regali indesiderati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il gatto caccia per un istinto di sopravvivenza che possiede fin dalla nascita. Per i gatti randagi è una necessità, dato che non hanno cibo a disposizione ed altrimenti morirebbero di fame, mentre per gli altri è soltanto un passatempo col quale dimostrano l'affetto al loro padrone. In questa guida, esporrò alcuni consigli su come comportarsi quando il gatto porta dei regali indesiderati. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Calma e pazienza
36

Alle volte, capita spesso di osservare il proprio micio mentre si acquatta dietro ad un vaso o ad un muretto intento a cacciare una lucertola o un uccellino che sta ancora imparando a volare, per poi giocarvi fino a ucciderlo. Tutto ciò potrebbe sembrare quasi un comportamento crudele, ma per lui è soltanto un gioco originato dal suo istinto più profondo. Ancor meno piacevole, è trovare davanti alla porta di casa le prede più disparate, soprattutto quando si tratta di topolini, che si rischia di calpestare macchiando il pavimento. La prima tentazione può essere quella di gridare, scappare o rimproverare il gatto per aver fatto questa brutta sorpresa.

46

In realtà, questo è esattamente il comportamento da evitare, poiché si deve tenere ben presente che per il micio, portare una preda dentro casa, è un gesto di profondo affetto. Tale comportamento, è legato al ricordo della madre che nutre i suoi piccoli, pertanto è più spiccato nelle gatte sterilizzate che non possono avere dei cuccioli da accudire. Il micio, convinto di aver fatto un dono prezioso, non comprenderebbe una reazione negativa. Si deve cercare, infatti, di restare calmi e ringraziare il gatto offrendogli coccole e parole affettuose, in modo da gratificarlo per le speciali attenzioni riservate. Soltanto quando si sarà allontanato, ci si potrà dedicare a buttare via la preda, armandosi di un paio di guanti ed un sacchettino.

Continua la lettura
56

Successivamente, non resta che lavare accuratamente la superficie sulla quale era presenta la "sorpresa", quindi prepararsi alla prossima occasione. Fornire al proprio gatto alcuni giocattoli tra quelli presenti in commercio, oppure casalinghi come palline di alluminio e piume, consentirà di distrarlo in parte dalla sua attività preferita. Alcuni, mettono un campanellino al collo del micio, in modo che le prede lo sentano arrivare e si allontanino senza che riesca a tendergli un agguato, ma non è un comportamento corretto privare in questo modo il gatto, animale libero e indipendente, del suo istinto naturale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come comportarsi con un gatto pauroso

Se avete appena introdotto in casa un gatto e scoperto che è piuttosto pauroso, vi conviene agire subito specie se molto piccolo, per evitare che questa condizione possa turbarlo in modo tale da manifestarsi permanentemente in età adulta. Gli accorgimenti...
Gatti

10 modi per rendere il tuo gatto felice

I possessori di gatti sanno bene quanto sia importante il fatto che il proprio micio stia bene e soprattutto sia felice. Lo scopo di questa guida verte proprio su quest'ultimo aspetto, cioè la felicità del proprio gatto. Vediamo, quindi, attraverso...
Gatti

5 giochi per gatti fai da te

I gatti sono animali domestici molto giocherelloni. Per essi tutti gli oggetti della vostra casa possono diventare dei giochi: dalla semplice pallina di carta che rotola davanti ai loro occhi alle fodere dei divani del salotto. Per tenere impegnati i...
Gatti

10 trucchi per mantenere il vostro gatto sano

Avere un gatto in casa rappresenta qualcosa di veramente unico. Si dice a ragione che questi simpatici animali siano molto indipendenti. Ma senza dubbio l'affetto, la vicinanza, la considerazione che i gatti riconoscono a chi gli vuole bene, ripaga tutti...
Cani

Cane randagio: come comportarsi

Gli animali costituiscono una piacevole compagnia, amati da grandi e piccini, in quanto sanno donarci molto affetto. Malgrado ciò, può capitare di trovarsi in situazioni poco piacevoli, specie per chi ha paura dei cani. Le strade sono popolate animali...
Gatti

Come fare un massaggio al gatto

Il massaggio serve a distendere i muscoli, aiuta a smaltire lo stress e regala un momento di puro piacere. Questo è utile anche per i nostri amici felini.Anche loro, gradiscono tantissimo questa coccola e lo dimostrano facendo le fusa e muovendo le zampe...
Cani

Come comportarsi se il cane non vuole passeggiare

I cani hanno bisogno di frequenti passeggiate, sia per l'esercizio fisico che per la stimolazione mentale. La maggior parte delle razze canine, presenta dei tratti distintivi che portano a diverse attitudini. Ci sono cani molto attivi e ci sono cani che,...
Gatti

Come Comportarsi Quando Il Vostro Gatto Partorisce

All'interno di questa guida, come avrete facilmente compreso attraverso la lettura del titolo, andremo a occuparci di gatti. Nello specifico, affronteremo la problematica di come comportarsi quando il vostro gatto partorisce. Questa guida è destinata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.