Come costruire un abbeveratoio per uccellini

Di: E. T.
Tramite: O2O 07/05/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Un numero sempre crescente di persone sta iniziando a prendersi cura di uccellini, che siano essi liberi o in gabbia. Spesso si costruiscono nel proprio giardino abbeveratoi e mangiatoie anche per volatili di passaggio, in modo che abbiano la possibilità di mangiare grano, cereali (o comunque scarti alimentari), ed ovviamente di bere. Fondamentale alla loro sopravvivenza è appunto l'acqua; bisognerà quindi armarsi di pazienza e creatività per pensare a come realizzare un abbeveratoio fatto in casa, magari con materiali di scarto. Ne vedremo diverse tipologie, tutte allo stesso modo efficienti. Diciamo che qualsiasi recipiente fondo può essere usato per far abbeverare i nostri uccellini, che facilmente si adattano ad ogni condizione. Tuttavia, cercheremo di dare qualche utile esempio semplice ma allo stesso tempo creativo.

28

Occorrente

  • Bottiglia di plastica o vetro
  • Flacone di detersivo pulito
  • Arancia o zucca
  • Filo di ferro o spago
  • Piattino di bioplastica
  • Sottovaso
  • Paletto di legno
38

Bottiglia di plastica o vetro

Forse il metodo più semplice, ma quantomai geniale per abbeverare gli uccellini è quello composto da una bottiglia di plastica o di vetro, a seconda della disponibilità. Questa dev'essere messa a testa in giù, appoggiata su un piano fondo, che può essere costituito ad esempio da un sottovaso. Vanno bene anche i piattini di plastica (meglio utilizzare quelli in bioplastica, così da rispettare l'ambiente). La bottiglia deve essere legata dall'estremità superiore a un ramo o comunque ad un sostegno che provveda alla sua stabilità. Sul tappo della bottiglia a testa in giù dev'essere praticato un piccolo foro, che faccia uscire l'acqua goccia dopo goccia. L'acqua si raccoglierà lentamente nel sottovaso e l'uccellino potrà bere in tutta tranquillità! La stessa tecnica può essere usata anche per contenitori in Teta Pak, o flaconi di detersivo, ovviamente ben sciacquati.

48

Frutta e verdura

Ancor più creativo del metodo precedente è quello che prevede l'utilizzo di materiali naturali, come frutta e verdura. È infatti possibile realizzare abbeveratoi attraverso l'uso di arance o zucche, per esempio. In entrambi i casi si deve dividere a metà l'arancia o la zucca, che devono poi essere pulite nel loro interno (non buttate via l'interno, usatele per gustose ricette!). Otterremo così due "vaschette" che potremo legare ai rami degli alberi interessati, attraverso la realizzazione di due fori speculari nella parte alta dei contenitori ottenuti. Faremo passare poi dello spago nei fori. Et voilà, l'abbeveratoio è pronto!

Continua la lettura
58

Flacone di detersivo e piattino di plastica

Sempre utilizzando due materiali precedentemente nominati, ovvero il flacone di detersivo ed il piattino di plastica, si può realizzare un contenitore dove addirittura gli uccellini possono anche entrare e bagnarsi completamente, come spesso gli piace fare, specie nelle stagioni più calde. Per prima cosa prendiamo il flacone di detersivo e lo tagliamo in modo tale da avere solamente il fondo ed il manico. Il fondo sarà la base di raccolta dell'acqua, mentre il manico diverrà il gambo di un fiore. Per fare ciò, sarà sufficiente prendere il piattino in plastica (meglio bioplastica), e lo sagomiamo come a realizzare un fiore ed i suoi petali, mantenendolo sempre in pezzo unico. Al centro pratichiamo un foro della dimensione del manico, abbastanza stretto da permettergli di incastrarsi. Ed ecco che il nostro recipiente decorato è pronto!

68

Sottovaso e paletto di legno

Dato che agli uccellini piace anche bere dalle grosse vasche, ecco un'altra soluzione. Un semplicissimo paletto di legno sopra al quale andremo a fissare un grosso sottovaso. Se siete fortunati e ne avete di ceramica od in sasso, sfruttate quelli. In alternativa, si può sempre optare per i più semplici ed economici in plastica. Questo sistema è molto semplice quanto pratico. L'unica cosa da fare è trovare un modo per fissare od appoggiare il sottovaso al paletto di legno senza che quest'ultimo si muova o cada. Posizionatelo in una zona possibilmente tranquilla del vostro giardino e presto vedrete gli uccellini posarvisi sopra.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come far accoppiare gli uccelli da appartamento

Per allevare correttamente gli uccelli da appartamento bisogna seguire alcune linee guide. In primo luogo bisogna preoccuparsi per farli stare in un luogo abbastanza grande, pulito ed adeguato. L'alimentazione deve essere razionale e bilanciata, specialmente...
Volatili

Come costruire una voliera per cocorite

Se vuoi ricreare da solo uno splendido habitat dove alloggiare le cocorite, ti consiglio di costruire una voliera. In commercio puoi facilmente reperire un gran numero di queste strutture, alquanto perfette e definite in ogni particolare: se però preferisci...
Volatili

Come costruire un nido per rondini

Costruire un nido per rondini è un atto di amore verso questi uccelli e in generale la natura, per rendere più facile il loro ritorno dalle migrazioni. Questi animali, infatti, con l'inverno si spostano verso zone più calde, e tornano nel nostro territorio...
Volatili

Come allevare i fringuelli

Il fringuello è un uccellino molto grazioso che trova nel nostro paese, un ambiente ideale per vivere e nidificare. Lo si trova solitamente nei boschi, nei frutteti e in ogni spazio verde. In inverno frequenta spesso i parchi delle città dove trova...
Volatili

Come allevare i lucherini

Se ami gli uccelli e decidi di allevare in particolare i lucherini, devi sapere quali sono i metodi più indicati ed efficienti per l'allevamento affinché questi tipi di uccelli possano vivere in modo salutare. In questa guida ti sarà spiegato in modo...
Volatili

Come allevare i colombi

Allevare i colombi è stato per moltissimo tempo un hobby molto diffuso. Sono animali meravigliosi che in passato popolavano le voliere nelle nostre campagne e giravano liberi in città. Per tanti motivi, come l'inquinamento e l'ascesa dei piccioni e...
Volatili

Come pulire la gabbia del canarino

Il canarino è un uccello canoro e può imparare a ripetere delle brevi melodie che gli si fanno sentire. Come tutti i volatili, i canarini vanno alloggiati in una gabbia che deve essere molto accogliente: infatti le sue dimensioni devono essere di almeno...
Volatili

5 cose da sapere sugli inseparabili

Gli agapornis, meglio conosciuti come pappagallini inseparabili, sono degli uccellini molto dolci e divertenti che amano stare in compagnia. Il colore del piumaggio degli inseparabili è brillante e colorato e può variare dal rosso al giallo ma può...