Come costruire un recinto per le pecore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo una casa in campagna e degli animali come le pecore, queste ultime devono essere lasciate libere di pascolare, però cercando anche di proteggerle da eventuali attacchi da parte di altri predatori. Per risolvere questo inconveniente è necessario costruire un recinto, per cui il lavoro non è molto complicato, ma avendo una certa pratica nell'arte del fai da te la struttura può essere realizzata in modo semplice e veloce. In questa guida, vediamo quindi come procedere per costruire il recinto.

26

Occorrente

  • Paletti in legno
  • Filo elettrico
  • Isolatori
  • Un elettrificatore
36

Valutare il terreno

Innanzitutto prima di iniziare bisogna delimitare la zona che si intende recintare, e per fare ciò, è indispensabile una corda che dovete disporre sul terreno. In questo modo vi renderete conto dello spazio effettivo che il recinto occuperà, e che poi sarà ovviamente quello disponibile per il pascolo delle vostre pecore. Inoltre bisogna anche valutare l'altezza della struttura, e se si tratta di un terreno piatto o se sono presenti invece degli avvallamenti. Nel caso in cui si tratta di un terreno pianeggiante e situato in una zona non molto ventilata, sarà sufficiente piantare i paletti del recinto ogni 8 metri; in caso contrario, la distanza andrà ridotta seguendo logicamente l'andamento del terreno stesso.

46

Fissare paletti ed isolatori

Dopo aver piantato nel suolo tutti i paletti, procedete al fissaggio degli isolatori. Le pecore avendo una statura inferiore rispetto ai cavalli o ai bovini, occorrerà in questo caso fissare due isolatori per ogni paletto. Il primo dovrà distare 20 cm circa dal suolo, il successivo ulteriori 20 cm dal precedente, per una distanza totale di 40 cm da terra. Il fissaggio degli isolatori è molto semplice, in quanto avendo delle viti si incastrano perfettamente sul legno. Terminata questa parte del lavoro, potete passare il filo elettrico di protezione all'interno degli isolatori. In questo caso fate molta attenzione che non entri in contatto con l'erba o il legno dei paletti, perché causerebbe una dispersione di energia e di conseguenza il malfunzionamento della protezione.

Continua la lettura
56

Installare l'elettrificatore

L'ultimo passaggio per terminare la costruzione del recinto, è l'installazione dell'elettrificatore. Si tratta di un apparecchio alimentato a batterie, quindi ideale per prolungare la durata delle stesse, e si consiglia di posizionarlo in una parte del terreno dove non sia esposto all'azione dei raggi solari in estate e a quella del gelo in inverno. Infine inumidite il terreno con abbondante acqua dove pianterete la base, e fatela poi penetrare per circa venti centimetri di profondità. A questo punto colleghiamo il cavetto rosso dell'elettrificatore alla base, e la nostra recinzione sarà finalmente attiva e pronta per ospitare le pecore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La normativa prevede che si avvisi in caso di presenza di recinsione elettrificata, specialmente se il recinto confina con strade o passaggi pedonali. A tale scopo affiggere un cartello di avviso ogni 100 metri di recinzione.
  • Ovviamente, una volta costruito il recinto al suo interno va posizionato un abbeveratoio, oltre che una zona coperta dove gli animali possono ripararsi in caso di intemperie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come costruire un recinto per gli asini

Gli asini sono animali molto umili che non richiedono attenzioni speciali, però come per ciascun animale, hanno bisogno di un loro spazio per poter pascolare. Insieme a quest'area sarà necessario aggiungere un riparo di 10 mq per asino chiuso sui 4...
Animali da Compagnia

Come costruire un recinto per i cavalli

La passione per i cavalli per alcuni è irrefrenabile. E come si può non comprenderla? I cavalli sono animali unici: fieri, eleganti e maestosi. Mantengono tutte queste doti in ogni loro andamento, dal passo al galoppo. Questo amore, a volte, può divenire...
Cura dell'Animale

Come costruire un recinto per i conigli

Fino a qualche anno fa, il coniglio era considerato un'animale adatto esclusivamente per finire sulle nostre tavole. Oggi, invece, molte persone preferiscono ospitarlo in casa propria come animale da compagnia e, dopo il cane ed il gatto, è il preferito...
Cura dell'Animale

Come costruire un recinto per i maiali

Quando si ha a disposizione un allevamento di animali da fattoria, è necessario fare attenzione a rendere sicuro il posto in cui si fanno stare. Per poter sistemare al meglio un allevamento all'aperto, è sicuramente necessario utilizzare una recinzione...
Cura dell'Animale

Le principali malattie delle pecore

Le pecore sono animali bellissimi, ma al tempo stesso possono rivelarsi degli animali particolarmente delicati, soprattutto per quanto riguarda il rischio di contrarre delle speciali malattie, talvolta anche molto gravi e debilitanti. Le pecore, infatti,...
Cura dell'Animale

Come allevare le pecore

Le pecore sono degli animali molto mansueti, fanno parte degli ovini e oltre a produrre il latte per realizzare i formaggi, forniscono la lana, che è molto utile per realizzare alcuni capi invernali, come i cappotti o i gilet oppure le coperte e le imbottiture...
Rettili e Anfibi

Come realizzare un recinto per le tartarughe

Le tartarughe di terra possono raggiungere i trent'anni di vita e, a differenza delle tartarughe marine o di acqua dolce, sono erbivore. Nel loro habitat naturale godono di spazi molto ampi nei quali potersi muovere in libertà. In cattività le tartarughe...
Cani

Come creare un recinto per cani

Il cane è uno fra gli animali domestici più diffusi. Discende dal lupo e nei secoli l'uomo lo ha addomesticato, fino a diventare il suo amico più fedele. Essendo un mammifero che deriva da situazioni di vita all'aperto, ha il bisogno di trascorrere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.