Come creare un gioco per il cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gioco è un'attività fondamentale per il nostro amico a quattro zampe visto che serve a mantenerlo in salute dal punto di vista fisico ma anche psicologico. Giocare col proprio cane non è un passatempo fine a se stesso ma serve a creare un legame profondo col padrone. Non solo: addestratori ed educatori cinofili concordano sul fatto che far giocare il proprio cane sia la miglior valvola di sfogo per lui; se durante la giornata il vostro cane si accanisce contro oggetti e mobili della casa in modo eccessivo una semplice soluzione al problema potrebbe essere farlo giocare di più e lasciar così sfogare in modo sano i naturali istinti del vostro piccolo amico. Per tutte queste ragioni oggi vi spieghiamo come creare un piccolo gioco che sicuramente farà la gioia del vostro cane: si tratta di costruire una struttura semplice che sicuramente non mancherà di divertire il vostro peloso amico.

25

Occorrente

  • Bottiglia di plastica
  • Croccantini
  • Tavole di legno
  • Viti
  • Avvita-svita
  • Sbarra di legno o ferro
35

Preparazione

Riempite una bottiglia di plastica con croccantini. È importante che i croccantini siano abbastanza piccoli da passare dal foro della bottiglia, altrimenti dovrete fare un foro voi stessi che permetta il passaggio dei croccantini. Fate due fori nella bottiglia con un trapano o un cacciavite nella parte centrale della stessa di modo che la bottiglia possa ruotare intorno ad una guida (che potrà essere fatta di legno o ferro).

45

Costruzione

Adesso un po' di bricolage: dovete infatti costruire la struttura che reggerà la guida della bottiglia. Prendete quindi le tavole di legno e fissatele con delle viti: una farà da base e le altre due saranno messe in verticale. Quindi con il trapano forate le due in verticale per permettere il passaggio della guida (la sbarra che sorregge la bottiglia). È importante per ovvie ragioni stare attenti alle misure; tenete inoltre presente che le misure del gioco dovranno essere adatte a quelle del vostro cane, quindi regolatevi di conseguenza.

Continua la lettura
55

Ultimi consigli

Eccoci qua: alla fine otterrete un gioco semplice ma efficace per far divertire il vostro cane, che dovrà far ruotare la bottiglia per far uscire i croccantini. Essi infatti sono la ricompensa che gratificherà gli sforzi del vostro piccolo amico permettendogli di fare un po' di attività fisica e aiutare lo sviluppo della sua intelligenza. Vi ricordo che potete usare una o più bottiglie per costruire questo gioco e di essere coscienziosi nella sua realizzazione onde evitare che possa rompersi e fare del male al vostro cane durante l'attività di gioco. Prestate quindi particolare attenzione soprattutto se avete un cane di grossa taglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Cani

5 modi di giocare con il proprio cane

Il gioco è un momento importante per il cane. Rafforza la complicità con il proprio padrone, sviluppa l'istinto e l'apprendimento. Attraverso giochi quotidiani, l'amico a quattro zampe socializza, sfoga la sua naturale vitalità e si mantiene in forma....
Cani

Come scegliere i giocattoli per il cane

Per tutti gli amanti degli animali, ed in particolare per tutti quelli che possiedono un cagnolino, questa è la guida che fa per voi. Tutti i cani hanno bisogno di giocare, di stare in movimento, sia per non annoiarsi ma anche per restare tranquilli...
Cani

Come stimolare i cuccioli di cane

Stimolare la mente del proprio cucciolo è un piacere, ma spesso può rappresentare una sfida.Nonostante il cane sia un animale socievole, all'inizio, instaurare un legame con il proprio cucciolo non è sempre facile. Sapere come stimolare il proprio...
Cani

Come giocare a frisbee con il cane

Il gioco del frisbee è appassionante e coinvolgente. Il frisbee, come è ben noto, non è altro che un disco in materiale plastico che dà il nome allo stesso gioco. Giocare a frisbee è semplice e divertente. Basta lanciare in alto il disco e cercare...
Cani

Come insegnare al cane a non saltare addosso alle persone

Alcune persone, più di quelle che potremmo immaginare, hanno sviluppato una fobia nei confronti dei cani, che siano di piccola o di grossa taglia. Ovviamente, questi ultimi risultano più pericolosi ai loro occhi e la paura si intensifica allorché questi,...
Cani

Come insegnare il riporto al cane

Addestrare un cane non è un compito semplice, soprattutto quando il padrone ha poca pazienza o non si rivolge all'animale in modo adeguato, senza spaventarlo e non forzandolo a compiere delle attività. Più il cane percepirà quanto sta facendo come...
Cani

Come addestrare il cane al richiamo

Addestrare il proprio cane ad obbedire ai comandi è una pratica fondamentale. Non è opportuno rivolgersi a un educatore cinofilo se esso viene allevato da cucciolo. Nei primi mesi di vita gli insegnamenti importanti, quali "Seduto", "Vieni" vanno proposti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.