Come creare un gioco per il cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gioco è un'attività fondamentale per il nostro amico a quattro zampe visto che serve a mantenerlo in salute dal punto di vista fisico ma anche psicologico. Giocare col proprio cane non è un passatempo fine a se stesso ma serve a creare un legame profondo col padrone. Non solo: addestratori ed educatori cinofili concordano sul fatto che far giocare il proprio cane sia la miglior valvola di sfogo per lui; se durante la giornata il vostro cane si accanisce contro oggetti e mobili della casa in modo eccessivo una semplice soluzione al problema potrebbe essere farlo giocare di più e lasciar così sfogare in modo sano i naturali istinti del vostro piccolo amico. Per tutte queste ragioni oggi vi spieghiamo come creare un piccolo gioco che sicuramente farà la gioia del vostro cane: si tratta di costruire una struttura semplice che sicuramente non mancherà di divertire il vostro peloso amico.

25

Occorrente

  • Bottiglia di plastica
  • Croccantini
  • Tavole di legno
  • Viti
  • Avvita-svita
  • Sbarra di legno o ferro
35

Preparazione

Riempite una bottiglia di plastica con croccantini. È importante che i croccantini siano abbastanza piccoli da passare dal foro della bottiglia, altrimenti dovrete fare un foro voi stessi che permetta il passaggio dei croccantini. Fate due fori nella bottiglia con un trapano o un cacciavite nella parte centrale della stessa di modo che la bottiglia possa ruotare intorno ad una guida (che potrà essere fatta di legno o ferro).

45

Costruzione

Adesso un po' di bricolage: dovete infatti costruire la struttura che reggerà la guida della bottiglia. Prendete quindi le tavole di legno e fissatele con delle viti: una farà da base e le altre due saranno messe in verticale. Quindi con il trapano forate le due in verticale per permettere il passaggio della guida (la sbarra che sorregge la bottiglia). È importante per ovvie ragioni stare attenti alle misure; tenete inoltre presente che le misure del gioco dovranno essere adatte a quelle del vostro cane, quindi regolatevi di conseguenza.

Continua la lettura
55

Ultimi consigli

Eccoci qua: alla fine otterrete un gioco semplice ma efficace per far divertire il vostro cane, che dovrà far ruotare la bottiglia per far uscire i croccantini. Essi infatti sono la ricompensa che gratificherà gli sforzi del vostro piccolo amico permettendogli di fare un po' di attività fisica e aiutare lo sviluppo della sua intelligenza. Vi ricordo che potete usare una o più bottiglie per costruire questo gioco e di essere coscienziosi nella sua realizzazione onde evitare che possa rompersi e fare del male al vostro cane durante l'attività di gioco. Prestate quindi particolare attenzione soprattutto se avete un cane di grossa taglia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Alcuni giochi da fare con il tuo gatto

Se amate i gatti e volete coinvolgerlo in alcuni giochi divertenti, allora continuate a leggere questa guida e vi daremo alcuni suggerimenti. Come ben sapete il gatto, a differenza del cane, è meno propenso a giocare insieme a qualcuno che non sia un...
Gatti

Come calcolare la quantità giornaliera di cibo per il nostro gatto

Sembrerà inutile precisarlo, ma come calcolare la quantità giornaliera di cibo per il nostro gatto è una scelta importante. L'alimentazione è un fattore decisivo per la salute dei nostri amici a quattro zampe. Ed è quindi necessario saper calcolare...
Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta il cibo umido

Il gatto rappresenta un animale particolarmente goloso ed ama nutrirsi molto spesso con gli alimenti umidi, oltre a quelli secchi. Il cibo secco, tra cui i croccantini insaporiti, è assolutamente utile per una sana crescita del gatto. Tuttavia, il cibo...
Cani

Alimentazione per cani: miti da sfatare

Oggigiorno conta molto l'affetto per un cane, rispetto alle persone. Questo perché l'animale è buono per natura, e si affeziona molto velocemente al padrone. L'animale da compagnia più diffuso nelle nostre case, è il cane. Il cane è molto intelligente...
Gatti

I cibi preferiti del gatto

Esattamente come le persone, anche i nostri carissimi amici a quattro zampe possono avere dei piatti preferiti. In particolare i gatti, talvolta, possono mostrarsi molto viziati e prediligere unicamente determinati tipi di cibo. L'alimentazione degli...
Gatti

10 consigli per la salute del gatto

Se intendiamo portarci a casa un gattino oppure ne abbiamo già uno o più di uno da doverci occupare, teniamo in considerazione che lo faremo nel migliore dei modi possibili. In primo luogo, per far si che questi sia in salute, lo porteremo regolarmente...
Cani

Come far divertire un beagle

Il beagle è un cane simpaticissimo, che sotto un'aria apparentemente sempre pensierosa nasconde un animo giocherellone e molto socievole. Proprio in virtù di questa sua inclinazione al gioco, è importante tenerlo spesso occupato facendolo divertire...
Cani

Cosa fare se un cane anziano rifiuta il cibo

L'adozione di un animale porta con se tantissima gioia e, spesso e volentieri anche tanti dolori. Portare in casa un cucciolo implica che, per tutta la sua vita lo si dovrà accudire e crescere con tanto amore e tenerezza, stando sempre attenti ai suoi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.