Come curare un Barboncino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando si possiede un'animale domestico bisogna tener conto di innumerevoli aspetti, ai quali bisogna dare le giuste attenzioni. Questo è fondamentale per mantenere il benessere del proprio cucciolo accolto in casa. In questa guida però ci focalizzeremo principalmente su una razza canina specifica. Infatti vedremo, attraverso rapidi e semplici passaggi, come poter curare al meglio un barboncino. Ovviamente quelle descritte sono solo indicazioni che comunque non vi possono evitare il parare di un bravo veterinario. Quest'ultimo saprà consigliarvi per il meglio.

24

La cura dei barboncini sia toy che di medie o grandi dimensioni, non è difficoltosa ma deve essere continua perché il pelo riccio di questo cane ha bisogno di innumerevoli cure. Il pelo va spazzolato giornalmente con una spazzola adatta, va tenuto sempre pulito e si consiglia di portarlo spesso da un tosatore canino che aiuterà a mantenere il pelo sempre splendente, eliminando eventuali nodi e tosandolo dove va tenuto più corto.

34

Per abituare un cucciolo di barboncino a espletare all'aperto le sue funzioni fisiologiche, portatelo parecchie volte fuori casa e lodatelo ogni volta che fa i suoi bisogni all'esterno. Gli occhietti del barboncino vanno puliti con acqua borica oppure in maniera più semplice con camomilla almeno una volta a settimana. Fate controllare spessissimo il condotto uditivo del cane che è soggetto ad otite perché gli crescono dei peletti nell'orecchio che vanno estirpati dalla mano esperta di un veterinario. Vi accorgerete dell'inconveniente perché il cagnolino si lamenterà ed emanerà dall'orecchio uno sgradevolissimo odore.

Continua la lettura
44

Essendo un cane di piccola taglia, il suo peso e ovviamente la sua dieta vanno curate. Evitate di nutrirlo male offrendogli zuccherini o cibi di casa, gli provocherebbero gravi problemi di salute. Alimentatelo con crocchette adatte alla sua dimensione contengono soprattutto vitamine C ed E utilissime per rafforzare il suo sistema immunitario. Anche se viene considerato un cane da salotto, il barboncino tende a dimostrare tutto il suo affetto con una incredibile vivacità ed è in questo momento che dovete diventare severi ed educarlo. Il cane, essendo intelligentissimo, apprenderà subito i vostri insegnamenti. Coccolatelo spesso perché se il cane tende a diventare triste e depresso se si sente solo ed abbandonato, quindi non lasciatelo mai troppo tempo da solo. Quando non potete stare nelle sue vicinanze, lasciategli dei giocattoli affinché si muova da solo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Tutto sul Barboncino

Siamo ben felici di trattare in questa guida, un argomento che riguarda tutti gli amanti degli animali e nello specifico cercheremo di capire meglio e conoscere anche nei minimi particolari, tutto ciò che c'è da sapere sul caro e dolce barboncino. È...
Cani

Come tagliare il pelo di un barboncino

Il barboncino è un cane che viene adottato molto spesso in famiglia, poiché ha un buon carattere, è di grande compagnia, e la sua piccola taglia lo rende adatto a vivere anche in un appartamento di modeste dimensioni. Il barboncino si caratterizza...
Cani

Come lisciare il pelo del barboncino

Tutti i cani necessitano di essere lavati e spazzolati regolarmente: si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma necessaria, in quanto consente di rimuovere il pelo morto e, con esso, polvere e sporcizia. I cani a pelo lungo, inoltre, possono essere...
Cani

Come tosare un barboncino

Tosare un cane appartenente alla razza barboncino è molto più difficile di quanto possa sembrare. Con la tosatrice è facile lasciarsi prendere dalla mano e arrivare a creare disastri antiestetici sul proprio povero cane. Risulta quindi essere opportuno...
Cani

Come accudire un barboncino

Esistono molteplici razze di cani, difficile anche quantificarle, ma oggi voglio dirvi qualcosa su una in particolare bellissima (a parer mio) vediamo come accudire un barboncino. (curiosità) È una razza tipica francese il suo nome deriva dalla parola...
Cani

Come curare un american bulldog

In questo articolo vi faccio conoscere gli aspetti fisici e comportamentali di una razza canina molto diffusa anche in Italia. Vi dirò come curare un american bulldog e come comportarvi durante la socializzazione con persone estranee. Conosciamo insieme...
Cani

Come curare un amico a quattro zampe

Se avete scelto di avere in casa un amico a quattro zampe, cane o gatto che sia, non potevate farvi un regalo migliore: solo chi vive con un animale domestico può infatti comprendere fino in fondo valori quali onestà, lealtà e affetto incondizionato....
Cani

Come curare la tosse del cane

La tosse è un disturbo sia per gli essere umani che per gli animali e può essere curata sia con farmaci, che con rimedi naturali. In questa guida sarà illustrato come curare la tosse del cane. I rimedi proposti sono a base di erbe, naturali, efficaci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.