Come curare un cane dopo la sterilizzazione

Di: M. P.
Tramite: O2O 12/11/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Chiunque adotti un cane deve essere pronto a farsi carico delle sue spese sanitarie. Prenderci cura del nostro amico peloso è un dovere e un atto d'amore per lui. Anche gli animali possono ammalarsi e avere bisogno di interventi, anche importanti. La sterilizzazione, per esempio, è un tipo di intervento che ha più vantaggi. Non evita soltanto le cucciolate indesiderate. Può anche prevenire infezioni all'apparato riproduttivo del cane, alcune potenzialmente mortali. Questo è vero soprattutto per le femmine, che senza sterilizzazione potrebbero sviluppare malattie come la piometra e forme tumorali. Ma come curare il cane dopo un simile intervento?

27
Occorrente
  • Antibiotici
  • Antidolorifici
  • Collare elisabettiano
  • Maglietta pulita di cotone
  • Un giaciglio comodo e pulito
37

Fornire le prime assistenze

La sterilizzazione è un intervento chirurgico sempre più preciso e meno invasivo. Avviene tramite una piccola incisione nell'addome del cane. In molti casi sarà difficile notare perfino la cicatrice, dopo la piena guarigione. Tuttavia il cane avrà bisogno di tante attenzioni nei primi giorni post intervento. Nei primi momenti, il cane si troverà in stato confusionale. È il normale processo di ripresa dall'anestesia, che sarà totale durante la sterilizzazione. Se il cane non è troppo pesante, portiamolo a casa di peso. Facciamo attenzione a non strattonarlo, spostandolo con movimenti delicati. Per i cani di grossa taglia cerchiamo un modo confortevole di trasportarlo. Adagiamolo in auto, magari sui sedili posteriori, con l'aiuto di un'altra persona.

47

Proteggere la ferita da leccate e morsi

A casa, permettiamo al cane di riposare in un luogo comodo e pulito. Per le prime ore il cane dovrà rispettare le indicazioni del veterinario. Non dovrà bere, né mangiare. E quando verrà il momento, assicuriamoci che faccia un primo pasto leggero. È infatti probabile che il cane abbia nausea passeggera. Dovremo assicurarci che il nostro amico non lecchi la ferita e non strappi i punti di sutura. Per evitare il rischio, possiamo usare un collare elisabettiano. In alternativa, possiamo far indossare al cane una sorta di maglietta. Usiamo solo del cotone pulito, se optiamo per questa soluzione. Se abbiamo altri animali, accertiamoci che non lecchino la ferita del proprio compagno.

Continua la lettura
57

Rispettare la terapia e i tempi di recupero

Somministriamo antibiotici e antidolorifici nelle dosi suggerite dal veterinario. Rispettiamo i tempi della terapia, anche quando il cane sembra del tutto guarito. Impediamo al nostro amico di correre e fare sforzi in quei primi giorni post sterilizzazione. Successivamente potrà riprendere a muoversi con brevi passeggiate leggere. Il cane non avrà solo punti esterni. Alcuni saranno infatti interni, e sforzi eccessivi potrebbero provocare rotture non visibili. Se notiamo del sangue o irritazioni e pus, rechiamoci subito dal veterinario. Le infezioni sono sempre un rischio, anche osservando attentamente la terapia.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Non allarmiamoci se il cane dovesse risultare un po' stitico nei primi giorni post intervento. È normale dopo la chirurgia. Rivolgiamoci al medico veterinario solo se il problema persiste a lungo.
  • Non somministriamo mai farmaci senza indicazione veterinaria, specialmente se si tratta di farmaci per umani. Alcuni antibiotici per umani sono utili anche sugli animali, ma il dosaggio cambia drasticamente.
  • Teniamo il cane sotto osservazione per le prime 24 ore. L'animale potrebbe sembrarci abbattuto, ma è il normale processo di recupero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un cane dopo la castrazione

Sterilizzare il proprio cane rappresenta, nella maggior parte dei casi, un atto di responsabilità. Grazie a questo intervento (che risulterà del tutto indolore, mentre lo si pratica), l'animale potrà infatti evitare di contrarre, nel corso della sua...
Cura dell'Animale

Come prenderti cura del tuo cane appena sterilizzato

Se hai deciso di portare il tuo cane in una clinica veterinaria per sterilizzarlo, è importante che tu conosca precauzioni e rimedi da adottare nei giorni successivi all'intervento. Si tratta in pratica di controllare la ferita, ed apportare alcune modifiche...
Cura dell'Animale

5 prodotti indispensabili per la cura del tuo cane

Come ogni buon padrone che si rispetti sa, il proprio amico a quattro zampe ha bisogno, oltreché di affetto e di coccole, di un'adeguata cura igienica e non solo. Basti pensare che anche per le più semplici attività quotidiane con il nostro cane servono...
Cura dell'Animale

5 modi naturali per lucidare il pelo del proprio cane

Essere dei padroni responsabili di un cane significa anche accudire l'animale nel giusto modo, praticandogli tutte le cure necessarie per farlo vivere bene e in buona salute. Da questo punto di vista, curare in modo giusto il pelo di un cane rappresenta...
Cura dell'Animale

Come curare una dermatite in cani e gatti

Se il cane oppure il gatto si gratta continuamente ed a volte si morde può avere la dermatite. Questo termine generico si riferisce ad un prurito infiammatorio della pelle; la dermatite può essere: cronica o temporanea. Essa è causata dall'ambiente...
Cura dell'Animale

Cura del cane: l'igiene

Il cane è ormai l'amico fedele dell'uomo: vive liberamente nelle nostre case, dorme senza problemi nei nostri letti ma al contempo lecca tutto ciò che trova per strada. Seppure proviamo un amore incondizionato, è necessario ricordare che il cane è...
Cura dell'Animale

5 consigli per pulire la cuccia del cane

Accogliere in casa un cucciolo di cane significa dargli l'affetto e le cure di cui ha bisogno; dobbiamo quindi informarci riguardo a tutte le attenzioni da avere nei confronti del cane per assicurargli una crescita sana. Oltre alle vaccinazioni, il cibo...
Cura dell'Animale

Come prendersi cura di un cane nella stagione estiva

In tutte le stagioni, secondo la temperatura, è necessario prendere gli opportuni accorgimenti. Ciò non è valido soltanto per le persone. Bensì anche per gli animali domestici. Nella stagione estiva, con il clima spesso torrido, occorre adottare alcune...