Come curare una micosi del pelo in un cane

Di: M. P.
Tramite: O2O 02/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Adottare un animale da compagnia impone un certo livello di responsabilità. Prendersi cura di un amico a quattro zampe è un serio impegno. Queste creature, generose d'affetto, dipendono dalle nostre attenzioni. Oltre a nutrirli e a ricambiare il loro amore è fondamentale occuparsi della loro salute. Le malattie e le infezioni che possono colpire un cane, per esempio, sono davvero tante. Il parere di un veterinario è sempre fondamentale. Ma vi sono alcuni problemi tipici di questi animali che possiamo individuare da alcuni segnali. Se il cane tende a grattarsi e a mordicchiare certe zone del corpo potrebbe avere una micosi del pelo. Questo atteggiamento è comune anche ad altri disturbi, per questo dovremo consultare il veterinario. Ma in ogni caso scopriamo come curare la micosi, un fastidio certamente irritante ma superabile.

26

Occorrente

  • Spray antimicotico adatto ai cani
36

Consultare il veterinario se la lesione è vasta

La micosi del pelo del cane può provocare lesioni di diversa entità. Quelle minori si mostrano con una peluria poco folta e pelle visibile arrossata. A peggiorare questo sintomo vi è il continuo grattarsi del cane. Il nostro amico cerca come può di lenire il fastidio. Ma la micosi può colpire anche zone del corpo più estese. Se il nostro cane presenta lesioni vaste o in gran numero corriamo dal nostro veterinario. Fare da sé, in simili casi, può peggiorare la situazione. Avremo bisogno di una terapia efficace e una diagnosi specialistica.

46

Usare un antimicotico

Se vi è solo qualche piccola chiazza possiamo tentare la via del prodotto antimicotico. Esistono molti medicinali di questo tipo per uso esterno. Molto pratici sono gli antimicotici spray, facili e veloci da applicare. Inoltre la formula spray si insinua meglio e in modo uniforme nel pelo del cane. Possiamo chiedere il parere del farmacista circa il miglior prodotto per un animale. Se il nostro cane prova timore verso il prodotto, abituiamolo prima al suo odore con una lieve spruzzatina. Dunque puntiamo la bomboletta verso la zona problematica, secondo le istruzioni della confezione.

Continua la lettura
56

Dare un premio al cane dopo il trattamento

Nebulizziamo il prodotto sul pelo e diamo un croccantino al cane. In questo modo l'animale assocerà il trattamento al premio. Questo potrebbe rendere l'esperienza meno traumatica per lui e più semplice per noi. Le lesioni da micosi dovrebbero iniziare a ridursi nel giro di 8-10 giorni. Se al contrario, però, notiamo un peggioramento persistente andiamo dal veterinario. In genere, perché simili trattamenti funzionino sono necessari almeno due nebulizzazioni al giorno. Tuttavia non superiamo mai le dosi ideali. I prodotti contro le micosi hanno spesso una funzione anche preventiva. Prolungare il trattamento oltre le tre settimane può prevenire la ricaduta. In ogni caso, consultare sempre il veterinario è la soluzione migliore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerchiamo di tenere il pelo del cane sempre asciutto e pulito: gli ambienti umidi sono infatti terreno fertile per i funghi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come fare per mantenere bello e sano il pelo del cane

Amare il proprio animale domestico significa avere cura di lui. Grazie a delle accortezze il nostro cane avrà un pelo lucido, florido e ben curato. La difficoltà a mantenere bello e sano il pelo del cane dipende dalla razza, dall'età e dalle condizioni...
Cani

Come preparare un prodotto naturale per pulire il pelo del cane

Chiunque abbia in casa un cane, il migliore amico dell'uomo, sa sicuramente quanto sia difficile riuscire a mantenere sempre il suo pelo pulito. Tutti gli animali, infatti, tendono a sporcarsi giocando in giardino, amano la terra, e giocare nell'acqua,...
Cani

Come agire quando il cane perde pelo durante la muta

Fortunatamente, al giorno d'oggi, sono tantissime le persone che desiderano adottare un animale, per farlo vivere nella propria abitazione. Tuttavia prima di prendere questa decisione dovremo capire se potremo sempre curare alla perfezione il nostro nuovo...
Cani

Come sciogliere i nodi del pelo del cane

Per prevenire la formazione di nodi del pelo del cane, soprattutto se ha il pelo lungo, è opportuno pettinarlo spesso con le spazzole adatte e lavarlo, di tanto in tanto, utilizzando balsamo ed altri prodotti specifici per la cura del manto. Per i cani...
Cani

Come sfoltire il pelo del cane

La compagnia e l'affetto che i nostri amici animali sono in grado di dispensare è nota a molti e lo sanno bene le tante famiglie che hanno deciso di condividere le loro giornate con un amico a quattro zampe. Assieme a coccole e leccatine, però, i cani...
Cani

Come lucidare il pelo del cane

Se ami il tuo amico a quattro zampe più di ogni altra cosa allora dovresti sapere che è molto importante tenerlo il più possibile pulito e privo di odori sgradevoli anche per una pulizia personale. Quindi una spazzolata quotidiana del pelo del nostro...
Cani

Come curare un cane dalla rogna

Adottare e curare un animale da compagnia comporta tante soddisfazioni ma anche impegno. I vostri amici animali non meritano solo coccole e cibo, ma attenzioni nel caso di malattia. Il cane è sicuramente l'animale domestico più comune tra le famiglie....
Cani

Come tosare un cane a pelo lungo

I cani a pelo lungo richiedono molte più cure ed attenzioni, rispetto ad altre razze. Il loro manto va giornalmente spazzolato, tenuto sempre in ordine, in quanto intrappola facilmente fogliame, fango e parassiti. Con l'arrivo della stagione calda, la...