Come denunciare chi maltratta animali

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tante volte si parla di maltrattamento degli animali. Escono e vengono emanate leggi su leggi per la loro prevenzione perché molte volte vengono maltrattati e lasciati a morire. Si sente parlare di abbandono di animali, di animali da laboratorio che vengono usati per sperimentazioni, animali che vengono considerati come semplici oggetti da usare e poi gettare via. C'è chi addirittura maltratta il proprio animale: non esiste cosa più sbagliata. Chi decide di prendere un animale prende un membro che farà parte della famiglia e bisogna prestare le giuste cure, non basta solo dargli da mangiare da bere. Se dovesse capitare di vedere qualcuno che maltrattata gli animali possiamo attraverso questa guida spiegare come denunciare questi atti in modo tale che vengano puniti.

24

Spesso per strada, a casa, affacciandosi al balcone si sente o si vede il proprietario di un cane o gatto utilizzare metodi di addestramento più che discutibili, o semplicemente sfogare la sua rabbia nei loro confronti. Non importa se vengono picchiati con un giornale, piuttosto che con una scopa o con dei calci, si tratta di abusi che vanno puniti e pertanto tutti possono agire e contribuire nel proprio piccolo ad aumentare il senso di civiltà dlla propria comunità.

34

Occorre anche segnalare, però, tutti quei casi in cui gli animali vengono reclusi in ambienti sporchi, piccoli, senza cibo... Insomma in condizioni assolutamente inadatte ad una vita dignitosa. Sì, dignitosa... Come noi, esseri umani, abbiamo il diritto di vivere dignitosamente, hanno lo stesso diritto anche loro, gli amici a quatro zampe che tanto sanno darci, in cambio di nulla. E le segnalazioni non devono essere fatte solo da un amante degli animali, ma da tutti, anche coloro che mai si metterebbero un pelosetto in casa. È un dovere morale. Spesso si ritiene che in queste occasioni gli unici a poter intervenire sono le guardie zoofile, ma non è corretto. Come anche la Cassazione ha ribadito recentemente, sono TENUTI a far qualcosa tutti gli organi di polizia giudiziaria: carabinieri, polizia, vigili, corpo forestale, guardia di finanza.

Continua la lettura
44

La denuncia può avvenire telefonicamente o personalmente, per i casi in cui occorre un intervento tempestivo, altrimenti si può mettere per iscritto ciò che si è visto, aggiungendo i propri dati personali e quelli di uno o più testimoni e consegnare questo foglio, nessun modulo specifico, ad uno degli uffici degli organi sopracitati o in pretura. È chiaro che anche per casi di abbandono si possono contattare le tante associazioni animaliste che sicuramente saranno pronte a fornire supporto, indicazioni, o ad intervenire direttamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

Come sostenere gli animali abbandonati

In questa guida andrete a vedere come sostenere gli animali abbandonati. Ultimamente, infatti, è sempre più frequente questo argomento. Li animali non si devono abbandonare o in loro si instaurerà un comportamento insolito. Si tratta di trauma post-abbandono....
Cura dell'Animale

10 modi per aiutare gli animali abbandonati

A tutti, purtroppo, sarà capitato di imbattersi in animali abbandonati. Oltre 70.000 sono gli animali che vengono abbandonati durante l'anno, con picchi nella stagione estiva. Ma come comportarsi quando ritroviamo un simpatico cagnolino o un gattino...
Cura dell'Animale

Come difendere dal freddo gli animali domestici

I cani e i gatti, così come gli altri animali domestici, devono avere tutte le cure necessarie perché sono anche loro membri della famiglia. Nel periodo invernale hanno bisogno di più attenzione a causa degli sbalzi di temperatura e del freddo: è...
Cura dell'Animale

Come segnalare animali abbandonati

L'atto dell'abbandono di un animale, sotto tutti i suoi punti di vista, è sicuramente uno dei gesti più disumani e crudeli che possa esistere. Vediamo allora come riuscire a segnalare l'avvistamento di animali abbandonati, così che si renda possibile...
Cura dell'Animale

Specie animali che vanno in letargo

Il mondo degli animali è ricco di sorprese. Tra nuove specie e novità riguardo gli animali più stravaganti, è sempre una gioia scoprire qualcosa in più sul fantastico mondo degli animali. Anche loro hanno un'anima dopotutto. Come ben sapete, durante...
Cura dell'Animale

Gli animali che vanno in letargo in autunno

Il mondo naturale è senza dubbio qualcosa di affascinante, da cui non si smetterà mai di imparare qualcosa. Gli animali, ad esempio, non sono tutti uguali, ed oltre alle distinzioni più generali tra mammiferi, uccelli e rettili, si può individuare...
Cura dell'Animale

Come misurare la febbre agli animali

Tante persone hanno un animale domestico a casa. Chi ha una gatto, chi un cane, si prende cura di loro donandogli molto affetto che arriva direttamente dal cuore. I loro padroni gli danno inoltre un tetto sulla testa, del cibo, tantissimo amore e, se...
Cura dell'Animale

Come costruire un rifugio per animali abbandonati

La cattiveria e l'indifferenza umana, spesso supera i limiti! Non di rado, infatti specialmente durante la stagione estiva i numerosi amici a quattro zampe vengono abbandonati al loro destino per diverse ragioni. Spesso, i fedeli amici pelosi, diventano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.