Come difendere le galline dai predatori

Tramite: O2O 23/07/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

Chi ha un po' di giardino o una bella campagna avrà anche voglia di allevare animali da cortile, come le galline. Ma tanti sono i problemi di chi possiede delle galline, da quelli igienico-sanitari al "coccodè" continuo che, per chi non è abituato, potrebbe creare molto fastidio. Ma, lo sanno bene gli allevatori di galline, il problema più grosso è certamente quello di difendere questi animali dai predatori naturali che possono rivelarsi un serio pericolo per questi indifesi volatili. Andremo, qui di seguito, a vedere qualche piccolo trucco per difendere le galline da questi predatori.

210

Occorrente

  • rete metallica a maglie fitte, alta, chiusa con un tetto e dalla base interrata
  • cani da guardia
  • pulizia del pollaio
310

Maglie fitte

Sicuramente occorre fornire il pollaio di una rete ben solida. Con maglie molto fitte per evitare che possano entrare predatori insidiosi come topi che possono inghiottire facilmente o trasportare via dei pulcini senza problemi, viste le dimensioni ridotte. Ma il predatore più pericoloso per le galline resta senza dubbio la volpe. Ma anche le donnole, le martore e le faine sono dei mammiferi molto voraci di polli, galline e pulcini.

410

Rete alta

Bisognerà, allora, installare una rete molto alta, di almeno tre metri, perché molti predatori sono anche furbi oltre che agili, soprattutto la volpe. Questi predatori, una volta entrati nel pollaio, possono uccidere tutti gli animali presenti e portare via, poi, solo quello che serve per la loro sopravvivenza.

Continua la lettura
510

Base interrata

La recinzione, poi, oltre ad essere molto alta, deve essere fissata a terra con una base di cemento o interrata almeno di un metro. Infatti, i predatori oltre a scavalcare la rete per divorare polli, galline e pulcini, sono capaci di scavare delle buche profonde e così entrare dal basso nel pollaio.

610

Tetto chiuso

La parte superiore del recinto, inoltre, deve essere chiusa con un tetto, perché nel pollaio potrebbero entrare, oltre ai predatori di terra, anche gli uccelli rapaci come le gazze, i falchi e i gufi. Una volta entrati, possono uccidere solo animali piccoli come i pulcini, causando comunque un notevole danno.

710

Cani sentinella

Si può pensare anche di inserire nel pollaio delle trappole per i topi, per esempio, o di avere un cane che, abbaiando, possa dare l'allarme e allontanare eventuali predatori. Gli allevatori di galline dell'Inghilterra, per esempio, usano cani di razza "Welsh Corgy Pembroke", che sono dei veri nemici per volpi e faine.

810

Pollaio pulito

Il pollaio, poi, va sempre tenuto pulito il più possibile, non solo per la buona salute delle galline, ma anche per non attirare, con il cattivo odore, talune specie di predatori. Più forte sarà l'odore emanato dal pollaio, più nemici saranno attratti da esso, con l'aumento del rischio di una vera e propria "strage". Con questi piccoli ma utili consigli sarà possibile, in molti casi, salvare la vita a degli animali indifesi ma tanto utili come le galline.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione ai cani. Anche quelli di casa, infatti, potrebbero attaccare ed uccidere le galline. Sarà bene, quindi, abituare i propri cani alla presenza delle galline fin da piccoli, così che diventino i loro guardiani e non i loro predatori.
  • Attenzione anche ai vicini di casa, perché possono essere i peggiori predatori per le vostre galline. Tenete sempre pulito il vostro pollaio in modo che non possano lamentarsi di eventuali cattivi odori e, in ultimo, regalate loro delle uova di tanto in tanto, così non avrete da temerli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Volatili

Come preparare un nido per galline

Le galline sono definite “animali da cortile”, perché non hanno bisogno di un particolare habitat per sopravvivere. Ma possono essere allevate, appunto, anche in uno spazio antistante alla propria abitazione. Molti allevano le galline per molteplici...
Volatili

Come liberarsi dai piccioni e dagli uccelli

Avete un orticello che non riuscite a far decollare a causa di alcuni volatili che vengono a farvi visita e rovinano il raccolto? Oppure, la presenza di piccioni non rende onore alla vostra bella terrazza, magari sporcandola quotidianamente? Quello degli...
Volatili

Come allevare i pavoni

Se avete intenzione di allestire nel vostro giardino un sorta di pollaio, potete approfittarne per allevare i pavoni. Si tratta infatti di animali che hanno bisogno di uno spazio minimo per poter crescere sani, e soprattutto sviluppare un piumaggio bello...
Volatili

Come riconoscere un uovo fecondato

Mentre l'umanità fa passi da gigante verso un mondo sempre più tecnologico, le persone sembrano riscoprire gli aspetti più semplici come l'agricoltura, la natura e gli alimenti genuini. Possedere delle uova fresche e di qualità rappresenta, al giorno...
Volatili

Come riconoscere un gallo

Il gallo è sicuramente la figura di spicco nel pollaio; questo animale canta alle prime luci dell'alba per annunciare il nuovo giorno. Esso si riconosce facilmente, anche se agli occhi delle persone inesperte può sembrare identico alla gallina. In realtà...
Volatili

Come distinguere un gufo da una civetta

I gufi e le civette, rappresentanti dell'ordine degli Strigiformi, sono essenzialmente uccelli crepuscolari e notturni; durante le ore di buio devono quindi cacciare le loro prede, difendere il territorio da eventuali intrusi, corteggiare il partner e...
Volatili

Rapaci: 5 specie presenti in Italia

I rapaci sono volatili predatori, caratterizzati da un becco a forma di uncino e dai bordi taglienti, zampe forti munite di artigli ricurvi e una vista molto sviluppata; quest'ultima è una peculiarità dei rapaci, difatti essi possiedono la vista più...
Volatili

Come addestrare un barbagianni

Molti amanti degli animali, adorano prendersi cura non del solito gattino e del fedele cane, ma anche di un affascinate rapace. Gli uccelli rapaci, appartengono alla famiglia dei Titonidi e sono dei magnifici predatori. Se avete la possibilità di stare...