Come dissuadere i gatti dal far pipì negli angoli delle stanze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avere un gatto in casa comporta dei problemi, specialmente quando fa i suoi bisogni negli angoli più impensati di casa. La soluzione pressoché definitiva sta nel saper educare i gatti indicandogli i luoghi dove possono fare pipì, partendo dal presupposto che le buone abitudini vanno prese fin da quando sono cuccioli. Se addestriamo il gatto a seguire certe abitudini e rituali, godremo di buoni risultati affinché in linea generale si comporti in casa da micio modello. Vediamo quindi come dissuadere il gatto dallo sporcare le stanze con i suoi bisogni.

27

Occorrente

  • Studiare le abitudini del vostro gatto
  • Preparate cibo, scodelle e vaschette per approntare l'angolo di casa dove il gatto può mangiare abitualmente
37

Iniziamo questa guida dicendo che il gatto è un animale abitudinario, molto attento all'igiene e questo comporta che il nostro amico a quattro zampe difficilmente andrà a fare i suoi bisogni nel medesimo luogo in cui si nutre. È importante avere molta attenzione sulle abitudini del micio e sui locali dell'abitazione che in cui preferisce passare la giornata e, nello specifico, alimentarsi. Specialmente gli esemplari maschili seguono determinate regole e abitudini riguardo alle azioni che compiono, di sovente compiono gli stessi gesti in modo ripetitivo. Se riusciamo ad identificare il luogo nel quale amano stare, abituiamo il gatto ad utilizzare quell'angolo di casa come punto fisso dove alimentarsi. Così facendo il gatto, nel corso del tempo, inizierà ad abituarsi ad utilizzare quel luogo per mangiare e, di conseguenza, lì non farà i suoi bisogni.

47

Cercate di far comprendere al gatto ove non è indicato fare i proprio bisogni, quindi intervenite sul luogo di casa più amato dal vostro micio. Lo scopo è far capire al gatto che quell'ambiente è ostile al suo comportamento, così da creare in lui l' idea che in quel posto si deve soltanto mangiare e non si deve sporcare.
Sul mercato potete trovare delle soluzioni particolari per non far marcare il territorio con la pipì ai gatti: sono spray repellenti che allontanano il gatto dal punto in cui vengono spruzzati. Questa procedura però ha degli effetti negativi sul rapporto tra voi e il vostro gatto, che si sentirà costretto ad agire diversamente dalla sua volontà e diventerà dispettoso e irritabile. Per ottenere dei risultati invece c'è bisogno di molta pazienza e dolcezza.

Continua la lettura
57

Per arrivare alla soluzione del problema bisogna anche insegnare al gatto che i bisogni si fanno nella sua lettiera. Se per caso notate che è difficile convincerlo potrebbero esserci altre ragioni dietro. A motivo del suo senso di pulizia, può darsi che la lettiera non venga pulita abbastanza spesso, che si trovi in un luogo poco riservato o che la ciotola del cibo sia troppo vicina. Cercate quindi di creare le condizioni favorevoli affinché il vostro gatto possa trovare un ambiente accogliente e idoneo, dove poter fare i suoi bisogni. All'inizio dovrete seguirlo dovunque per fargli capire che non deve interessarsi ad altri luoghi della casa, che non siano la sua lettiera. Questo processo durerà circa 3-4 settimane dopo le quali si abituerà alla sua definitiva collozione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate spray repellenti
  • Non punite il gatto, otterrete l' effetto contrario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come evitare che il gatto faccia pipì in casa

I gatti, più di ogni altro animale domestico, non sono soliti fare pipì sul pavimento. Ogni volta che hanno da fare i loro bisogni, i gatti usano la loro lettiera. Per questo bisogna fare in modo che sia sempre pulita. Può accadere, però, che per...
Gatti

10 cose da sapere sulle lettiere per gatti

Uno dei vantaggi nel possedere un gatto anzichè un cane sta nell'uso della lettiera da parte dei mici. Il padrone di un gatto non ha bisogno di portarlo fuori regolarmente per fargli fare i suoi bisogni. E non deve neanche passare mesi e mesi ad addestrarlo...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare i bisogni nel wc

Pulire la lettiera non è sempre un'operazione piacevole per i proprietari, per non dire nauseante e sarà forse per questo che in Inghilterra sta spopolando il LitterKwitter, un kit per insegnare al gatto a fare i bisogni nel wc. In questa guida sarà...
Gatti

Cosa fare se il gatto non usa la lettiera

Quando si acquista un gatto è sempre importante, prima di fare tale passo, di documentarsi bene su tutto ciò che si deve fare dopo. Infatti bisogna sapere quanto questo animale possa essere educato e pulito, ma anche, a volte, dispettoso, se costretto...
Gatti

10 consigli per insegnare al gatto ad usare la lettiera

Se ci apprestiamo ad adottare un gatto, è importante sapere che la lettiera è un accessorio indispensabile, per evitare che l'animale possa imbrattare la casa con i suoi bisogni quotidiani; infatti, per massimizzare il risultato, è dunque necessario...
Cani

Come evitare che il cane faccia i bisogni sul divano

Da tempo ormai il cane viene definito come il migliore amico dell'uomo, basti guardare ai suoi molteplici "impieghi" per renderci conto di come questi ci aiutano tantissimo nella nostra vita quotidiana: sono capaci di amarci incondizionatamente e a prescindere...
Gatti

Come evitare che il gatto faccia i bisogni sul divano

Educare il gatto sin da cucciolo è molto importante per evitare che il nostro più caro amico danneggi i nostri mobili e renda la nostra casa un vero disastro. Quando i gatti sono molto piccoli o randagi è estremamente importante educarli a non utilizzare...
Gatti

10 consigli per pulire la lettiera del gatto

I gatti, quei piccoli esseri che riempiono le nostre giornate con fusa e coccole, ma anche con qualche dispettuccio. Così dolci e così sfuggenti allo stesso tempo. Come faremmo senza di loro? Se stai leggendo questa guida, hai sicuramente uno o più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.