Come diventare un'allevatore di cani

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La gestione di un allevamento di cani non è facile, infatti l'avvio di questo tipo di attività richiede un investimento significativo, del tempo, del denaro, delle licenze e un'assistenza veterinaria. L'attività può essere gratificante se amate una razza particolare e la pazienza di sviluppare gradualmente la crescita dell'allevamento. Ecco dunque come diventare un allevatore di cani.

25

Dedizione e amore

Le due caratteristiche fondamentali che contraddistinguono un allevatore di cani devono essere dunque la forte dedizione a questo tipo di lavoro e l'amore per questo tipo di animali. Al primo posto si dovranno mettere la cura e la salute di questi animali, condizione indispensabile per portare avanti questa attività. Il potenziale allevatore, dovrà dunque avere una conoscenza molto approfondita per ciò che riguarda il settore di veterinaria, adeguando di conseguenza il suo allevamento a tutte le norme igienico sanitarie. I cani dovranno dunque crescere in un ambiente adeguato, dove si possa disporre di tanto spazio affinché i cani possano vivere nel migliore dei modi.
.

35

Capitale

Mettere su un allevamento comporta delle spese iniziali, per cui si dovrà dunque disporre di un capitale iniziale per aprire l'attività, a cui si aggiungeranno altre come un paio di fattrici che allatteranno i loro cuccioli, quindi l'acquisto del cibo per cani e le varie spese veterinarie. Ricordiamo che nel caso in cui non si disponesse di questo capitale, sarà possibile richiedere un finanziamento di tipo europeo, per il sostegno delle attività imprenditoriali.

Continua la lettura
45

Tipologie di allevamento

Tuttavia esistono due tipi di allevamento: amatoriali e professionali. Gli allevamenti amatoriali non necessitano dell'iscrizione alla Camera di Commercio, né al registro IVA, Sono quelli in cui il numero delle nascite non supera i 30 cuccioli l'anno e con un numero di fattrici non superiore a cinque. Comunque sarà obbligatorio iscriversi al servizio Allevatori ASL. Gli allevamenti professionali richiedono invece una serie di adempimenti : iscrizione alla Camera di Commercio e apertura della partita IVA, nonché autorizzazione da parte del Comune, oltre ad una autorizzazione rilasciata dall'ufficio igiene dell'ASL.

55

Razze

Un allevamento per essere di "qualità" deve occuparsi di un numero limitato di razze, sia per permettere una sempre maggiore specializzazione dell'allevatore verso quel tipo di razza, sia per tutelare la salute fisica e mentale dell'animale. Sarà opportuno scegliere magari quella di cui si ha già una certa esperienza o una particolare predilezione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come allevare cani di razza

I cani si sa, sono i migliori amici dell'uomo, ma sono anche degli esseri viventi e come tali devono essere educati. Non tutti infatti riescono ad essere dei buoni padroni e ad insegnare al proprio cane la maniera migliore di comportarsi, soprattutto...
Cani

I migliori cani da guardia

Fin dai tempi più antichi, l'uomo ricerca l'aiuto degli animali per molti compiti importanti e molti servizi fondamentali come, ad esempio, proteggere sé stesso e la propria famiglia dai pericoli. Un grosso animale, specialmente se molto fedele al proprio...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

Le 10 razze di cani più docili

Quasi tutti i cani, che siano di razza o no, con il giusto addestramento e una buona educazione, possono diventare dei compagni fedeli per i propri padroni. Ogni razza ha determinati tratti distintivi sia fisici che relativi al temperamento. Possiamo...
Cani

Come lenire le irritazioni della pelle nei cani

La bella stagione è il momento perfetto per andare a fare delle lunghe passeggiate con i propri cani. Spesso però esistono molti fattori, come erba o insetti, che possono causare delle irritazioni fastidiose alla pelle dei cani. In questa guida vi insegneremo...
Cani

Come creare un allevamento di cani

Se si nutre una grande passione per la razza canina e si desidera creare un allevamento di cani, anche come attività commerciale, l’idea di improvvisarsi allevatori non è errata. Infatti, una simile attività non è solo complessa, richiedendo una...
Cani

5 regole da rispettare nell'area cani

Molti parchi in Italia sono ormai dotati di una o più aree cani. Questi spazi permettono di lasciare liberi i propri cani in tutta sicurezza e in un luogo ad essi dedicato; tuttavia chi volesse utilizzare un'area cani deve sapere che ci sono alcune norme...
Cani

I cani che abbaiano poco

I cani sono, senza alcun dubbio, i migliori amici dell'uomo! I cani possono essere gli animali domestici da compagnia più amabili, affidabili ed affettuosi per gli esseri umani. Eppure i cani domestici possono trasformarsi in un serio problema quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.