Come diventare volontario in un canile

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Amare gli animali non significa che per forza occorre averne uno in casa. Per diversi motivi, cioè ad esempio la scarsa disponibilità economica, il poco spazio, il poco tempo per accudirli, non tutti possono permettersi di avere un piccolo amico a quattro zampe. Evitando quindi sofferenze inutili oppure ingiustificati abbandoni, si potrà diventare volontario in un canile. La pazienza e l'amore verranno in tal modo trasferiti su creature piccole in difficoltà. Ciascun buona azione verrà ricompensata con puro affetto come incondizionato. Per intraprendere tale strada, dovrete cercare un canile vicino a voi, eseguendo certi passaggi piccoli e semplici. Si potranno far felici molti cagnolini sfortunati, senza una residenza ed un padrone. Buona lettura e buon volontariato!

27

Occorrente

  • Pazienza
  • Amore incondizionato
37

Trovate il canile adeguato

Per dare un contributo importante all'interno di un canile, vi consigliamo di rintracciare quello più vicino. Inutile scegliere delle strutture che rimangono fuori zona. I costi sarebbero insostenibili. Rivolgetevi al vostro Comune, oppure al Servizio Veterinario dell'ASL competente, in modo da poter ottenere il numero di telefono del canile. Vi consigliamo poi di prendere un appuntamento nella sede. I canili possono essere privati oppure pubblici. Quelli privati ricevono un contributo al mese per ciascun ospite. Sono un po' restii al volontario, solitamente tranne se sono associazioni. Se volete far parte di essere, dovrete versare una quota associativa. Un canile pubblico, invece, è gestito dal Comune. I responsabili sono disponibili e più aperti al volontario.

47

Vi spieghiamo di compilare il modulo per l'assicurazione

Dovrete compilare un modulo per la copertura dell'assicurazione. Dovrete inoltre accedere ad un corso di circa tre giorni. Le lezioni saranno tenute nella stessa struttura, preparando il futuro volontario a tutte le evenienze possibili. Terminato il corso, verrete affiancati da un altro volontario che è più esperto di voi nel campo, e vi spiegherà tutto quanto nei minimi dettagli. Tale figura per i primi giorni è molto importante, che sarà un riferimento per comunicare con i cani. L'altro volontario che vi affiancherà vi insegnerà come gestire i casi maggiormente difficili nel canile. Egli, pertanto, segnalerà gli animali maggiormente aggressivi, o quelli che sono parecchio timorosi per i maltrattamenti subiti.

Continua la lettura
57

Vi indichiamo quali sono i lavori del volontario

Diventare volontario in un canile è un percorso veramente eccezionale. Brevemente, si instaurerà un rapporto di amore incondizionato. Dovrà anche curerà gli animali ammalati. Somministrerà loro le medicine, anche contribuendo alle raccolte fondi periodiche. Tali dolcissimi animali vi regaleranno soltanto affetto e coccole. Riporranno fiducia sul volontario. Il volontario si occuperà anche della pulizia dei box, oltre a giocare e nutrire i cani. Così facendo, si potranno affrontare le spese del canile. Si compreranno molte altre piccole cose per far felici tali creature. Non dovranno mancare coperte, giochi, per aiutare i vostri amici indifesi e abbandonati. Il volontario sarà come un angelo custode per tali teneri animali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non ti arrendere subito alla prima difficoltà, perché con gli animali ci vuole molta pazienza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come ottenere un contributo dopo l'adozione di un cane del canile

Adottare un cane consiste in un gesto assolutamente generoso, che denota un grande spirito di solidarietà. Molto spesso la gente preferisce acquistare dei cani di razza per svariati motivi. Quello principale è il prestigio di avere un cosiddetto cane...
Cani

Come diventare dog sitter

Da qualche anno, la professione di dog sitter ha subito una rapida ascesa e diffusione su tutto il territorio italiano. Sono molti, infatti, coloro che per motivi lavorativi, impegni vari o problemi di salute non possono accudire adeguatamente il proprio...
Cani

I cani più adatti per i bambini

Eccoci qui, pronti a proporre una guida molto utile, per imparare quali sono i cani più adatti per i bambini, affinché possano vivere con questo splendido animale, un rapporto unico e speciale, che nessuno potrebbe creare. Avere in casa un animale è...
Cani

Come diventare un'allevatore di cani

La gestione di un allevamento di cani non è facile, infatti l'avvio di questo tipo di attività richiede un investimento significativo, del tempo, del denaro, delle licenze e un'assistenza veterinaria. L'attività può essere gratificante se amate una...
Cani

Cosa fare in caso di ritrovamento di un cane

Forse alcuni di voi hanno vissuto la terribile esperienza della scomparsa del loro cane. Allora sicuramente questi sapranno quanto sia grande il sollievo nel ricevere la telefonata da qualcuno che ha visto il loro compagno che vagava tutto solo, poi ha...
Cani

Come scegliere il cane per una coppia giovane

Il cane in famiglia oggi giorno è diventata davvero una figura molto importante poiché tende a raffigurare anche una semplice e pura compagnia in qualsiasi momento o anche un momento "svago" dopo una giornata di lavoro. Ovviamente, dopo questi lati...
Cani

Come creare un annuncio per un cane smarrito

Siamo i padroni di un bel cagnolino o "cagnolone", il nostro fidato amico. Il compagno delle nostre giornate, anche le più tristi, colui che riesce a regalarci un sorriso anche nei momenti più bui. Ma potrebbe capitare, per nostra disattenzione o perché...
Cani

Come avvicinarsi ad un cane spaventato

I sentimenti di tenerezza e simpatia che ci suscitano i nostri amici a quattro zampe, ci inducono molto spesso ad avvicinarci per accarezzarli e mostrar loro il nostro affetto.In realtà sarebbe preferibile trattenersi o, quanto meno, chiedere il permesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.