Come educare correttamente un cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il cane, è sicuramente l'animale domestico per eccellenza. Definito come il migliore amico dell'uomo, riesce facilmente ad interagire con l'essere umano riuscendo a capirlo ed a farsi capire. Discendendo dal lupo, il cane, per indole naturale, necessita di un capobranco e questo può essere identificato nel suo padrone. Per fare ciò, e quindi affinché il cane rispetti i propri spazi, nasce la necessità di porre delle regole al fine della pacifica e ottima convivenza. Educare correttamente un cane, non è un impresa estremamente difficile, in quanto il nostro amico a quattro zampe è dotato di una elevata intelligenza che gli consente di percepire in breve tempo gli insegnamenti imposti. Di seguito indichiamo come educare correttamente il cane.

26

Occorrente

  • Tanta pazienza.
36

I bisognini del nostro cane

Un aspetto importante nell'educazione del cane è certamente quello che riguarda il momento dei bisognini. È doveroso precisare che al fine di ottenere il massimo dei risultati finali, il cane va assolutamente educato fin dai primi mesi di vita. A questa età, infatti sarà più semplice impartire determinare regole comportamentali. Quando il cucciolo, farà il proprio bisognino in un luogo non adatto, sgridarlo sicuramente non porterà ottimi risultati, in quanto il cane pur essendo dotato di grande intelligenza, non capirà il motivo del rimprovero. Un ottima strategia, invece può essere quella di portare il cucciolo nel luogo adatto in determinate ore della giornata in modo che diventi un abitudine quotidiana. Ricompensarlo con una carezza e un "bravo" sicuramente gratificherà molto l'animale associando le due cose. Il consiglio è quello di avere tanto amore e tanta pazienza. Il cane è un animale molto abitudinario per cui in poco tempo imparerà!

46

Cogliete i segnali dal suo atteggiameno

Chi possiede un cane, sa benissimo che vivendoci insieme si impara anche a conoscere dei "segnali" che ci indicano a priori una determinata tipologia di comportamento che sta per compiere. Per questo motivo è bene avere un ottimo spirito di osservazione. Non di rado, i cani in presenza di altri simili tendono ad irritarsi e ad assumere atteggiamenti che ci fanno comprendere che sono pronti per aggredire. In questo caso, dobbiamo essere in grado di anticipare i loro istinti e distoglierli dal comportamento errato. Lo stesso, naturalmente, vale per gli atteggiamenti positivi.

Continua la lettura
56

Premiare il vostro cane

Per impartire un ottima educazione al nostro amico a quattro zampe, inoltre risulta di fondamentale importanza, insegnargli cosa è giusto e cosa, invece, non lo è. Il cane, infatti, non ha di suo la capacità di capirlo da solo, dato che agisce, come è giusto che sia, d'istinto. Non è necessario comportarsi in modo particolare con il cane in questo caso. È sufficiente premiarlo con un biscotto o una carezza ogni volta che fa qualcosa di giusto, accompagnando il premio con una parola, ad esempio "bravo". Allo stesso modo, se il cane fa qualcosa di sbagliato è bene farglielo notare, semplicemente pronunciando la parola "no". Deve essere un "no" secco, senza rabbia, ma comunque deciso. Ricordate che i cani, associano il suono delle parole al significato!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'educazione del cane è bene iniziarla da cucciolo. E' anche possibile effettuarla da adulto, ma in questo caso bisognerà avere ancora più pazienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come educare un cane alla lettiera

Le passeggiate sono molto importanti per i cani, oltre che piacevoli e salutari anche per gli stessi padroni. Tuttavia, per via di impegni lavorativi o quant'altro può capitare che il cane resti solo più a lungo del dovuto e che, nei casi più estremi,...
Cani

Come educare il cane a stare in pubblico

Le persone che possiedono un cane sanno che è difficile addestrarlo; qualche volta l'amore e la pazienza non bastano. Alcuni cani sono docili e riescono a capire subito gli ordini del padrone, altri sono più irrequieti e necessitano di qualche attenzione...
Cani

Come educare il cane alla condotta

Non tutti sanno cosa sia la condotta canina. Questo tipo di esercizio a coppia tra animale e proprietario fonda le proprie origini in Gran Bretagna ed è approdato in Italia come specialità nelle gare incentrate sull' "Obedience" solo una dozzina di...
Cani

Come educare il cane alla presenza di un neonato

Possedere un animale domestico è sicuramente una delle cose più belle della vita, dato ciò che essi vi possono insegnare. Ma quando la vostra famiglia si allargherà e subentreranno dei bambini, il vostro cane potrebbe avere alcuni problemi, che è...
Cani

Come Educare Il Cane A Rimanere Da Solo In Casa

Sia i cuccioli che i cani adulti soffrono spesso da ansia di separazione quando restano da soli. Le conseguenze sono diverse: le più frequenti sono i continui latrati fino al rientro del padrone e l'assunzione di comportamenti distruttivi sugli oggetti....
Cani

Come educare un cane dominante

Così come per gli esseri umani, anche alcuni esemplari canini possono essere dei leader naturali nati. Se ti è capitato di adottare un cane dal simile comportamento, potresti correre il rischio di ritrovarti con un animale dominante che tende ad assumere...
Cani

Come educare un cane a stare con un gatto

Gli animali si sa, sono i migliori amici dell'uomo: ci rendono persone migliori in quanto si fidano ciecamente di noi e ci portano ad aprire totalmente il nostro cuore e sciogliere ogni inutile e superflua riserva di qualsiasi tipo o genere. Amare gli...
Cani

Come educare il cane con 5 comandi fondamentali

Il cane è un animale eccezionale; chi lo sceglie come amico sceglie di costruire una amicizia solida e profonda, dalle mille soddisfazioni. Ma pur sempre di animale si tratta, specialmente perché il comportamento del cane dipende molto dal suo istinto;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.