Come educare un cane aggressivo

Tramite: O2O 05/03/2019
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non esistono cani aggressivi per determinazione genetica. Generalmente essi sono resi tali dai propri padroni. Solo l'amore non basta per essere bravi padroni. A volte i cani sono immensamente amati dai proprietari, ma non sono compresi. L'aggressività del cane può essere anche determinata dai continui rumori ambientali. Infatti, non bisogna dimenticare che fino a trent'anni fa i cani erano docili e tranquilli. Essi cambiavano personalità soltanto in caso di pericolo per il padrone e per le sue proprietà. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come educare un cane aggressivo.

24

Riflettere sull'aggressività

La prima cosa da fare è quella di prendere in considerazione i fattori che innescano l'aggressività nel proprio cane. Infatti, generalmente questi animali reagiscono con aggressività per svariate ragioni. Solitamente un atteggiamento del genere viene scatenato da una persona oppure al verificarsi di una determinata situazione. A volte il cane diventa aggressivo quando arrivano a casa persone che non conosce. In altri casi se qualcuno costeggia oppure attraversa lo spazio in cui egli si trova. Quando si riescono ad individuare i fattori scatenanti è più facile rieducare il proprio cane e fargli cambiare comportamento.

34

Interpretare il linguaggio

È fondamentale riuscire ad interpretare il linguaggio del corpo del proprio cane. Bisogna prestare particolare attenzione agli atteggiamenti fisici che assume quando è esposto ad un fattore scatenante. Alcuni cani aggrediscono perché hanno paura oppure sono ansiosi. I segnali da osservare attentamente sono la testa abbassata, la postura del corpo più bassa, la coda tra le zampe. Inoltre, bisogna notare se il cane si umetta le labbra con la lingua, distoglie lo sguardo, ha le pupille dilatate, trema oppure si agita. In una di queste situazioni è opportuno prendere il controllo della situazione mettendo il guinzaglio al proprio cane. In alternativa è consigliabile portare il cane a casa.

Continua la lettura
44

Rieducare il cane

Bisogna tener presente che non esiste una soluzione sbrigativa contro l'aggressività. Il problema non si riesce a risolvere se si decide di addestrarlo una sola volta. La rieducazione di un cane aggressivo richiede molto tempo. Bisogna essere pazienti e prendere le dovute precauzioni (guinzaglio oppure museruola) per proteggere se stessi e gli altri durante l'addestramento. È consigliabile non punire o picchiare il cane per evitare che la sua carica aggressiva aumenti. Per l'aggressività determinata da molti fattori è preferibile consultare un qualificato comportamentalista cinofilo. Infine, bisogna evitare durante l'addestramento ciò che innesca la sua aggressività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

5 consigli per educare il cane

Quando si pensa di prendere un cucciolo, bisogna anche essere consapevoli del fatto che bisognerà prendersi cura di lui sotto tutta una serie di aspetti, nei quali è compreso, oltre che alle cure fisiche, anche la sua educazione. Educare un cane è...
Cani

Come educare un cane alla lettiera

Le passeggiate sono molto importanti per i cani, oltre che piacevoli e salutari anche per gli stessi padroni. Tuttavia, per via di impegni lavorativi o quant'altro può capitare che il cane resti solo più a lungo del dovuto e che, nei casi più estremi,...
Cani

Come educare il cane a stare in pubblico

Le persone che possiedono un cane sanno che è difficile addestrarlo; qualche volta l'amore e la pazienza non bastano. Alcuni cani sono docili e riescono a capire subito gli ordini del padrone, altri sono più irrequieti e necessitano di qualche attenzione...
Cani

Come Educare Il Cane A Rimanere Da Solo In Casa

L'ansia da separazione, che impedisce al cane di rimanere sereno in nostra assenza, è un problema che colpisce tanto i cuccioli quanto i cani adulti. Il cane si innervosisce quando ci vede andare via, e adotta un comportamento distruttivo con gli oggetti...
Cani

5 cose da fare se il tuo cucciolo è aggressivo

Se il tuo cucciolo che hai appena acquistato si comporta in modo aggressivo, per evitare che questo atteggiamento lo porti con sè fino all'età adulta, è opportuno intervenire con dei metodi appropriati, piuttosto semplici ma funzionali. A tale proposito,...
Cani

Come educare un Cocker Spaniel

Il Cocker Spaniel è uno dei più diffusi cani da caccia. Il suo carattere tendenzialmente allegro e gioioso lo rende il tipo di cane ideale per chi ha uno stile di vita attivo e dinamico o per chi ama trascorrere ogni giorno almeno un’ora in compagnia...
Cani

Come educare un cucciolo a non sporcare in casa

Adottare e allevare un cucciolo di cane o di gatto sono sicuramente un’esperienza molto bella. Imparare a prendersene cura è inoltre educativo per ogni uomo o donna, indipendentemente dalla sua età. Avere un cucciolo in casa può però anche comportare...
Cani

Come educare ed alimentare un rhodesian ridgeback

Si può tranquillamente affermare che il Rhodesian Ridgeback è una delle razze canine più nobili ed eclettica che si possa trovare in Italia. La sua provenienza è Sud africana ed è stato impiegato soprattutto nella caccia al leone. Il nome della razza...