Come eliminare i parassiti dai conigli

Tramite: O2O 07/03/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con il termine "coniglio" viene definito un gruppo di animali che appartengono alla famiglia dei leporidi. Spesso tale termine viene utilizzato per indicare la specie di coniglio europeo, chiamato con il suo nome di origine "Oryctolagus cuniculus". I conigli si distinguono dalle lepri per caratteristiche diverse. Vi indicheremo quali sono queste caratteristiche: quando nascono i conigli piccoli sono senza pelo, hanno gli occhietti chiusi e dipendono sostanzialmente ed in totale modo dai loro genitori. Tranne quelli del gruppo coda di cotone, i conigli hanno l'abitudine di vivere in gallerie che scavano nel terreno. Loro con i pica e le lepri, formano l'ordine dei Lagomorfi. Il coniglio da compagnia è socievole ed affettuoso generalmente: nonostante non chiede esplicitamente manifestazioni d'affetto, come potrebbe fare ad esempio un cane o un gatto, tanti conigli hanno un comportamento molto aperto, ed anche disponibile verso l'affetto che gli viene manifestato. Sono anche speciali animali da fare compagnia, non provocano disturbi particolari, poi sono tanto puliti e vivono in appositi spazi che vengono assegnati a loro e "marchiati" in modo opportuno, anche tante volte, strusciandosi col muso, come segno loro di territorio. Quando hanno bisogno di nutrirsi, cioè mangiare, non è un caso che vengano ai piedi del padrone a domandare cibo, si alzano sulle zampe posteriori, oppure alzano il loro musetto. I conigli sono molto pacifici in generale. In seguito, in questo articolo, vi indicheremo come eliminare i parassiti dai conigli. Buona lettura e buon lavoro!

25

Dovrete controllare prima di tutto se i conigli hanno i parassiti. Per fare questo lavoro dovrete controllare se tra il pelo ci sono dei granuli neri piccolini, come ad esempio del terriccio. Se avete il coniglio di colore bianco, vedrete subito questi granuli, in quanto farà contrasto col nero. Per l'eliminazione di tali parassiti vi dovrete procurare dei medicinali idonei, siccome questi micro-organismi sono il mezzo di veicolo per tante malattie virali del coniglio, e se non sono curati rischiano veramente di diventare letali.

35

Se vedete che il vostro coniglio è parecchio invaso dai parassiti, occorrerà fare a lui una terapia d'urto con il medicinale Lufenuron, che dovrete somministrare minimo una volta al mese per bocca.
Dovrete praticamente fare sciogliere il medicinale nell'acqua oppure se è in povere, lo potrete mettere nel mangime che gli darete per cibo.
Se il vostro coniglio non è tantissimo pieno di parassiti, potrete comprare la medicina chiamata Selamectina, che potrete spalmare dietro il collo, prestando attenzione a non toccare l'animale per minimo un'ora, facendo in modo che possa penetrare a fondo nella pelle.

Continua la lettura
45

Inoltre vi è sul mercato, in particolare nelle farmacie che hanno uno spazio dedicato alla veterinaria, delle polveri che vengono usate per i gatti e che sono adatte anche ai conigli che vanno cosparse per tutto il corpo dell'animale cercando di togliere poi la parte in eccesso. Questo però hanno una durata breve perché rimangono efficaci solo una settimana per cui devi ripetere l'operazione. È per questo che sono meno pratici degli altri rimedi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Tutto sulla riproduzione dei conigli ariete

Il coniglio ariete ma detto anche nano, e chiamato con il suo nome specifico "Oryctolagus cuniculus", è un'animale ad utilizzo domestico. Esso è caratterizzato da orecchie pendenti inabilitate al movimento che gli permettono all'animale di regolare...
Animali da Compagnia

5 consigli per allevare un coniglio

Tra gli animali da compagnia più amati, il coniglio è oggi al terzo posto per presenza nelle nostre case. Che viva all’aperto o in appartamento, questo simpatico animaletto può essere un fedele compagno di vita. Al di là delle apparenze, questo...
Animali da Compagnia

5 errori comuni nell'alimentazione del coniglio

Occuparsi di un animale non è mai una questione semplice dato che ognuno di loro necessita di amore, cure ed attenzioni che cambiano in base alla specie, o alla razza. Un cane, ad esempio, avrà bisogno di un padrone presente e che lo coccoli, lo faccia...
Animali da Compagnia

Coniglio nano: la giusta alimentazione

Teneri, curiosi, dolcissimi e morbidissimi, è impossibile non innamorarsi dei conigli e volerne uno tutto per sé. Tuttavia, questi animali sono molto delicati, e la loro gestione richiede ben più attenzione di quanto ci si potrebbe aspettare, perciò...
Animali da Compagnia

Come liberarsi delle pulci

Le pulci sono dei piccolissimi insetti parassiti, che si nutrono del sangue di mammiferi e spesso si annidano nei loro corpi, così come sulle superfici dei mobili o nei materassi. Le pulci amano sopravvivere sul corpo degli animali caldi e vertebrati;...
Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio nano

Esistono molteplici razze di conigli, i quali ormai sono divenuti animali da compagnia molto apprezzati. Essi, infatti, possono vivere anche in appartamento e non richiedono cure costanti come avviene per i cani o per i gatti. Tra le razze più ambite...
Animali da Compagnia

Come capire se la coniglia è incinta

Le femmine di coniglio raggiungono la maturità sessuale già a 4 mesi. Rimangono gravide facilmente perché non hanno cicli estrali ben precisi. I conigli nani possono mettere al mondo dai 2 ai 3 cuccioli; mentre le razze più grandi anche 10! Per il...
Animali da Compagnia

Come capire se un coniglio è maschio o femmina

La maggior parte dei graziosissimi, tenerissimi conigli nasconde un segreto ben custodito: il proprio sesso. Vale anche per le specie nane, le più diffuse come pets. Il motivo è che questo animale non presenta un marcato dimorfismo sessuale. Il termine...