Come eliminare le pulci dal cane con rimedi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione, i cani accompagnati dai loro padroni, frequentano con maggiore assiduità parchi e giardini pubblici, aumentando, così, il rischio di essere attaccati dalle pulci. E' consigliabile agire celermente, le si deve eliminare prima che causino seri problemi di salute al nostro amico a quattro zampe. In commercio ci sono diversi preparati chimici, i quali vanno utilizzati solo dietro prescrizione del veterinario. Vi indicherò come eliminare le pulci dal cane con rimedi naturali.

24

Le pulci adulte depongono le uova, queste si schiudono e danno origine alle larve, le quali crescendo diventano adulte, rinnovando così il loro ciclo vitale. La pericolosità di questi parassiti è determinata dal fatto che si nutrono del sangue del cane, col pericolo di trasmettergli malattie a volte letali. Nella maggior parte dei casi, non vi è il pericolo che passino all'uomo, ma è meglio evitare di sperimentarlo.
E' bene ispezionare la cuccia e tenerla sempre molto pulita. Controlliamo spesso il pelo del cane, le pulci si vedono in contrasto con la pelle, anche se il pelo è scuro.
Ogni esemplare depone circa 20 uova per volta. L'obiettivo primario è uccidere gli adulti, per evitare che depongano altre uova.

34

Prima di adottare i classici farmaci antipulci, possiamo sperimentare con successo dei rimedi naturali molto efficaci.
Vi consiglio di applicare su di un collare realizzato con un foulard in cotone, 10 gocce di eucalipto e 10 gocce di lavanda, si possono utilizzare anche altri olii essenziali come menta, citronella e cedro. L'odore intenso stordirà le pulci, allontanandole. Con gli stessi olii si può lavare il pelo del cane, stando attenti che lo stesso non venga in contatto con dette sostanze.
Gli olii essenziali possono essere aggiunti anche allo shampoo.
Altrettanto utile è l'aceto bianco diluito in poca acqua, da spruzzare direttamente sul manto oppure su di un panno.

Continua la lettura
44

Molto indicato è l'olio di neem, lo si acquista in erboristeria (è un antirughe), l'odore è molto forte e persistente.
Da non sottovalutare le compresse a base di aglio per debellare le sole larve.
Un rimedio naturale interessante, poichè realizzato con ingredienti casalinghi, è il succo di limone (4 limoni), diluito in acqua (mezzo litro) insieme a del bicarbonato di sodio (2 cucchiai), col quale pulire il manto del cane ogni 2 giorni.
Il principio di base è sempre lo stesso, utilizzare sostanze irritanti ed acide che allontanino le pulci.
E' fondamentale pulire e disinfestare gli ambienti che il cane frequenta, nonchè i suoi oggetti: la cuccia, la coperta dove dorme, l'auto, il garage, il cortile, i giocattoli; è consigliabile passare dapprima l'aspirapolvere e poi lavare tutto con acqua e aceto.
Queste procedure vanno ripetute periodicamente, al fine di debellare definitivamente, o quasi, il problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura dell'Animale

5 rimedi naturali contro le zecche

Le zecche sono dei parassiti appartenenti alla famiglia degli acari, e tendono a succhiare il sangue sugli esseri animali in particolare bestiame, pollame, cani e talvolta anche sull'uomo. Quando si annidano sul corpo, ci sono dei rimedi per combatterli,...
Cura dell'Animale

5 modi naturali per lavare il proprio cane

Se avete degli animali domestici ed in particolare un cane, è importante lavarlo periodicamente sia per tenere il pelo pulito che per scongiurare la proliferazione di acari e parassiti. In commercio ci sono molti prodotti chimici che spesso non sono...
Cura dell'Animale

Come eliminare il tartaro dai denti del tuo cane

L'igiene dei denti del proprio cane non è un fattore da sottovalutare. Bisogna invece garantirla per evitare problemi a tutta la zona orale. Infatti potrebbero insorgere delle infiammazioni o delle problematiche di masticazione. Pertanto, in modo regolare,...
Cura dell'Animale

Come fare una polvere naturale contro pulci e zecche

Quando si possiede un animale domestico (cane o gatto), risulta fondamentale accudirlo per garantirne il benessere fisico. Fra le tante minacce ai nostri amici a quattro zampe, è preferibile contrastare quelle più comuni. Nel seguente tutorial vediamo...
Cura dell'Animale

5 consigli per pulire la cuccia del cane

Accogliere in casa un cucciolo di cane significa dargli l'affetto e le cure di cui ha bisogno; dobbiamo quindi informarci riguardo a tutte le attenzioni da avere nei confronti del cane per assicurargli una crescita sana. Oltre alle vaccinazioni, il cibo...
Cura dell'Animale

Come lavare a secco il cane

Quando decidiamo di prendere in casa un animale, cane, gatto od altro, dobbiamo essere convinti della scelta appena fatta e pensare che questi esserini necessiteranno di essere accuditi. Cibo e bagnetto sono solo una parte delle cure necessarie per fare...
Cura dell'Animale

Come limare le unghie al cane

Limare le unghie al cane è un compito che si rende necessario nei casi in cui la crescita dell'unghia risulti maggiore rispetto al normale consumo della stessa. Ciò può accadere soprattutto in quegli animali che hanno una scarsa possibilità di muoversi...
Cura dell'Animale

Cura del cane: l'igiene

Il cane è ormai l'amico fedele dell'uomo: vive liberamente nelle nostre case, dorme senza problemi nei nostri letti ma al contempo lecca tutto ciò che trova per strada. Seppure proviamo un amore incondizionato, è necessario ricordare che il cane è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.