Come evitare che il cane attacchi il gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'inimicizia fra il cane ed il gatto è proverbiale; si sono scritti libri, pubblicati films e disegnati fumetti a bizzeffe su quest'argomento. In verità non si tratta del tutto di una leggenda metropolitana; infatti, riferendosi a due persone che non sono compatibili fra di loro e non riescono a stare vicini senza cozzare li si paragona, a ragione, al cane con il gatto. A volte è difficoltoso combattere contro le leggi della natura, perché il carattere ed i comportamenti di ciascuno di questi due animali domestici sono totalmente diversi: il cane è socievole, festoso, fedele, amorevole. Il gatto di contro è indipendente, autonomo, attento e affettuoso anch'esso, ma nei tempi e nei modi che gli sono più congeniali. Se dovessimo decidere di tenere in casa entrambi, sarà fisiologico e molto probabile che possa nascere qualche problema di convivenza. La guida ci verrà in aiuto con degli utili suggerimenti e ci spiegherà come evitare che il cane attacchi il gatto, specialmente se si sono incontrati da poco tempo. Buona lettura.

27

Occorrente

  • Pazienza, costanza, determinazione, cane, gatto e i loro croccantini preferiti.
37

Se si sceglie di prendere in casa, con voi e con il vostro cane, un gattino appena svezzato, l'impresa risulterà più semplice, perché il cane si mostrerà più incline e disponibile ad accettarlo. Infatti, se avete un cane già adulto, con un cucciolo di gatto riuscirete ad abituarlo alla nuova presenza senza particolari traumi. Anzi, potrebbe anche succedere che il cane, maschio o femmina che sia, inizi a fare quasi da "balia" al nuovo cucciolo di casa. Allo stesso modo, se invece è il vostro cane ad essere un cucciolo, abituatelo alla presenza dei felini fin dai primi mesi di vita. Crescendo già con gatti intorno diventerà più docile e mansueto nei loro confronti anche da adulto.

47

Un altro consiglio per evitare che il cane attacchi il gatto è quello di farlo interagire con gatti che già vivono con altri cani in casa. Se avete amici con gatti abituati ai cani, chiedetegli di portarlo da voi per una giornata. Provate a farli interagire e vedete come reagiscono, naturalmente sempre in vostra presenza. Potrete così intervenire in caso notiate che il vostro cane stia per attaccare il micio. Molto importante è far avvenire il primo incontro in un ambiente tranquillo per entrambi gli animali: se entrambi si sentono sereni, il rapporto tra i due non potrà che prendere la giusta piega.

Continua la lettura
57

Se il vostro cane non ne vuole proprio sapere di "condividervi" con un gatto e lo attacca ripetutamente, non vi resta che armarvi di santa pazienza. Come detto, se l'incontro avviene da adulti il percorso di interazione sarà più complicato, ma non impossibile. Dovete cercare di non presentare il micio al cane come una minaccia. Non lesinate al vostro cane le attenzioni e le coccole che gli avete sempre dato. Fategli capire che avranno sempre un posto speciale nel vostro cuore e il gatto non gli toglierà certo il vostro affetto. Alzate la voce se vedete che il cane sta per attaccare il gatto, istruitelo alla nuova presenza. In bocca al lupo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il gatto è un cucciolo, sarà più semplice farlo accettare dal cane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come impedire al cane di mangiare il cibo del gatto

Se il cane ed il gatto di casa sono abituati ad andare d'accordo e condividono gli stessi spazi all'interno della tua abitazione, può capitare di dover impedire al cane di mangiare il cibo destinato al gatto. La maggior parte dei cani, infatti, non disdegna...
Gatti

Come accogliere un cucciolo di gatto

Gli animali domestici portano tanta allegria nelle nostre case e ci permettono di fare un'esperienza davvero unica. Molto spesso queste povere bestioline vengono abbandonate da coloro che non sono in grado di prendersene cura. Sicuramente vi sarà capitato...
Gatti

Come far accettare il neonato al gatto di casa

Quando all'interno del nostro nucleo familiare arriva la cicogna, può capitare di dover far integrare il nostro felino di casa con il nuovo o la nuova arrivata. Come molto probabilmente molti di voi sapranno, i gatti sono animali amanti delle routine...
Gatti

Come e dove scegliere un gattino

Se desiderate allargare la vostra famiglia accogliendo in casa un dolce e affettuoso gattino, è fondamentale che ponderiate tutte le responsabilità che la cura di un amico peloso comporta, tenendo conto dei vostri impegni professionali e del tempo che...
Cura dell'Animale

Come separare i cuccioli dalla madre

Quando siamo intenzionati ad adottare un cucciolo in casa nostra, dobbiamo saper individuare il momento giusto per farlo. I cuccioli hanno un limite di età prima del quale è sconsigliato separarli dalla madre, poiché proprio come i bambini, dipendono...
Gatti

Come prendersi cura di un gatto abbandonato

La scelta di adottare un animale è un passo molto importante in quanto il cucciolo scelto entrerà a far parte della famiglia. Tra gli animali domestici più conosciuti vanno annoverati senza dubbio i cani e i gatti: questi ultimi spesso vengono abbandonati...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Gatti

5 segreti per educare i gatti

Il gatto è sempre più apprezzato e scelto come animale domestico da tante famiglie di tutto il mondo; il suo intuito, il suo caldo abbraccio peloso e la sua intelligenza ne fanno un compagno di vita affettuoso, curioso ed indipendente. L'istinto intraprendente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.