Come evitare che il cane faccia i bisogni sul divano

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Da tempo ormai il cane viene definito come il migliore amico dell'uomo, basti guardare ai suoi molteplici "impieghi" per renderci conto di come questi ci aiutano tantissimo nella nostra vita quotidiana: sono capaci di amarci incondizionatamente e a prescindere da tutto, per questo motivo quando decidete di adottare un cane bisogna farlo con l'intenzione di crescerlo e accudirlo nei migliori dei modi ricambiando tutto il suo affetto. I cani però, sopratutto se tenuti in appartamento, vanno addestrati; di certo non vogliamo tornare a casa e trovarla completamente sfasciata: mobili rosicchiati e mangiati, buste dell'immondizia rovesciate e perché no, pipì ovunque anche sul divano appena comprato. Ma c'è una soluzione: in questa guida vi diamo qualche suggerimento su come evitare che il cane faccia i suoi bisogni dove non deve.

28

Occorrente

  • Calma e pazienza
  • biscottini
  • spray attrattivi
38

Come già accennato, i problemi che può causare un cane non addestrato possono essere molteplici. Il primo passo da fare per addestrare al meglio un cane è fargli capire chi comanda: dovete farvi riconoscere dal vostro cane come il capo branco, ma senza maltrattarlo e senza essere troppo irruenti e violenti. Un metodo spesso utilizzato e che io personalmente apprezzo è quello del rinforzo positivo, ossia premiare il cane, con una carezza o un biscottino, ogniqualvolta fa un azione da noi desiderata.

48

Bisogna precisare che il cane va sgridato solo ed unicamente durante l'atto indesiderato, sgridarlo dopo un po' di tempo è del tutto inutile: il cane collega il rimprovero all'atto che sta compiendo in quel momento. È buona norma iniziare ad addestrarlo sin dal primo giorno in cui arriva in casa, così da farlo crescere nel migliori dei modi. Insegnargli a fare la pipì fuori casa è il primo passo fondamentale per far si che cresca beneducato: quando il cucciolo deve fare i propri bisogni vi lancerà dei segnali e starà a voi coglierli, ad esempio inizierà ad annusare a terra in modo persistente, ad emettere guaiti o a girare in tondo.

Continua la lettura
58

Appena cogliete alcuni di quei segnali sopra descritti e il vostro cane sta per fare uno dei suoi bisogni sgridatelo immediatamente puntando un dito verso di lui, non siate eccessivi, basta un semplice "NO" ma detto con tono autoritario e deciso. A questo punto il cane interromperà subito quello che stava per fare, voi prendetelo e conducetelo li dove dovrebbe fare i suoi bisogni. Quando il vostro amico termina di espletarli nel punto corretto, lodatelo e premiatelo il più possibile facendogli capire che siete felici e soddisfatti di come si è comportato. Con il passare del tempo il vostro amichetto avrà compreso perfettamente ciò che è giusto fare, facendovi capire autonomamente quando è il momento di cacciarlo. Cercate sempre di portarlo a fare una passeggiata almeno 3 volte al giorno e in orari stabiliti.

68

Se in seguito a questo piccolo ma al contempo efficace metodo di addestramento non avete riscontrato risultati e continuate a ritrovarvi pipì sui vari mobili e divani della casa potete optare per metodi alternativi. In commercio si possono trovare svariati prodotti, come gli spray detti attrattivi, i quali per l'appunto attirano il cane ove è spruzzato abituandolo a sporcare dove desiderato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non picchiare mai il tuo cane per insegnargli a non sporcare il divano: chiedi consiglio ad un addestratore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come educare un cucciolo a fare i bisogni fuori casa

È sicuramente molto piacevole, divertente ed entusiasmate avere un cucciolo in casa. Questo però potrebbe comportare molte noie, fastidi e problemi non sempre di facile ed immediata soluzione. Senza dubbio, uno dei più grandi problemi da risolvere,...
Cani

Come insegnare al tuo cane dove fare i bisogni

Se hai intenzione di allevare un cucciolo di cane, è importante sapere che bisogna impartirgli alcune nozioni di carattere comportamentale come ad esempio di non abbaiare di continuo, oppure espletare le sue esigenze fisiologiche in un determinato luogo...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare i bisogni nel wc

Pulire la lettiera non è sempre un'operazione piacevole per i proprietari, per non dire nauseante e sarà forse per questo che in Inghilterra sta spopolando il LitterKwitter, un kit per insegnare al gatto a fare i bisogni nel wc. In questa guida sarà...
Gatti

Cosa fare se il gatto non usa la lettiera

Quando si acquista un gatto è sempre importante, prima di fare tale passo, di documentarsi bene su tutto ciò che si deve fare dopo. Infatti bisogna sapere quanto questo animale possa essere educato e pulito, ma anche, a volte, dispettoso, se costretto...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
Gatti

Come igienizzare la lettiera del gatto

Il gatto tiene molta compagnia e, a differenza del cane, è più facile da gestire. Non deve essere portato al guinzaglio, non ha bisogno di uscire per fare i suoi bisogni o la passeggiatina quotidiana, non necessita di grandi spazi aperti e sa essere...
Gatti

Come insegnare ad un gatto ad usare la lettiera

I gatti, soprattutto quando sono ancora cuccioli, possono essere addestrati per fargli compiere le azioni che preferiamo, educarli quindi a comportarsi nel migliore dei modi, proprio come fossero dei bambini.Siete amanti dei gatti e avete intenzione di...
Gatti

10 cose da sapere sulle lettiere per gatti

Uno dei vantaggi nel possedere un gatto anzichè un cane sta nell'uso della lettiera da parte dei mici. Il padrone di un gatto non ha bisogno di portarlo fuori regolarmente per fargli fare i suoi bisogni. E non deve neanche passare mesi e mesi ad addestrarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.