Come evitare che il gatto faccia pipì in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I gatti, più di ogni altro animale domestico, non sono soliti fare pipì sul pavimento. Ogni volta che hanno da fare i loro bisogni, i gatti usano la loro lettiera. Per questo bisogna fare in modo che sia sempre pulita. Può accadere, però, che per alcune determinate ragioni, il vostro gatto faccia pipì in casa e combini qualche guaio. Come evitare che ciò accada? La guida che segue vi spiegherà nei dettagli come comportarvi.

26

Occorrente

  • Aceto
  • Limone
  • Menta piperita
36

Indagare le cause

La causa dell'improvvisa e costante abitudine dei gatti a fare la pipi in casa è spiegabile dal fatto che indipendentemente se sono maschi o femmine, o anche sterilizzati, tendono a marcare il loro territorio utilizzando l’urina. Il più delle volte ciò accade quando il felino viene portato in una dimora che non è la sua, ad esempio a causa di un trasloco, oppure, qualora non siano castrati, nel periodo del calore. Tale comportamento, poi, può anche essere la causa della scomparsa o dell'allontanamento di un membro della famiglia, il che viene vissuto come un abbandono.

46

Assicurare un ambiente famigliare al gatto

Per evitare che ciò accada, è importante assicurarli un ambiente a lui più familiare, soprattutto se si tratta di uno nuovo e ricorrere ad alcuni espedienti o prodotti specifici. Innanzitutto, almeno nei primi tempi, conviene, posizionare nei vani più frequentati dall'animaletto, delle ulteriori lettiere oltre a quella che usa di solito. Anche la possibilità di farlo dormire in luoghi diversi e non circoscritti come nel caso della cuccetta, possono distoglierlo da questa cattiva abitudine. In commercio ci sono prodotti chimici non nocivi, che servono a combattere il comportamento del gatto. Questi hanno degli odori particolarmente acri e insopportabili per i felini.

Continua la lettura
56

Profumare l'ambiente con limone e aceto

A tale proposito è anche possibile optare per dei prodotti naturali e di facile reperibilità in qualsiasi appartamento. L'esempio più frequente è rappresentato da tutti quei profumi ed igienizzanti come ad esempio il limone oppure l'aceto o, in alternativa ad essi, è anche possibile utilizzare la menta piperita. In questo modo, si possono annullare le marcature di urine, per cui dopo aver pulito a fondo e per evitare che il gatto possa ritornare nello stesso luogo, bisogna cospargere la zona con i suddetti prodotti. Il lavaggio con aceto, limone e menta, di pavimenti, mobili e tappezzerie di divani, tiene lontano il gatto, che non trovando una zona franca, sarà costretto ad utilizzare soltanto la consueta lettiera, e non potrà più marcare il territorio (specialmente danneggiando la casa) con la pipì.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come eliminare l'odore della pipì di gatto in casa

Avere degli animali in casa è un'incontestabile fonte di affetto e compagnia, ma vi sono alcuni inconvenienti, specie con i nostri gatti, che rendono la convivenza sotto lo stesso tetto più o meno problematica. Nel caso specifico del gatto ci si imbatte...
Gatti

Come dissuadere i gatti dal far pipì negli angoli delle stanze

Avere un gatto in casa comporta dei problemi, specialmente quando fa i suoi bisogni negli angoli più impensati di casa. La soluzione pressoché definitiva sta nel saper educare i gatti indicandogli i luoghi dove possono fare pipì, partendo dal presupposto...
Gatti

Come impedire al gatto di orinare in casa

Il gatto, a differenza del cane, è più indipendente ed ha uno spirito libero. Necessita di poche attenzioni, molto importanti però per il suo benessere. Si abitua facilmente alla lettiera, ma ne esige estrema pulizia. Per dispetto o durante il periodo...
Gatti

Come eliminare gli odori di gatto

Tutti i gatti, maschi e femmine, per marcare il loro territorio rilasciano la loro pipì. Il gatto di appartamento se non sterilizzato, soprattutto durante il periodo in cui va in calore tende ad accentuare questo suo comportamento, rilasciando la sua...
Gatti

Come far fare le fusa al gatto

Come sappiamo tutti avere un gatto in caso migliora la qualità della nostra vita. Ciò perché non solo il gatto ci fa compagnia e ci tiene occupati, ma sembra anche che le sue fusa abbiano degli effetti positivi sul nostro stato psico-fisico. Certo...
Gatti

Come insegnare ad un gatto ad usare la lettiera

I gatti, soprattutto quando sono ancora cuccioli, possono essere addestrati per fargli compiere le azioni che preferiamo, educarli quindi a comportarsi nel migliore dei modi, proprio come fossero dei bambini.Siete amanti dei gatti e avete intenzione di...
Gatti

Come rimproverare il gatto

Avere un compagno peloso in casa, è una delle cose più belle che ci possa essere. I gatti, al contrario di ciò che si pensa, sono infatti dolcissimi, alla ricerca di coccole continue e di amore. Tuttavia, molto spesso sono anche testardi e viziati,...
Gatti

Come fare se il gatto mangia le piante

La guida che verrà impostata nei tre passi che seguiranno questa breve introduzione, avrà come soggetto protagonista il gatto. Il nostro amico a quattro zampe, molto spesso, mangiucchia qua e là qualche oggetto in giro per la casa, aspetto pericoloso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.