Come evitare che il gatto faccia pipì in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I gatti, più di ogni altro animale domestico, non sono soliti fare pipì sul pavimento. Ogni volta che hanno da fare i loro bisogni, i gatti usano la loro lettiera. Per questo bisogna fare in modo che sia sempre pulita. Può accadere, però, che per alcune determinate ragioni, il vostro gatto faccia pipì in casa e combini qualche guaio. Come evitare che ciò accada? La guida che segue vi spiegherà nei dettagli come comportarvi.

25

Occorrente

  • Aceto
  • Limone
  • Menta piperita
35

La causa dell'improvvisa e costante abitudine dei gatti a fare la pipi in casa è spiegabile dal fatto che indipendentemente se sono maschi o femmine, o anche sterilizzati, tendono a marcare il loro territorio utilizzando l’urina. Il più delle volte ciò accade quando il felino viene portato in una dimora che non è la sua, ad esempio a causa di un trasloco, oppure, qualora non siano castrati, nel periodo del calore. Tale comportamento, poi, può anche essere la causa della scomparsa o dell'allontanamento di un membro della famiglia, il che viene vissuto come un abbandono.

45

Per evitare che ciò accada, è importante assicurarli un ambiente a lui più familiare, soprattutto se si tratta di uno nuovo e ricorrere ad alcuni espedienti o prodotti specifici. Innanzitutto, almeno nei primi tempi, conviene, posizionare nei vani più frequentati dall'animaletto, delle ulteriori lettiere oltre a quella che usa di solito. Anche la possibilità di farlo dormire in luoghi diversi e non circoscritti come nel caso della cuccetta, possono distoglierlo da questa cattiva abitudine. In commercio ci sono prodotti chimici non nocivi, che servono a combattere il comportamento del gatto. Questi hanno degli odori particolarmente acri e insopportabili per i felini.

Continua la lettura
55

A tale proposito è anche possibile optare per dei prodotti naturali e di facile reperibilità in qualsiasi appartamento. L'esempio più frequente è rappresentato da tutti quei profumi ed igienizzanti come ad esempio il limone oppure l'aceto o, in alternativa ad essi, è anche possibile utilizzare la menta piperita. In questo modo, si possono annullare le marcature di urine, per cui dopo aver pulito a fondo e per evitare che il gatto possa ritornare nello stesso luogo, bisogna cospargere la zona con i suddetti prodotti. Il lavaggio con aceto, limone e menta, di pavimenti, mobili e tappezzerie di divani, tiene lontano il gatto, che non trovando una zona franca, sarà costretto ad utilizzare soltanto la consueta lettiera, e non potrà più marcare il territorio (specialmente danneggiando la casa) con la pipì.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come eliminare l’odore di pipì del cane in casa

Avere un cane dà al padrone moltissime soddisfazioni. Questo animale insegna lealtà e amore, ma spesso non è semplice averne uno in casa. Per poter convivere è fondamentale occuparsi della sua educazione, come con i bambini. Spesso infatti può capitare...
Gatti

Cosa fare se il gatto non usa la lettiera

Quando si acquista un gatto è sempre importante, prima di fare tale passo, di documentarsi bene su tutto ciò che si deve fare dopo. Infatti bisogna sapere quanto questo animale possa essere educato e pulito, ma anche, a volte, dispettoso, se costretto...
Cani

Come evitare che il cane faccia i bisogni sul divano

Da tempo ormai il cane viene definito come il migliore amico dell'uomo, basti guardare ai suoi molteplici "impieghi" per renderci conto di come questi ci aiutano tantissimo nella nostra vita quotidiana: sono capaci di amarci incondizionatamente e a prescindere...
Cani

Come fare se il vostro cane diventa incontinente

La casa è un luogo dove sentirsi a proprio agio. Infatti viene arredata in base ai propri gusti personali. All'interno della propria casa, possiamo trovare nella parte esterna, il giardino. Questo ci permette di adottare un piccolo amico a quattro zampe....
Gatti

10 cose da sapere sulle lettiere per gatti

Uno dei vantaggi nel possedere un gatto anzichè un cane sta nell'uso della lettiera da parte dei mici. Il padrone di un gatto non ha bisogno di portarlo fuori regolarmente per fargli fare i suoi bisogni. E non deve neanche passare mesi e mesi ad addestrarlo...
Gatti

10 consigli per pulire la lettiera del gatto

I gatti, quei piccoli esseri che riempiono le nostre giornate con fusa e coccole, ma anche con qualche dispettuccio. Così dolci e così sfuggenti allo stesso tempo. Come faremmo senza di loro? Se stai leggendo questa guida, hai sicuramente uno o più...
Gatti

Come abituare il gatto alla lettiera

I gatti sono i felini più belli del mondo, sono dolci, teneri, affettuosi, sanno farsi amare e dimostrano il loro affetto per il padrone tutto a modo loro, ma portare un dolce gattino a casa non è tutto rose e fiori, infatti i nostri amici a quattro...
Gatti

10 consigli per scegliere la sabbia per la lettiera del gatto

Tu che sei amante dei gatti, sai quanto sia importante per loro poter fare i propri bisogni in un luogo tranquillo, pulito e comodo. Non è un aspetto da sottovalutare per il proprio micio. Ci sono della accortezze per far vivere meglio te ed il tuo cucciolo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.