Come far accoppiare due gatti

Tramite: O2O 28/09/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lo stato di calore che determina il conseguente accoppiamento nei gatti, rispetta un determinato equilibrio che si presenta in certi periodi dell'anno. Difatti, quando il proprietario di un gatto decide di far accoppiare la sua bestiola, deve essere prima al corrente di alcune regole importanti. A tal riguardo, nei prossimi passi di questa guida, vi fornirò alcuni consigli su come fare accoppiare due gatti in maniera corretta.

25

Comportamento del gatto

Innanzitutto, la maturità sessuale di un gatto varia in base alla tipologia di razza ed alla stagione in cui ci si trova. Generalmente, si manifesta attorno ai sei mesi nelle razze a pelo corto, mentre nei gatti a pelo lungo il periodo di maturità avviene intorno ai tre anni. Il periodo dell'estro, in una gatta, può durare dagli otto ai venti giorni. Non appena ciò accade, la gatta smette completamente di mangiare e si rotola per terra. Il maschio, invece, non entra in calore come nel caso della femmina, anche se manifesta ugualmente la sua voglia di accoppiarsi.

35

Fasi dell'accoppiamento

L'accoppiamento tra gatti che vivono liberi per strada avviene essenzialmente quando sentono l'odore di una gatta in calore e possono persino arrivare a combattere in modo violento pur di conquistare la loro creatura. Per quanto riguarda l'atto di accoppiamento, la sequenza è piuttosto breve: essa, infatti, termina con la gatta che emette un forte lamento e, poco dopo, manda via il compagno in maniera violenta. Altri accoppiamenti possono susseguirsi nel giro di poco tempo, ed è proprio in queste fasi che ha inizio l'ovulazione. Successivamente, a ben due mesi di gestazione, nasceranno finalmente i piccoli micetti.

Continua la lettura
45

Informazioni sullo sullo stato di sanità del gatto

Se, invece, i due felini sono domestici, prima di far accoppiare la vostra gatta dovrete aspettare almeno che abbia raggiunto i venti mesi di età. In questo caso, prendete quante più informazioni possibili sullo stato di sanità del gatto, in modo che non trasmetta malattie alla vostra gatta. Se si tratta di gatti di razza, chiedete di vedere il pedigree. Il luogo dell'accoppiamento deve essere ben arieggiato ed abbastanza luminoso. Una volta che andrete a riprendere la vostra gatta, cercate di non farla uscire di casa, in maniera tale che non abbia ulteriori accoppiamenti. Se la gatta rotola per terra e smette di mangiare, significa che l'accoppiamento non ha avuto alcun successo. Tuttavia, nel caso in cui l'animale torni a non mangiare, preparatevi perché presto avrete dei micetti in casa vostra di cui occuparvi. Buona fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come capire perché i gatti di casa litigano

I gatti sono degli animali meravigliosi. Amano la vita tranquilla, sono discreti e, a modo loro, regalano tanto affetto. Normalmente, se due gatti crescono insieme, non sviluppano problemi di convivenza perché instaurano un equilibrio reciproco. A volte,...
Gatti

Come allontanare i gatti randagi dal giardino

Graziosi e sornioni, eleganti e spesso anche utili a difenderci dai topi, i gatti possono diventare però dei fastidiosi ospiti se nel nostro giardino si divertono ad estirpare piante, lasciare ricordini sgraditi e sporcare tutt'intorno. Potrebbe nascere...
Gatti

Come far fare amicizia a due gatti che entrano in casa in tempi diversi

Solo a chi è già capitato di avere in casa due gatti sa cosa significa fargli fare amicizia, soprattutto se uno dei due vive già in spazi limitati. In questa guida si daranno alcuni consigli per evitare che i due amici si azzuffino, anche se la situazione...
Gatti

Rimedi naturali contro i parassiti dei gatti

Gli animali domestici sono compagni di vita per molti di noi. Preferiamo soprattutto la presenza di cani e gatti, capaci di donare affetto incondizionato. Tuttavia non è sempre semplice capire quale sia il loro stato di salute generale. Esistono alcuni...
Gatti

Come comunicano i gatti tra di loro

La comunicazione felina è un intricato schema di vocalizzi e movenze che, quanto a complessità, non ha nulla da invidiare a quello umano. I gatti, infatti, comunicano le proprie emozioni sia tramite suoni che tramite lamenti, postura e marcatura. Strano...
Gatti

I 10 cibi più pericolosi per i gatti

Tra gli animali d'appartamento più comuni ci sono i gatti,  i quali possiedono un resistentissimo sistema digerente. Essendo ottimi predatori, sono capaci di digerire carne cruda e detriti di ossa. Anche la formazione della dentatura è composta da...
Gatti

5 giochi per gatti fai da te

I gatti sono animali domestici molto giocherelloni. Per essi tutti gli oggetti della vostra casa possono diventare dei giochi: dalla semplice pallina di carta che rotola davanti ai loro occhi alle fodere dei divani del salotto. Per tenere impegnati i...
Gatti

Come salvare le piante dai gatti

Le piante d'appartamento sono delle decorazioni coloratissime e piene di brio per le nostre case. Ma per coloro che posseggono un gatto risulta difficile salvare le piante dagli assalti del felino. I gatti infatti tendono a mangiucchiare le foglie, oppure...