Come far giocare il coniglio

Tramite: O2O 12/04/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I conigli sono animali domestici abbastanza diffusi al mondo; essi sono bellissimi, dolcissimi e socievoli con gli esseri umani. Come a tutti gli animali anche ai conigli piace giocare; ciò però deve avvenire sempre con la massima sicurezza. In questo modo non si corre il rischio di danneggiare se stessi e l'ambiente circostante. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile far giocare il coniglio.

25

Far giocare il coniglio all'aria aperta

La soluzione ideale è quella di lasciar scorrazzare liberamente il coniglio in un giardino (recintato per proteggerlo da eventuali predatori). In alternativa si può portare in un parco, utilizzando una pettorina. Nella maggior parte dei casi portare il coniglio a giocare all'aria aperta non è una soluzione praticabile per cui bisogna pensare a qualcosa di diverso. Ad esempio si possono realizzare dei giochi divertenti per l'animale da compagnia. Un gioco estremamente semplice si può costruire utilizzando il sostegno in cartone di un rotolo di carta igienica, dei fogli di carta, delle forbici e lo scotch.

35

Utilizzo di un rotolo

La prima cosa da fare è quella di prendere il rotolo di carta igienica e fare dei fori con le forbici; due o tre buchi in punti diversi e su lati diversi. A questo punto si prende il foglio di carta e si posiziona sulla base del rotolo di carta igienica in modo che prende la forma del rotolo. Poi, si deve tagliare il foglio di carta e sigillare una delle basi del rotolo di carta igienica con lo scotch, senza coprire i fori che sono stati praticati in precedenza. Attraverso l'altra base rimasta aperta si deve inserire nel rotolo di carta igienica del mangime per coniglio. In seguito si deve
chiudere con lo scotch anche l'altra estremità per non far uscire il mangime. Il gioco è pronto in pochi minuti; il coniglio lo fa rotolare o cerca di spostarlo e dai fori escono dei pezzi di mangime.

Continua la lettura
45

Scegliere il prodotto più adatto

I conigli amano rosicchiare piccoli oggetti; in un qualsiasi negozio di animali si possono trovare dei bastoncini adatti a questa operazione. Essi oltre a farli divertire rendono i denti più sani e forti, specialmente nei primi anni d'età. È opportuno chiedere indicazioni al venditore sul prodotto più adatto all'animale; in questo caso bisogna tener presente l'età, la taglia e le condizioni di salute.
Un'altra soluzione può essere quella dei tubi di plastica; si possono acquistare nei negozi per animali. Questi tubi si possono utilizzare per creare dei percorsi all'interno dei quali i conigli possono scorrazzare in totale sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio in casa

Il suo aspetto tenero ed a volte buffo e la piccola taglia fanno del coniglio uno degli animali da compagnia più amati. Dopo il cane e il gatto, è l'animale domestico che viene scelto più di frequente. Piace molto ai bambini, perché è vivace, mansueto...
Animali da Compagnia

I cibi da non servire al proprio coniglio

Il coniglio è uno degli animali più delicati che sia. Allevare un coniglio non è affatto semplice, questo perché l'animale richiede particolari attenzioni ed è molto facile che si ammali. In primis occorre tenere il coniglio sempre pulito e in secondo...
Animali da Compagnia

Come affrontare un viaggio in auto con il coniglio

Viaggiare con un coniglio non sempre è semplice. Il coniglio è un animale territoriale. Non apprezza le novità, ma ama i suoi spazi. Quando è necessario organizzare un viaggio in auto, potremmo lasciare il coniglio nelle mani di una persona fidata...
Animali da Compagnia

Come fasciare la zampa al coniglio

Le lesioni del coniglio possono essere difficili da diagnosticare. Un coniglio non può vocalizzare il dolore come un cane ferito o un gatto. Se sospetti una lesione, dovrai esaminare fisicamente le zampe del coniglio per segni di irritazione, infiammazione...
Animali da Compagnia

Il coniglio: comportamento e carattere

Se si decide di prendere un coniglio come animale da compagnia si comincia sicuramente un'esperienza bellissima. Questo animale è dolce ed abitudinario per cui si è agevolati nel suo accudimento. È fondamentale conoscere il suo carattere ed il suo...
Animali da Compagnia

5 consigli per la gestione del coniglio in appartamento

Sempre più spesso negli ultimi anni il coniglio è presente nelle nostre case. Di solito viene considerato meno impegnativo di un cane. Spesso il suo aspetto tenero fa credere, erroneamente, che sia l'animale perfetto per i bambini. Un coniglio può...
Animali da Compagnia

10 consigli per accudire un coniglio nano

I conigli nani sono degli animali molto vivaci, giocherelloni e da compagnia. Di solito si pensa al cane o al gatto come animale da compagnia, ma anche i conigli possono dare grandi soddisfazioni affettive. Un coniglio nano vive in media tra i 3 e i 5...
Animali da Compagnia

Come adottare un coniglio

Se intendete adottare un animale come il coniglio, è importante sapere che esistono dei centri che ne offrono alcuni con svariate caratteristiche somatiche, grandezza, peso e specie. Per ottenerne l'adozione è necessario attenersi a una serie di requisiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.