Come far maturare un filtro per il tuo acquario

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si decide di comprare un acquario si deve anche essere consapevole del mondo che ruota attorno. Non bisogna soltanto installare una piccola vasca e riempirla con dell'acqua e piccoli pesci colorati. Se si desidera far funzionare questo piccolo ecosistema correttamente bisogna eseguire delle procedure ben precise, ad esempio far "maturare" il filtro. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come effettuare questa operazione per il tuo acquario.

27

Occorrente

  • attivatori batterici
  • acqua della rete domestica
37

Scelta dell'acquario

La prima cosa da fare è quella di decidere la tipologia di acquario che si vuole installare: d'acqua dolce oppure marino. Questi due elementi hanno esigenze diverse e di conseguenza anche diverse procedure. Dopo aver fatto la scelta bisogna pensare all'allestimento interno della vasca. È opportuno chiedere consiglio direttamente al rivenditore del negozio oppure a qualche esperto del settore. È preferibile spiegare quello che si vuole fare; in questo modo si possono avere dei consigli adeguati. Se è la prima volta che si installa un acquario si deve cominciare con qualcosa di piccolo e poco impegnativo.

47

Cosa significa maturazione del filtro

A questo punto l'acquario è pronto per la maturazione del filtro. Essa è quella fase oppure meglio quel periodo in cui all'interno dell'acquario avvengono una serie di fenomeni sia biologici che chimici. Questi processi danno la possibilità ai pesci che sono stati scelti di poter vivere all'interno dell'acquario senza troppi problemi. Esistono due tipi di maturazione: quella con acqua sporca e quella con attivatori di batteri.

Continua la lettura
57

Maturazione del filtro con acqua sporca

Per far maturare il filtro con l'acqua sporca non bisogna fare altro che avviarlo all'interno dell'acquario vuoto. Il periodo corretto per questa operazione è di 30 giorni. Se si vogliono ottenere degli ottimi risultati bisogna attenersi scrupolosamente a questi tempi. Durante questo periodo l'acqua cala di volume in quanto si ha l'evaporazione. A questo punto non bisogna far altro che sostituirla con quella nuova. L'acqua che si deve utilizzare per questa metodologia è quella della rete domestica.

67

Maturazione del filtro con attivatori di batteri

Se viene scelto il secondo sistema bisogna riempire l'acquario con l'acqua. Poi, presso un negozio di acquariofilia di fiducia si deve comprare un attivatore batterico. Il periodo giusto per questo tipo di maturazione varia dai 20 ai 30 giorni. Maggiore è il tempo di attesa più si ottengono risultati ottimali. L'acquario va allestito con delle piante anche durante il periodo di maturazione. Si devono inserire al suo interno tanti piccoli oggetti. È importante lasciare accesa la luce per almeno 5 ore durante il giorno o la notte.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettare i tempi di maturazione per avere ottimi risultati all'interno dell'acquario

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come cambiare l'acqua nell'acquario: piccola manutenzione

Gli acquari, in modo particolare quelli molto grandi, rappresentano uno straordinario complemento d'arredo, nonché un lavoro non indifferente. Le pompe moderne consentono un agevole cambio dell'acqua. Ma non tutti possono permettersi strumenti così...
Pesci

5 regole per il cambio dell'acqua in acquario

Avere un acquario in casa è un qualcosa che può regalare molte soddisfazioni. Se siete appassionati di pesci e di acquariofilia, saprete certamente quant'è piacevole osservare i pesci nuotare comodamente seduti sul divano di casa. Saprete anche come...
Pesci

Come creare l'ambiente giusto in un acquario per pesci d'acqua dolce

Un acquario non va considerato solamente come una bel complemento di arredo, capace di rendere un ambiente della nostra casa più elegante e chic, ma dobbiamo sempre tenere a mente, che prima di tutto, l'acquario è la casa dei nostri pesci. Come gli...
Pesci

Come eliminare le diatomee da un acquario marino

Se siamo degli amanti del mondo marino sicuramente ci piacerebbe poterlo riprodurre in casa nostra in piccolo, realizzando un bellissimo acquario con moltissimi tipi di pesci differenti. Tuttavia avere un acquario richiede molta cura ed attenzione per...
Pesci

Come realizzare un acquario tropicale

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano gli animali, in particolare quelli acquatici e, nello specifico, i pesci. Avere un acquario in casa ti procurerà una grande soddisfazione ma anche un grandissimo lavoro infatti sono parecchi i passaggi...
Pesci

Come scegliere i pesci per l’acquario tropicale

Scegliere i pesci per il nostro acquario può essere molto semplice ma nello stesso tempo impegnativo. Bisogna conoscere le specie di tutti i pesci o chiedere informazioni al venditore se i pesci che stiamo comprando o che compreremo andranno d'accordo...
Cura dell'Animale

I principali accessori per acquari

Possedere un animale da compagnia è sicuramente una bellissima esperienza, che tutti voi avrete provato almeno una volta nella vita: che si sia trattato di un criceto, un cane o un pesciolino, questa esperienza vi avrà donato sicuramente molto.Curare...
Pesci

Come occuparsi al meglio dell'acqua dell'acquario

Occuparsi di un acquario non è un'attività riservata a pochi eletti. Chiunque può riuscirci nel migliore dei modi. È sufficiente seguire solo pochi, ma basilari passaggi. Innanzitutto l'alta qualità dell'acqua in un acquario è fondamentale per la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.