Come far riprodurre pesci pagliaccio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I pesci pagliaccio sono coloratissimi e facili da allevare; infatti, non comportano particolari difficoltà e spese nella gestione dell'acquario. Tuttavia, affinché abbiano un adeguato sviluppo e possano riprodursi, è bene prendere in considerazione alcune loro importanti caratteristiche ed abitudini. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come far riprodurre i pesci pagliaccio.

25

Inserire degli anemoni nell'acquario

Innanzitutto se si vuol fare riprodurre in cattività dei pesci pagliaccio è quindi bene premurarsi, durante l'allestimento dell'acquario, di inserire degli anemoni. In natura infatti, questi simpatici pesci vivono in simbiosi all'interno di essi in quanto secernono sostanze urticanti dalle quali è necessario assumere l'immunità tramite contatti graduali e ripetuti nel tempo. Questo fa sì che le due specie possano convivere tranquillamente, fornendo dei benefici reciproci. In caso l'acquario sia già pronto da tempo e i pesci ci vivano già, bisogna far sì che entrino progressivamente in contatto con l'anemone per acquisire l'immunità.

35

Creare un habitat adeguato

La maturità sessuale viene raggiunta entro i due anni di età, è necessario quindi pazientare un po' prima che si abbiano i primi risultati. In acque temperate, qualsiasi momento è buono per la riproduzione; l'incubazione delle uova (possono esserne deposte fino a 400, in libertà) dura più o meno una settimana. La fase planctonica, post-fecondazione, dura invece una decina di giorni. Come avete potuto vedere, non è per nulla difficile far riprodurre i pesci pagliaccio, ma è essenziale ricreare all'interno dell'acquario un habitat adeguato e che rispetti i rapporti che contrarrebbero in natura. Rispettando le esigenze di questo splendido pesce, e pazientando un po', nel giro di qualche anno potrete avere un bellissimo acquario ricco di pesci pagliaccio.

Continua la lettura
45

Aggiungere rocce e conchiglie

In conclusione è opportuno sapere che i pesci pagliaccio sono ermafroditi: questo significa che, come altri animali in natura, possiedono ambedue i sessi. Tutto ciò rende piuttosto facile la loro riproduzione che inoltre dà spesso esiti piuttosto prolifici. Anche le rocce e le conchiglie protette dai suddetti anemoni fanno si che i pesci pagliacci depongano le proprie uova, che verranno poi fecondate in un secondo momento, al riparo da eventuali predatori. Aggiungere nell'acquario le suddette rocce e conchiglie è dunque ideale per massimizzare il risultato. Ed ottenere una costante e prolifica riproduzione di questi coloratissimi pesci tropicali.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesci

Come far riprodurre i pesci rossi

Se si ama l'acquariofilia si può anche decidere di dedicarsi sia all'allevamento che alla riproduzione dei pesci rossi. Per fare ciò non si devono adottare particolari accorgimenti e strumenti in quanto è abbastanza semplice organizzare il tutto. Mentre...
Pesci

Tutto sul pesce pagliaccio

La ragione per cui questo grazioso pesciolino viene chiamato con questo originalissimo nome è il fatto che il suo aspetto è talmente colorato da somigliare ad un clown circense, ma il suo vero nome latino è "Amphiprioninae". È diventato celeberrimo...
Pesci

I principali pesci della Barriera Corallina

Il mare è una bellissima risorsa che la natura vi ha regalto e che merita di essere preservata, assieme al suo ecosistema. L'acqua non è l'elemento naturale dell'essere umano, ovviamente, tuttavia ne sarete rimasti affascinati almeno una volta nella...
Pesci

Guida ai più bei pesci tropicali

I pesci tropicali sono molto diversi tra loro e mentre alcuni sono aggressivi, altri hanno invece un'indole più tranquilla. Inoltre, ognuno ha delle esigenze particolari che devono essere considerate, prima di trasferirli in un acquario. A tale proposito,...
Pesci

Come allevare i pesci angelo

I pesci angelo (Pomacanthidae) costituiscono un gruppo di circa 89 specie di pesce di acqua salata. Vivono nelle barriere coralline nutrendosi di piccoli invertebrati ma ovviamente noi li acquistiamo per metterli esposti nell'acquario del nostro salotto,...
Pesci

Come Allevare E Far Riprodurre Il Black Molly

Il Black Molly è un grazioso pesciolino che appartiene alla famiglia delle Pecilidi, una specie che, incredibile ma vero, non esiste in natura. Essa è stata creata con sapienti selezioni facendo accoppiare esemplari della stessa famiglia, seguendo le...
Pesci

Come allevare i pesci rossi in un laghetto

I pesci rossi, diversamente da come si vocifera da sempre, non sono adatti per essere rinchiusi in bocce di vetro.Spesso muoiono di solitudine o nel caso opposto si azzuffano fra loro se forzati a vivere nella stessa boccia dalle dimensioni ridotte.L'errore...
Pesci

5 alimenti da non dare ai pesci rossi

Molte persone credono che i pesci rossi siano semplici animali da compagnia da tenere in salotto, in piccole bocce di acqua, come una decorazione di casa. In realtà, i pesci vanno amati e curati come qualsiasi altro animale. Vanno nutriti almeno una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.