Come fare accettare al gatto un nuovo cucciolo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il gatto è uno degli animali cosiddetti "da affezione" più diffusi nelle case degli italiani. Rispetto al cane, il gatto è sicuramente più indipendente ed è in grado di vivere tranquillamente anche all'interno di un appartamento, senza avere l'assoluta necessità di dover uscire all'aria aperta; per i bisogni, inoltre, sarà sufficiente predisporre l'apposita lettiera in un angolo della casa. Affiancare un nuovo gatto ad un micio che vive già in casa non è semplice; a tal proposito, nella presente guida, verrà indicato come fare accettare al gatto un nuovo cucciolo. Detto ciò non mi rimane che augurarvi buona lettura!

24

Il primo aspetto da considerare è che è più semplice inserire in casa un cucciolo, sia maschio che femmina, se il gatto presente nell'abitazione è un maschio maturo; una femmina sterilizzata, infatti, ha una maggiore tendenza a mostrarsi diffidente nei confronti di un gatto estraneo. L'inserimento dovrebbe essere fatto in modo graduale, per evitare che il micio di casa manifesti gelosia nei confronti del nuovo arrivato. I primi giorni dovrà essere assegnata al cucciolo una stanza (ad esempio il bagno) che non sia già diventata territorio del gatto adulto.

34

Nella stanza destinata al nuovo arrivato inserire una cuccia, una lettiera e le ciotole per il cibo e l'acqua (da disporre nella parte opposta della stanza rispetto alla lettiera). Inizialmente è opportuno che i due gatti non si incontrano, anche se il cucciolo deve essere "informato" della presenza di un suo simile nello stesso ambiente. È anche possibile prendere in braccio uno dei due gatti, quindi posarlo a terra e accarezzare l'altro oppure, dopo qualche giorno, scambiare le coperte sulle quali dormono. Trascorsi almeno 3 giorni fornire il cibo in stanze attigue, con solo le porte a dividere i due gatti; questa accortezza consentirà al micio di casa di associare la presenza del cucciolo ad un momento piacevole come quello del pranzo.

Continua la lettura
44

Evitare assolutamente di cambiare le abitudini del vecchio gatto; mantenere gli stessi orari per i pasti, per le coccole e per i giochi. Quando sarà il momento di fare incontrare i due gatti per la prima volta, prendere il cucciolo e farlo entrare in un trasportino, quindi mettere quest'ultimo al centro della stanza e fare entrare l'altro gatto. Osservare la reazione; se qualche soffiata può essere considerata normale, un'aggressione non è ammissibile. In quest'ultimo caso sarà necessario dedicare altro tempo all'inserimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

10 modi per rendere felice il tuo gatto

Il gatto, animale di antica tradizione domestica, spessissimo ormai è un membro della famiglia a tutti gli effetti. Di qualunque razza sia, ci regala la sua compagnia, le sue fusa, il suo affetto, la sua vicinanza intelligente ed indipendente. Se sei...
Cani

Come prepararsi ad accogliere in casa un cucciolo

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di come prepararsi ad accogliere in casa un cucciolo. Tantissime persone amano gli animali, ma non hanno mai provato ad accudirne uno personalmente, magari per timore d'inesperienza. In questa...
Animali da Compagnia

10 consigli per scegliere il cucciolo che fa per voi

Molti dicono "tale cane, tale padrone" e spesso, se non quasi sempre, quest'affermazione trova riscontro nella realtà. Infatti è molto frequente vedere una persona con atteggiamenti molto simili a quelli del proprio amico a quattro zampe. Questo dipende...
Cura dell'Animale

Come lasciare solo in casa un cucciolo

Sebbene sarebbe preferibile non lasciare mai il proprio cucciolo solo in casa, molto spesso però ci si trova costretti, sia per la necessità di doversi recare al lavoro, all'università o in tutti quei luoghi dove i nostri amici animali non possono...
Cani

Come evitare che il cane attacchi il gatto

L'inimicizia fra il cane ed il gatto è proverbiale; si sono scritti libri, pubblicati films e disegnati fumetti a bizzeffe su quest'argomento. In verità non si tratta del tutto di una leggenda metropolitana; infatti, riferendosi a due persone che non...
Gatti

Come prendersi cura di un gatto abbandonato

La scelta di adottare un animale è un passo molto importante in quanto il cucciolo scelto entrerà a far parte della famiglia. Tra gli animali domestici più conosciuti vanno annoverati senza dubbio i cani e i gatti: questi ultimi spesso vengono abbandonati...
Cani

Come educare un cucciolo a fare i bisogni fuori casa

È sicuramente molto piacevole, divertente ed entusiasmate avere un cucciolo in casa. Questo però potrebbe comportare molte noie, fastidi e problemi non sempre di facile ed immediata soluzione. Senza dubbio, uno dei più grandi problemi da risolvere,...
Animali da Compagnia

Come scegliere il cucciolo che fa per voi

Avete voglia di trovare un nuovo compagno con cui condividere la vostra vita e i vostri momenti più belli, ma non sapete come scegliere il cucciolo che fa per voi? Qui sotto potrete trovare una guida con dei consigli utili per aiutarvi a decidere quale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.