Come fare accettare al gatto un nuovo cucciolo

Di: C. J.
Tramite: O2O 27/12/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gatto è uno degli animali cosiddetti "da affezione" più diffusi nelle case degli italiani. Rispetto al cane, il gatto è sicuramente più indipendente ed è in grado di vivere tranquillamente anche all'interno di un appartamento, senza avere l'assoluta necessità di dover uscire all'aria aperta; per i bisogni, inoltre, sarà sufficiente predisporre l'apposita lettiera in un angolo della casa. Affiancare un nuovo gatto ad un micio che vive già in casa non è semplice; a tal proposito, nella presente guida, verrà indicato come fare accettare al gatto un nuovo cucciolo.

25

Fare un inserimento graduale

Il primo aspetto da considerare è che è più semplice inserire in casa un cucciolo, sia maschio che femmina, se il gatto presente nell'abitazione è un maschio maturo; una femmina sterilizzata, infatti, ha una maggiore tendenza a mostrarsi diffidente nei confronti di un gatto estraneo. L'inserimento dovrebbe essere fatto in modo graduale, per evitare che il micio di casa manifesti gelosia nei confronti del nuovo arrivato. I primi giorni dovrà essere assegnata al cucciolo una stanza (ad esempio il bagno) che non sia già diventata territorio del gatto adulto.

35

Destinare una stanza al nuovo arrivato

Nella stanza destinata al nuovo arrivato inserire una cuccia, una lettiera e le ciotole per il cibo e l'acqua (da disporre nella parte opposta della stanza rispetto alla lettiera). Inizialmente è opportuno che i due gatti non si incontrano, anche se il cucciolo deve essere "informato" della presenza di un suo simile nello stesso ambiente. È anche possibile prendere in braccio uno dei due gatti, quindi posarlo a terra e accarezzare l'altro oppure, dopo qualche giorno, scambiare le coperte sulle quali dormono. Trascorsi almeno 3 giorni fornire il cibo in stanze attigue, con solo le porte a dividere i due gatti; questa accortezza consentirà al micio di casa di associare la presenza del cucciolo ad un momento piacevole come quello del pranzo.

Continua la lettura
45

Non cambiare le abitudini del vecchio gatto

Evitare assolutamente di cambiare le abitudini del vecchio gatto; mantenere gli stessi orari per i pasti, per le coccole e per i giochi. Quando sarà il momento di fare incontrare i due gatti per la prima volta, prendere il cucciolo e farlo entrare in un trasportino, quindi mettere quest'ultimo al centro della stanza e fare entrare l'altro gatto. Osservare la reazione; se qualche soffiata può essere considerata normale, un'aggressione non è ammissibile. In quest'ultimo caso sarà necessario dedicare altro tempo all'inserimento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come far accettare ad un gatto l'arrivo di un cane in famiglia

Se in casa abbiamo un gatto e decidiamo di adottare anche un cane, non è un'impresa facile, poiché è difficile far accettare al felino l'arrivo in famiglia di un suo rivale storico. Tuttavia, ci sono dei particolari trucchi ed accorgimenti che a lungo...
Gatti

Come svezzare un cucciolo di gatto

Col termine svezzamento si fa riferimento, sia che si parli di uomini e sia che si parli di animali, al passaggio dal cibo liquido a quello solido. Nel gatto questa fase ha generalmente inizio al compimento delle quattro settimane di vita: entro i tre...
Gatti

Come far accettare al gatto di casa l'arrivo di uno o più cuccioli

Tra gli amanti degli animali c'è chi preferisce i cani e chi invece si trova meglio ad aver a che fare con i gatti. Vista la loro autonomia ed il poco spazio che occupano capita spesso di decidere di prendere un altro micio o a volte anche più di uno....
Gatti

10 consigli per affrontare la perdita del proprio gatto

La perdita improvvisa del proprio gatto può essere un dolore molto profondo, e la sofferenza per la perdita del proprio animale domestico, spesso, può essere compresa solo da chi conosce il forte legame che può unire un padrone ed il suo cucciolo....
Gatti

Consigli di alimentazione per cuccioli di gatto

Quando un nuovo gattino entra a far parte della famiglia, occorre già avere le idee chiare su come alimentarlo correttamente. Non bisogna dunque farsi trovare impreparati ed è necessario avere in casa tutto l'occorrente che serve per garantirgli cibo...
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Gatti

Caratteristiche e cura del gatto Sphynx

Il Canadian Sphynx è un felino dalle origini canadesi. Dall'aspetto singolare è completamente glabro, ovvero nudo, senza pelo. Le rughette sul corpo sono estremamente evidenti da cucciolo. Ha grandi orecchie triangolari a punta ed occhi molto espressivi....
Gatti

Come far sverminare il gatto

Come sverminare un gatto? Sverminare un gatto è una cosa piuttosto semplice quindi se hai appena adottato un cucciolo non ti preoccupare se ha i vermi o se deve essere sottoposto al trattamento vermifugo. Il modo più semplice e veloce per risolvere...