Come fare andare d'accordo due gatti nella stessa casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Fare andare d'accordo due gatti che dovranno condividere la stessa casa non è una cosa semplice. I gatti infatti sono degli animali fortemente territoriali che amano circoscrivere il loro spazio e i loro oggetti. Se avete considerato di adottare un altro gatto per far compagnia al vostro amico peloso, occorrerà un po' di tempo e pazienza per farli entrare in relazione. È possibile che inizialmente non si piaceranno, ma questo è normale e in linea con il loro comportamento. Una volta che però avranno fatto "amicizia", la convivenza sarà molto piacevole per entrambi.

25

Occorrente

  • Ciotola con cibo per gatti
  • Cuscinetti
35

Per cominciare, un errore da non commettere è quello di far incontrare i due animali per vedere la reazione che avranno l'uno nei confronti dell'altro. Molto probabilmente infatti cominceranno ad adazzuffarsi e a farsi del male! I gatti inizialmente sono diffidenti e vedere che un altro gatto irrompe nel loro territorio non li fa di certo reagire in maniera positiva. È necessario dunque che l'incontro avvenga in modo graduale e non invasivo, nel rispetto dei loro tempi.

45

Un consiglio utile è quello di preparare una stanza per il nuovo arrivato. Questa deve essere fornita di lettiera, cuscinetto, graffiatoio e una scodella con dell'acqua fresca. Dopo che il gatto si sarà ambientato nella sua nuova dimora (basteranno un paio d'ore) posizionate una scodella con del cibo vicino alla porta socchiusa, mentre dall'altro lato della porta metterete un'altra ciotola per il gatto che avevate già in casa. Assicuratevi che le scodelle siano posizionate ad una certa distanza dalla porta in modo che i due gatti siano vicini ma non troppo. In questo modo i due animali, mentre mangeranno, sentiranno l'odore l'uno dell'altro e lo associeranno a qualcosa di piacevole (il cibo appunto).

Continua la lettura
55

Dopo circa un paio di giorni, quando il nuovo gatto avrà già conosciuto ogni angolo della sua stanzetta, chiudete l'altro gatto in una stanza e lasciate esplorare tranquillamente il resto della casa al gatto nuovo. In questo modo sentirà l'odore del vostro primo gatto e contemporaneamente marcherà il territorio lasciando il suo odore. Può essere utile anche scambiare i loro cuscinetti e le loro ciotole in modo da rendere meno traumatico l'incontro che potrà avvenire dopo qualche giorno sempre sotto la vostra supervisione. Una volta che i due gatti avranno legato è opportuno comunque non lasciarli soli in casa almeno per i primi tempi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

5 cose che non possono mancare nel corredo del gatto

I gatti sono sicuramente uno degli animali da compagnia preferiti da chi vive in appartamento. Se abbiamo deciso di prendere un micio in casa dobbiamo essere al corrente di tutte le cose importanti che necessitano alla bestiola per garantirgli una piacevole...
Gatti

Consigli su come accudire un gatto

Gli animali sono davvero una grande "invenzione". Riescono a far sorridere, riescono a farsi amare, riescono a darci forza nei momenti tristi e molto altro ancora. Gli animali sono una validissima alternativa alla compagnia dell'uomo. Molto spesso riescono...
Volatili

Come costruire un nido per rondini

Costruire un nido per rondini è un atto di puro amore verso questi uccelli, che ogni anno al ritorno dalle zone calde, non hanno la possibilità di trovare un nido, specie nelle città. Quest'attività di costruzione di nidi artificiali, ha un nome specifico...
Cani

10 regole per una casa a prova di cane

Il vostro nuovo proposito è quello di accogliere un nuovo arrivato ma non siete attrezzati in casa? Un cane è un ottimo compagno di vita che potrebbe facilmente tirarvi su il morale. Ma in questa guida analizzeremo in particolar modo come attrezzarvi...
Gatti

Come svezzare un gattino

Lo svezzamento negli animali indica il passaggio dagli alimenti liquidi a quelli solidi. Si tratta di una fase molto importante che avviene in maniera piuttosto graduale e deve essere eseguita nel modo giusto. Nella seguente guida pertanto verrà indicato,...
Cani

10 consigli per determinare la giusta quantità di cibo per cani

Se abbiamo un cane ed intendiamo allevarlo nel migliore dei modi, per farlo stare bene in salute, è importante curare accuratamente l'alimentazione. Quest'ultima infatti se adeguata, si ripercuote in senso positivo sulla sua salute. In riferimento a...
Cani

Come preparare un repellente naturale per le pulci

Con il periodo caldo è necessario proteggere i vostri amici animali dai parassiti, zecche e pulci su tutti. In commercio vi sono tanti collari per difendere i vostri animali, ma se non amate troppo i repellenti chimici, o semplicemente avete tanti animali...
Cura dell'Animale

5 regole d'oro per la cura di una tartaruga

Se abbiamo appena acquistato una tartaruga ed intendiamo allevarla, magari per tentare anche in futuro la riproduzione, è importante curarla e rispettare delle regole che seppur semplici, si rivelano importanti ai fini della sua sopravvivenza. A tale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.