Come fare il bagno al coniglio d'angora

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il coniglio d'Angora è un tipo di coniglio molto particolare. Esso ha origini turche ed è ben diverso da qualsiasi altro coniglio: la sua lunga e davvero folta pelliccia è spesso usata per produrre la lana. Per questo motivo richiede particolare attenzione quando si tratta spazzolarlo e fargli il bagno. Per evitare che il suo pelo si sporchi e si arruffi, avrete bisogno di attuare un corretto grooming con una regolare spazzolatura e pettinatura. Tuttavia, a volte questo può non essere sufficiente, e il vostro coniglio può necessitare di un bagno. Ci sono modi per garantire una corretta pulizia con il minimo stress per il coniglio. Ecco quindi come fare il bagno al vostro coniglio.

24

Il consiglio che vi diamo tuttavia è quello di evitare se si può di immergere completamente il vostro coniglio nell'acqua. Non è solitamente necessario per il coniglio d'angora effettuare un bagno completo se questo viene abitualmente curato in modo corretto. Infatti, lavarlo può essere un'esperienza stressante per il coniglio. Si consiglia quindi di bagnare solo una piccola zona del corpo che ne ha bisogno, se possibile. Potrete perfettamente usare uno shampoo per cani e gatti. Esso dovrebbe andare bene anche per il vostro coniglio d'angora. Fate bene attenzione al fatto che lo shampoo sia ipoallergenico. Evitare di usare shampoo che utilizzate per i vostri capelli, poiché potrebbe rendere secco il pelo del vostro coniglio d'angora.

34

Riempite la vasca da bagno con poca acqua calda per evitare che il coniglio si raffreddi e e si bagni troppo: i conigli non sono molto appassionati di acqua. Posizionare il coniglio nella vasca bagnando le zone più sporche che necessitano di maggiore cura e insaponate delicatamente la sua lunga pelliccia con lo shampoo. Fate ben attenzione: tenete lo shampoo lontano dal viso per evitare di danneggiargli gli occhi. Quando avrete finito di insaponare il vostro coniglio, sciacquatelo con un leggerissimo getto di acqua calda utilizzando il tubo della doccia o usando le mani.

Continua la lettura
44

Adesso asciugate con una tovaglia il vostro coniglio e servitevi dell'aiuto di un asciugacapelli impostato su una temperature non molto elevata. Per spazzolarlo potrete usare anche solamente le mani facendo attenzione a non fargli male. Adesso il vostro coniglio d'Angora è ben pulito e asciutto! Spero che questa guida vi sia stata d'aiuto per imparare a prendervi cura del vostro particolare coniglietto!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

Tutte le razze di conigli da compagnia

Quante volte vi siete ripromessi di adottare un piccolo grande amico a quattro zampe, ma poi non lo avete mai fatto? Cani, gatti, criceti... Ma perché non un coniglio? Questi piccoli grandi batuffoli di pelo, possono diventare parte integrante della...
Altri Mammiferi

Le più famose razze di conigli da allevare

Allevare il bestiame è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello e gratificante. Innumerevoli infatti sono le razze di animali che si possono allevare. È di fondamentale importanza se si decide di allevare un qualsiasi animale, garantirgli...
Animali da Compagnia

Come spazzolare un coniglio

I conigli sono animali docili e affettuosi. Spesso però questi piccoli animali da compagnia vengono tenuti in gabbia e curati pochissimo, mentre in realtà dovrebbero essere liberi e curati. La loro alimentazione dovrebbe essere a base di fieno e verdure,...
Animali da Compagnia

Tutto sulla riproduzione dei conigli ariete

Il coniglio ariete ma detto anche nano, e chiamato con il suo nome specifico "Oryctolagus cuniculus", è un'animale ad utilizzo domestico. Esso è caratterizzato da orecchie pendenti inabilitate al movimento che gli permettono all'animale di regolare...
Animali da Compagnia

Come fasciare la zampa al coniglio

Le lesioni del coniglio possono essere difficili da diagnosticare. Un coniglio non può vocalizzare il dolore come un cane ferito o un gatto. Se sospetti una lesione, dovrai esaminare fisicamente le zampe del coniglio per segni di irritazione, infiammazione...
Cura dell'Animale

Come lavare il coniglio

Il coniglio è diventato per molti un piccolo animale domestico, amatissimo sopratutto dai bambini. Per tenere un coniglio in casa dovete seguire degli utili accorgimenti, in quanto è un animale molto delicato e che se trascurato soffre incredibilmente....
Cura dell'Animale

Come fare il bagno al coniglio

Il coniglio è un animale estremamente pulito e, passa parte del suo tempo a pulirsi accuratamente, quindi non necessariamente dovremmo pulirlo, se non spazzolarlo ogni tanto per eliminare i peli morti, durante le mute (in primavera/estate e in autunno)....
Animali da Compagnia

Come allevare un coniglio in casa

Il suo aspetto tenero ed a volte buffo e la piccola taglia fanno del coniglio uno degli animali da compagnia più amati. Dopo il cane e il gatto, è l'animale domestico che viene scelto più di frequente. Piace molto ai bambini, perché è vivace ed ama...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.