Come fare incontrare due cani che non si conoscono

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il cane è un animale che, al pari degli esseri umani, ha bisogno di giocare e divertirsi con i propri simili. Per fare ciò è necessario fare incontrare due cani ma, se non si conoscono, possono scatenarsi episodi di aggressività. Saper educare i cani in funzione della loro socializzazione è fondamentale per evitare comportamenti indesiderati. Vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Guinzaglio
38

Se per i cuccioli questa operazione risulta semplice poiché è molto naturale per i cani piccoli giocare e socializzare, qualche problema in più può presentarsi per i cani maschi adulti. Il rischio di atteggiamenti indesiderati aumenta se sono di grossa taglia e se il loro carattere è dominante. È indispensabile per evitare risse, dunque, abituare l'animale fin da piccolo a stare in compagnia di altri esemplari. Anche per i cani, come per gli esseri umani del resto, è molto importante il confronto continuo con l'altro per eliminare la diffidenza e la paura.

48

Se i cani in questione sono già adulti può essere utile agevolare l'incontro con alcuni accorgimenti: è bene farli avvicinare in ambienti che non siano familiari né all'uno né all'altro, da escludere dunque i giardini o gli appartamenti dove sono abituati a soggiornare. Ogni cane ha l'istinto di difendere il proprio territorio e questo potrebbe predisporlo in maniera negativa nei confronti dell'altro.

Continua la lettura
58

L'ambiente da scegliere dovrà essere inoltre molto spazioso ed è consigliabile tenerli al guinzaglio fino a quando entrambi si siano resi conto di non essere soli: in questa fase è bene rimanere a distanza. A questo punto si può procedere con l'avvicinamento che deve avvenire in maniera lenta e prudente: due cani, quando si incontrano, tendono a compiere dei movimenti circolari. Questa prassi permette di studiarsi e contemporaneamente di lanciare messaggi di pace e distensione. In altre parole è come se i cani facessero un patto di non belligeranza.

68

Se tutto ciò avviene senza problemi significa che gli animi dei due animali sono sereni e rilassati. Dopo qualche minuto, lentamente e senza strattonare il guinzaglio, è opportuno allontanarsi nuovamente e, finalmente, liberare il proprio amico a quattro zampe. I cani, inevitabilmente, torneranno a studiarsi, ma questa volta senza restrizioni dovute al guinzaglio. È bene osservarli da lontano durante questa fase e non intervenire. Se i buoni auspici vengono disattesi e i cani dovessero agitarsi è meglio dirigersi velocemente dalla parte opposta e chiamare a sé l'animale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non perdere mai d'occhio l'evolversi della situazione
  • Non usare la violenza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Animali da Compagnia

5 cose da fare con il tuo cane

Il cane è un animale particolarmente docile che si affeziona con facilità al proprio padrone. Ovviamente esistono delle differenze sostanziali tra le varie razze per quanto riguarda natura, comportamento e carattere. Tendenzialmente tuttavia, si può...
Cani

Consigli sul guinzaglio adatto al cane

Il cane è senza dubbio il migliore amico dell'uomo, e per questo motivo è giusto che il suo padrone lo tratti nel modo migliore, riservando al cucciolo tante coccole e, soprattutto, tante comodità. Ecco una lista di alcuni consigli, in particolare,...
Gatti

Come addestrare un gatto al guinzaglio e pettorina

Abituare il vostro gatto ad uscire di casa con un particolare guinzaglio può rappresentare una soluzione per farlo sentire più sicuro quando si trova in uno spazio diverso da quello abituale di casa o del vostro giardino o terrazzo. Tuttavia questi...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
Cani

10 consigli per scegliere il guinzaglio per il cane

Hai da poco acquistato un cane? Oppure il guinzaglio ormai è malridotto e te ne serve uno nuovo al tuo amico a quattro zampe? Il guinzaglio ormai si sa, è un elemento fondamentale per i nostri cani; in questo articolo andremo a vedere 10 consigli importanti...
Cani

Come scegliere il guinzaglio più adatto per il cane

Avere un cane significa anche educarlo correttamente, sia per una convivenza con il padrone sia con la comunità esterna alla famiglia. Da qualche anno a questa parte, sono entrate in vigore le leggi che regolamentano la possibilità di tenere animali...
Cani

Come scegliere collare e guinzaglio per cani

Vediamo come scegliere collare e guinzaglio per cani. Amiamo i nostri cani, e per questo dobbiamo scegliere bene non solo il tipo di mangiare, ma anche il collare che ci consente di portarlo a passeggio. Hanno tanto bisogno di uscire, quindi il collare...
Cani

Errori da evitare con il cane al guinzaglio

Chi decide di adottare un cane, facendolo così entrare nella propria vita, sa che questa decisione, oltre a portare una gioia infinita, comporta diverse responsabilità. Oltre al dovere di nutrirlo e provvedere alle sue necessità fisiche, un'attenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.