Come fare la toilette al cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cane per essere davvero sano e felice, ha anche bisogno di esercizio fisico, di una sana alimentazione e di una buona toilette periodicamente. Fare la toilette al proprio cane non è un procedimento complicato ma è necessario che il cane sia abituato a questo. Il consiglio è di fare ciò che segue appena superati i 5 mesi di vita. Fargli da cucciolo un bagnetto ed abituarlo ad essere spazzolato sono tutte operazioni che formeranno il suo comportamento in queste occasioni quando sarà più grande. Vediamo come comportarci nelle varie situazioni.

26

Occorrente

  • kit necessario per la pulizia del cane (shampoo, shampoo secco, spazzole e via dicendo).
36

La toilette del tuo cane non rappresenta solamente il bagnetto saltuario ma include anche tutte quelle operazioni che servono per mantenere ottimo il suo igiene. L'ideale è spazzolare il pelo quotidianamente utilizzando una spazzola con denti duri (pelo lungo) o morbidi (pelo corto o raso).
Il movimento migliore per spazzolare il cane è agendo dalla testa verso la coda e dal dorso verso il ventre. Q.

46

L'altra operazione già nominata è il bagno (operazione meno frequente ma indispensabile).
Se il cane fa parte di quelle razze che non sopportano l'acqua, puoi sopperire facilmente a questo mediante l'utilizzo di shampi secchi facilmente reperibili nei negozi per animali.
Il bagno va fatto più o meno ogni 2 mesi. Attenzione che non è assolutamente indicato bagnare un cucciolo prima dei 4-5 mesi in quanto più risultare pericoloso.

Continua la lettura
56

Durante il bagno è importante mantenere la temperatura dell'acqua intorno ai 35°C. Il livello di acqua presente nella vasca non dovrà arrivare al di sopra del ventre del cane. Un'operazione molto importante è proteggere le orecchie con dei batuffoli di cotone per evitare infezioni e fastidi futuri. La durata del bagno non deve essere superiore ai 15 minuti e dovrebbe essere suddivisa in: circa 3 minuti per fare impregnare bene il pelo di acqua, circa 5 minuti per insaponare bene e circa 7 minuti per il risciacquo.
Al termine del bagno procedere ad asciugare il proprio cane utilizzando un asciugamano apposito frizionando energicamente per un paio di minuti. Il consiglio è di farlo sentire come se stessi giocando. Utilizzare il phon accompagnato dalla spazzola è sicuramente un buon metodo di asciugatura.

66

La pulizia delle orecchie non deve avvenire con sapone, alcool, e prodotti simili. Per questa operazione necessario utilizzare semplicemente qualche goccia di glicerina iodata o olio medicamentoso da instillare nel condotto uditivo per garantire la miglior cura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come fare uno shampoo per il cane

Ami molto il tuo cane e spesso e volentieri per la sua toilette (specialmente per il bagno e la cura del suo pelo) ti affidi alle cure di alcuni centri specializzati. I risultati sono ottimi, anche se il prezzo, di volta in volta, potrebbe risultare un...
Cani

Come mettere il collirio al cane

I motivi per cui mettere il collirio al cane sono molti e diversi tra loro. Si parte dalle patologie più frequenti e meno serie fino ad arrivare a quelle più rare ma molto più gravi per la salute del nostro cane. Di solito bisogna mettere il collirio...
Cani

5 segnali che il tuo cane sta invecchiando

Il cane è il migliore amico dell'uomo e come tale merita di essere trattato. Oltre ad avere bisogno di cibo e di acqua, il cane ha la necessità di essere accudito e coccolato, in modo che sia sempre felice. In questa guida ti indico 5 segnali molto...
Cani

5 cose da non fare con il cane

Il cane è il migliore amico a quattro zampe, fedele ed affezionato, di ogni padrone affettuoso ed amorevole. Un buon padrone, però, deve assolutamente sapere che esistono cose da non fare mai con il proprio cane. Infatti, il cane è un animale docile...
Cani

Tutto sul cane corso italiano

A dispetto del nome che farebbe pensare alla Corsica, il cane corso è completamente italiano. La denominazione di "corso" si può infatti ricondurre alla parola latina "cohors". Con la quale si indica il cortile di una fattoria o la scorta di protezione...
Cani

Educazione del cane: 10 errori comuni

Vivere in compagnia di un cane è fondamentale per tante persone. La presenza di un amico a 4 zampe riempie l'esistenza. La maggior parte delle volte il cane si trasforma in un membro della famiglia a tutti gli effetti. Per un'ottima convivenza può essere...
Cani

Come attrezzarsi per l'insegnamento al cane del guinzaglio

Uno dei primissimi insegnamenti da dare al proprio cane è il camminare correttamente al guinzaglio.Da questo dipenderà la tranquillità delle future passeggiate. Il guinzaglio rappresenta un momento di connessione tra cane e amico umano, un legame che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.