19

Come infoltire e mantenere lucido il pelo del cane

tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

Amare il proprio animale domestico significa avere cura di lui. Grazie a delle accortezze il nostro cane avrà un pelo lucido, florido e ben curato. La difficoltà a mantenere bello e sano il pelo del cane dipende dalla razza, dall'età e dalle condizioni di salute del cane. Anche il pelo del nostro amico a quattro zampe necessita di attenzioni e di amore. Il nostro cane potrà sfoggiare un pelo che eccelle in morbidezza e in colore, oltre ad essere soffice al contatto. Ma sappiamo davvero come fare? Scopriamolo insieme.

29

Occorrente

  • Bicchiere di aceto di mele
  • Un cucchiaino di olio d'oliva
39

Portare il cane nei numerosi centri specializzati

Esistono numerosi centri specializzati nella cura della cute e del pelo del cane. Anche alcuni ambulatori veterinari forniscono servizi di toelettatura e trattamenti particolari, oltre a diagnosi e terapia per eventuali patologie che impediscono la rigogliosa crescita del manto del cane. Il controllo periodico da uno specialista è una buona prassi, per chi vuole assicurare una buona salute al proprio cane.

49

Spazzolatura

La spazzolatura, oltre a dare piacere al cane, provvede a tenere pulito il suo manto. Fatta costantemente, elimina i peli superflui e lo sporco che si annida tra di essi. La frequenza dipende dal tipo di pelo del cane. Per razze di cane a pelo lungo è necessario un passaggio completo di spazzola due volte a settimana. Invece per le altre razze di cane è sufficiente una volta a settimana. Essendo una pratica molto gradita dal cane, non è un problema farla più spesso. Il pelo non si rovina affatto, anzi ne trae ulteriore giovamento.

Continua la lettura
59

Utilizzare saponi delicati

Spesso il cane può emanare odori sgradevoli. Essi provengono proprio dal pelo del cane. Per questo motivo dobbiamo prestare particolare attenzione all'odore che il manto del cane emana. Il cattivo odore viene causato, senza dubbio, dall'annidamento di batteri e di sporco tra la cute ed il pelo del cane. Esiste un rimedio anche per questo, il bagno. Alcuni cani odiano fare il bagno, altri partecipano con immenso piacere. È fondamentale abituare il cane a lavaggi periodici. Soprattutto per assicurare al cane maggiore benessere. Per il bagno del cane possiamo utilizzare saponi delicati adatti per la cute, sotto consiglio di un esperto veterinario, oppure detergenti naturali. Ad esempio, aggiungiamo all'acqua del catino un bicchiere di aceto di mele. L'aceto ha una duplice funzione: rende il pelo profumato e tiene lontane mosche ed insetti. Questo metodo è particolarmente efficace in estate.

69

Corretta alimentazione del cane

Prestiamo particolare attenzione all'alimentazione del nostro cane. L'alimentazione del cane deve essere corretta e bilanciata in vista di ottenere un pelo bello e sano. Diamo al cane cibo ricco di apporti proteici e acidi grassi che forniscono forza e lucentezza al pelo del cane, costituito principalmente da proteine. Anche qui possiamo intervenire con un rimedio naturale e casalingo. Aggiungiamo un cucchiaino di olio extravergine d'oliva nella ciotola del cane mescolandolo con il cibo secco o umido.

79

La salute influisce lo stato d'animo

La salute del cane influisce notevolmente sul suo stato d'animo e felicità. Come abbiamo visto finora le cure sono essenziali e semplici, basta davvero poco. Se noi lo facciamo stare bene il cane sarà riconoscente e ci riempirà di attenzioni ed affetto.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la pulizia del cane rivolgiamoci a centri attrezzati e specializzati
  • Forniamo al cane cibo ricco di proteine ed acidi grassi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti