Come fare un costume per il gatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il carnevale è tra le feste più attese dell'anno dai più piccini ma anche dagli adulti. In quest'occasione, per qualche giorno, si indossano i panni di supereroi, personaggi delle fiabe o dei cartoni animati. Da qualche tempo, impazza una nuova e strana moda: travestire gli animali da compagnia. I mercati americani e cinesi propongono costumi simpatici, di ogni genere, dai prezzi variabili. Non tutti i felini sono propensi alla manipolazione. Tuttavia, qualora il tuo gatto si presti gioiosamente al travestimento, puoi sempre cucirgli un costume da leone su misura. In questo modo anche il tuo piccolo micetto potrà partecipare ai festeggiamenti di carnevale. Potrai testimoniare il momento con alcuni scatti unici e divertenti. Ma vediamo come fare.

27

Occorrente

  • pelliccia sintetica a pelo lungo color marrone chiaro, sul rossiccio
  • feltro marroncino
  • feltro rosa
  • filo in tinta
  • ovatta
  • ago e filo
  • cartoncino robusto
  • colla a caldo
37

La stoffa

Per fare un costume per il tuo gatto, procurati tutto l'occorrente. Pertanto, recati in una merceria ben fornita o in un negozio di tessuti a metraggio. Acquista un pezzo di pelliccia sintetica a pelo lungo color marrone chiaro, sul rossiccio. Compra anche del feltro marroncino ed uno rosa; del filo in tinta e dell'ovatta. Successivamente, in cartoleria reperisci un foglio di robusto cartoncino e della colla a caldo. Disponi il tutto su un piano di lavoro ampio e ben sgombero ed assembla i vari pezzi. Il costume non va necessariamente realizzato a regola d'arte. Infatti, il tuo gatto potrebbe facilmente danneggiarlo.

47

L'assemblaggio

Su un foglio di carta disegna una criniera per il costume da leone oppure scarica un modello da internet e stampalo. Riporta l'immagine sul cartoncino rigido e poi sul retro della pelliccia sintetica. Ritaglia entrambi e con ago e filo cuci la criniera unendola in basso e sul retro con la colla a caldo. Incolla la sagoma di cartoncino per far rimanere in piedi la criniera. Sul feltro marrone disegna quattro cerchi e ritagliali. Cucili in coppia uno sull'altro, lasciando una fessura per l'imbottitura. Ora, sul feltro rosa, disegna due piccoli cerchi e con la colla a caldo, applicali al centro delle orecchie marroni. Il costume da leone per il tuo gatto sta prendendo forma.

Continua la lettura
57

La foto

Cuci le orecchie ai lati della criniera ed il costume da leone per il tuo gatto è pronto. Prepara quindi la macchina fotografica per lo scatto. Immortalerai un momento sicuramente unico ed irripetibile, nonché molto divertente. Di norma, il gatto non ama le manipolazioni. Pertanto, preparati anche a reazioni eccessive. Non insistere qualora si scrolli tutto in un attimo. Scatta eventualmente la fotografia e liberalo subito. Poi offrigli un bel piattino di crocchette e tante coccole come premio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non insistere qualora il tuo gatto mostri segni di insofferenza
  • Premia il tuo gatto con coccole e croccantini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...
Gatti

5 consigli per mantenere in forma il tuo gatto

Il gatto è un animale che dorme tantissimo. Il suo riposo quotidiano può contare dalle 12 alle 16 ore di sonno. Per sua natura, il gatto tende alla pigrizia, e il gatto abituato a tutti i comfort casalinghi rischia di mettere su qualche chilo di troppo....
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Gatti

10 ragioni per vivere con un gatto

Chi scegli di vivere con un gatto lo fa per amore verso questo animale. Il legame che si instaura tra con il proprio micio è qualcosa di speciale, spesso paragonabile a quello che si instaura con il proprio partner. Uno dei motivi che ci spingono a prendere...
Gatti

10 cose che fanno vivere più a lungo il tuo gatto

Il gatto, insieme al cane, è l'animale da compagnia più apprezzato. Gli amanti del gatto amano in particolare la sua indole indipendente. Il suo carattere un po' schivo e allo stesso tempo curioso lo rende una creatura particolare. Prendersi cura di...
Gatti

10 segnali che dimostrano che il gatto ti ama davvero

Il gatto è un animale domestico molto enigmatico. Non sempre riuscite a cogliere i sentimenti e l'emozioni che sta provando. In questa guida vedrete molto brevemente quando il gatto dimostra il suo amore per voi. Vediamo, quindi in maniera molto semplice,...
Gatti

10 consigli per un gatto stressato

Devi sapere prima di tutto che puoi riconoscere se il tuo gatto è stressato da vari sintomi, come quando ad esempio perde l'appetito oppure fa i bisogni al di fuori della propria lettiera. Inoltre, un gatto può essere stressato quando tende ad essere...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare il morto

Sono sempre di più le persone che hanno in casa un animale domestico. Questi piccoli amici ci danno affetto incondizionato e ci rallegrano la vita. Può essere molto divertente poi addestrare un gatto a fare cose che stupiranno i nostri amici. Molti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.