Come fare un massaggio rilassante al cane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molta gente ama incondizionamente gli animali, li adotta e gli regala una vita felice. I cani, come gli essere umani, hanno bisogno di molte attenzioni e cure e dal momento che non parlano dovrete imparare a capire di cosa hanno veramente bisogno. Naturalmente, non basterà dargli da mangiare e portarli a fare una passeggiata ogni tanto, ma dovrete dedicargli molto tempo trasmettendogli tutto il vostro affetto. Ciò che molti cani amano ed apprezzano sono carezze, massaggi e altre piccole attenzioni. Continuate, quindi, a leggere le interessanti indicazioni riportate nei successivi passi, per imparare in modo del tutto semplice e tempestivo come fare un massaggio rilassante al cane.

25

Il massaggio deve essere eseguito in modo calmo e rilassante per entrambi, quindi è consigliabile optare per un luogo tranquillo e confortevole. Se avete un cane di piccola taglia, l'ideale è stare seduti su un morbido divano, mentre con un cane di medie o grandi dimensioni è meglio farlo adagiare sul pavimento, magari su un comodo tappeto.

35

Per quanto riguarda le tecniche di massaggio, il primo passo che dovrete compiere risulta essere esattamente quello di invitare il vostro animale a sdraiarsi. Dopodiché, iniziate ad accarezzarlo dolcemente, quando il cane sospira e si stende sotto le mani, significa che è ormai rilassato. È consigliabile iniziare queste coccole dalla testa, muovendo delicatamente le mani in piccoli cerchi, e a poco a poco spostandosi su tutto il suo corpo; utilizzate piccoli movimenti morbidi con cani di piccola taglia e grandi movimenti con i cani più grandi. Quando iniziate a massaggiare il vostro cane, basta farlo per uno o due minuti, quel tanto che basta per introdurlo al massaggio, quando inizia a sentirsi più a suo agio con quello che gli state facendo e si rilassa sotto le vostre mani, è possibile aumentare il tempo. Un massaggio ad una cane di piccola taglia che copre tutto il corpo potrebbe richiedere 4-5 minuti, se invece avete un cane di grandi dimensioni, potrebbero essere necessari circa dieci minuti per massaggiargli tutto il suo corpo.

Continua la lettura
45

Se il vostro animale ha alcuni problemi di salute e alcuni punti dolenti del corpo, dovrete fare particolare attenzione a gestire quelle zone ancor più delicatamente rispetto alle altre, aspettando che il cane vi dia dei segnali che dimostri di gradire o meno. Se lui sussulta, ringhia oppure mostra comunque il disagio, fermatevi subito. Nel tempo che passerete insieme durante le coccole, il legame tra voi due diventerà ancor più stretto e forte di prima.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire il massaggio solo se il cane mostra di essere d'accordo a farlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come massaggiare il cane in 5 mosse

Gli animali domestici ed in particolare i cani, riescono a vivere in simbiosi con il proprio padrone, e tra loro si instaura spesso un rapporto di reciproca fiducia. Il cane tra l'altro ama moltissimo le coccole, ed in particolare delle carezze profonde...
Cani

Come comportarsi quando il cane si agita durante il temporale

Il temporale per il cane è un vero e proprio incubo. L'animali non sopporta i tuoni, li teme, ne ha paura. Alcuni studi però dimostrano che questa fobia sia più diffusa solo in alcune razze, ma certo è che i cani sono animali conosciuti per la loro...
Cani

Come massaggiare le zampe del cane

Il rapporto tra un uomo ed il proprio cane, va ben oltre la semplice somministrazione di cibo e le vaccinazioni di legge. Il rapporto che si crea tra di loro, è di vera amicizia ed i modi per dimostrarlo sono diversi, dalle carezze, alle attenzioni,...
Cani

Come fare se il cane se il cane non può venire in vacanza con noi

Gli animali sono certamente i migliori amici dell'uomo, ma molto spesso, quando si tratta di dover andare in vacanza e doversi spostare potrebbero rivelarsi un piccolo problema. Certamente abbandonarli in favore di una vacanza non è la soluzione ottimale,...
Cani

Come fare shopping insieme al tuo cane

Il cane è un animale socievole ed a volte si esce insieme per fare degli acquisti in quanto il numero degli esercizi commerciali dog-friendly è in rapida ascesa. Naturalmente come per tutte le cose è necessario un minimo di buon senso e qualche regola...
Cani

Come abituare il cane alla macchina

Gli amici a quattro zampe sono sicuramente una gioia per l'uomo. Il cane, fido compagno, può essere una compagnia non solo quando si sta in casa, ma anche durante i viaggi. Naturalmente però bisogna tener presenti le loro esigenze. Quindi quando si...
Cani

Come far rilassare un cane

I nostri cani, i cosiddetti amici a quattro zampe, sono degli esseri viventi ed in quanto tali possono essere soggetti a varie fonti di stress di differente genere, oltre ad accumulare tensioni muscolari. Per questa ragione è fondamentale conoscere completamente...
Cani

Come allattare un cucciolo di cane

Per allattare bene un cucciolo di cane, basterà seguire qualche piccolo e semplice accorgimento. All'apparenza potrebbero sembrare banali, ma in realtà sono davvero essenziali per riuscire a nutrirli al meglio. Naturalmente, la migliore alimentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.