Come fare un vestitino per gatto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gatto è uno degli animali domestici che maggiormente noi padroni, tendiamo ad abbellire e rendere sempre più affascinante. Un gatto con un vestitino, è veramente qualcosa di carino da vedersi, perché sembra un essere umano, e con le sue pose e smorfie ci fa sorridere. I gatti sono molto autonomi, e non sopportano corpi estranei sul loro pelo che gli crea problemi per la pulizia personale costante a cui sono abituati. Tuttavia, se l'opera di vestizione la facciamo quando è molto piccolo, è più facile farlo abituare a questo look. Vediamo dunque nello specifico, come fare per realizzare questo vestitino.

25

Occorrente

  • Maglioncino di filo
  • Ago e filo
35

Per confezionare un vestitino su misura per il nostro gatto, abbiamo bisogno di un tipo di stoffa non troppo doppia, poiché il suo pelo è già abbastanza spesso e caldo, e potrebbe creargli problemi. Invece di cucire tranci di stoffa, il modo migliore per fare il vestitino, è quello di prendere un maglioncino di filo del nostro bambino, quando aveva l'età di circa due anni. Questa misura è infatti ideale per ottenere il vestito su misura per il nostro gatto, che però richiede alcuni importanti accorgimenti.

45

Innanzitutto, bisogna lasciare libere le zampe, il posteriore e la pancia. Nel primo caso, le maniche della maglietta, vanno tagliate in modo da scendere fino a metà zampa quindi lasciandola libera, compresa la parte finale che il gatto usa per la sua pulizia quotidiana. Il posteriore, deve anch'esso essere lasciato libero da qualsiasi tipo di copertura, per fargli fare i regolari bisogni, mentre per quanto riguarda la pancia, essendo il gatto abituato a pulirsela tutti i giorni, non va coperta in nessun modo. Se alla maglietta intendiamo far rimanere il colletto, dobbiamo fare in modo che non gli ostruisca la gola e che sia abbastanza largo e non aderente, in quanto con le zampe nel tentativo di toglierlo, potrebbe gravemente danneggiare il suo collo.

Continua la lettura
55

Infine, il vestitino per il nostro gatto, come già accennato non deve coprire tutta la parte che interessa la pancia, quindi quasi tutto il corpo sottostante, deve essere libero. Per tenere il vestitino attaccato al corpo, bisogna quindi dopo il taglio, fissarlo con i quattro angoli alla stoffa delle zampe, e siccome il maglioncino ne ha solo due, con la stoffa avanzata dal suddetto taglio possiamo copiarne fedelmente altre due. Riciclando un vecchio maglioncino, con un pizzico di fantasia e abilità nell'arte della cucitura, abbiamo così realizzato un vestitino per il nostro gatto, risparmiando anche un bel po' di soldi, visto che il costo in un negozio specifico supera anche i trenta euro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Come fare se il pelo del gatto è stato trascurato

Il gatto è un'animale molto autonomo e di per se molto pulito. Infatti i gatti dedicano molto tempo alla pulizia del loro pelo. Allo stesso tempo però a causa della vivacità e lo spirito di avventura possono rovinare il loro pelo. In questa guida ci...
Gatti

5 consigli per mantenere in forma il tuo gatto

Il gatto è un animale che dorme tantissimo. Il suo riposo quotidiano può contare dalle 12 alle 16 ore di sonno. Per sua natura, il gatto tende alla pigrizia, e il gatto abituato a tutti i comfort casalinghi rischia di mettere su qualche chilo di troppo....
Gatti

10 cose che fanno vivere più a lungo il tuo gatto

Il gatto, insieme al cane, è l'animale da compagnia più apprezzato. Gli amanti del gatto amano in particolare la sua indole indipendente. Il suo carattere un po' schivo e allo stesso tempo curioso lo rende una creatura particolare. Prendersi cura di...
Gatti

Come fare ingrassare un gatto

Chi possiede un gatto normalmente è molto attento alla sua alimentazione e cerca, per quanto possibile, di evitare che esso ingrassi troppo: questo perché l'aumento smodato di peso nel gatto comporterebbe una sterilizzazione e castrazione. Ma ci sono...
Gatti

10 segnali che dimostrano che il gatto ti ama davvero

Il gatto è un animale domestico molto enigmatico. Non sempre riuscite a cogliere i sentimenti e l'emozioni che sta provando. In questa guida vedrete molto brevemente quando il gatto dimostra il suo amore per voi. Vediamo, quindi in maniera molto semplice,...
Gatti

Come insegnare al gatto a fare il morto

Sono sempre di più le persone che hanno in casa un animale domestico. Questi piccoli amici ci danno affetto incondizionato e ci rallegrano la vita. Può essere molto divertente poi addestrare un gatto a fare cose che stupiranno i nostri amici. Molti...
Gatti

10 consigli per un gatto stressato

Devi sapere prima di tutto che puoi riconoscere se il tuo gatto è stressato da vari sintomi, come quando ad esempio perde l'appetito oppure fa i bisogni al di fuori della propria lettiera. Inoltre, un gatto può essere stressato quando tende ad essere...
Gatti

Come sapere se il mio gatto ha freddo

Tra gli animali domestici più affascinanti e eleganti, troviamo il gatto. Il gatto è un animale che non richiede molte cure rispetto, ad esempio, al cane, perché è molto indipendente. Questo comunque non è motivo valido per non prendersi cura del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.