Come fare una cuccia per il gatto con materiali di recupero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gatto, è uno degli animali domestici più diffuso per tenere compagnia in casa, soprattutto a persone anziane e sole. Come i cani, è un animale che quando entra in empatia con l'essere umano si affeziona ed è tenero, rivelandosi un grande amico con cui confidarsi. Sebbene si tratti di un animale molto indipendente, ha comunque bisogno di tante cure ed attenzioni come tutti gli animali. Infatti, è necessario farlo mangiare e bere quotidianamente, bisogna igienizzare i luoghi in cui vive e curare anche la sua igiene personale. Tra le tante cose di cui ha bisogno, si deve fornirgli anche un posto dove dormire, ovvero una cuccia che si può realizzare fai da te e non necessariamente comprare. In tale articolo si spiegherà come fare una cuccia per il gatto con materiali di recupero, per preparare un regalo al proprio amico.

25

Occorrente

  • una cesta di vimini
  • forbici
  • eventualmente colla a caldo e delle toppe
  • un vecchio maglione o una vecchia maglietta
  • dei piccoli pupazzi
  • nastrini colorati
35

Innanzitutto si deve usare come base per la creazione un cestino di vimini. Ideale sarebbe usare un cestino di medie dimensioni, in modo il gatto possa stare a suo agio. Se il cestino di vimini presenta alcuni piccoli buchi, si può mettere sui buchi una piccola toppa, usando un poco di colla a caldo. Nel caso i vimini tendano ad alzarsi leggermente e a formare delle piccole punte, si può tagliarle con delle forbici per non infastidire il gatto. Ai lati del cestino, si possono attaccare con un poco di spago dei peluche delle palline per far giocare l'animale, avendo l'accortezza di fissarle perfettamente al cestino.

45

Si possono anche mettere ai lati del cestino dei nastri colorati, riutilizzando quelli di un vecchio regalo. Foderare la parte interna del cestino con del materiale molto soffice, usando ad esempio del tessuto vecchio o della lana, come quella di un nostro vecchio maglione. In alternativa, se si hanno delle vecchie magliette inutilizzate, si può tagliarle in piccoli pezzi con le forbici e usare i lembi delle magliette per imbottire la cesta. Anche una vecchia tovaglia può essere utilizzata per imbottire o per foderare la cuccia del gatto.

Continua la lettura
55

Con eventuali tessuti di scarto, si possono anche realizzare dei simpatici pupazzetti, magari imbottendoli di ovatta e poi posizionandoli nella cesta. È molto importante abituare sin da subito il gatto a dormire nella cesta che è stata creata, magari si può dare un croccantino per gatti ogni volta che entra nella cesta di sua spontanea volontà. Per facilitare l'ingresso dell'animale nella cesta, si può pure disporre la cesta in prossimità delle ciotole del cibo e dell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Gatti

Cosa fare se il gatto rifiuta la cuccia

I gatti dormono molte ore durante l'arco di una giornata. Spesso li troviamo dormire nei luoghi più vari e disparati, come sopra ad un armadio o un mobile ad esempio. Il gatto ha infatti bisogno di un posto sicuro e comodo per dormire. Qualora il proprio...
Gatti

Come riscaldare la cuccia del gatto

Come tutti noi esseri umani, anche i nostri amici pelosi e a quattro zampe soffrono il freddo. Nello specifico, i gatti, più che il semplice freddo, tendono a soffrire molto l'umidità e le violente correnti d'aria che determinano bruschi sbalzi termici....
Gatti

Come pulire la cuccia del gatto

Tanti ormai hanno un animale domestico in casa o magari sono in procinto di prenderne uno, ma a volte si è spaventati da come mantenere pulito il loro ambiente di modo che lo sia anche la casa. Cani, uccelli, furetti, pappagallini, criceti: gli italiani...
Gatti

Come costruire una cuccia a forma di igloo per il gatto

Se avete un gattino e site stanchi di vederlo sempre accovacciato con le sue zampette sopra il vostro letto o sul vostro divano ecco l'idea che fa proprio al caso vostro. Avete mai pensato di costruire una personalissima cuccia per il vostro gattino?...
Gatti

5 idee per la cuccia del tuo gatto

Anche se spesso il nostro gatto ama dormire nei posti più strani o adora sonnecchiare sul nostro letto, ha di certo diritto a un giaciglio tutto suo. Spesso non è facile scegliere la soluzione più appropriata per il proprio gatto. I mici sono animali...
Gatti

Come costruire una semplice cuccia per il tuo gatto

Questi piccoli felini, si sa, amano l'avventura e la vita all'aria aperta ma, nondimeno, apprezzano il caldo e le comodità. Ragion per cui è consigliabile, se vuoi far cosa grata al tuo baffuto amico, che gli procuri un morbido giaciglio che lo ripari...
Gatti

Come trasformare una cassetta della frutta in cuccia per gatti

Il tuo gatto distrugge la sua cuccia in un batter d'occhio? Preparare un rifugio caldo e comodo, senza il bisogno di acquistarlo è semplice! Si possono utilizzare dei semplici oggetti che normalmente si getterebbero, ma riciclandoli si creano molte cose...
Gatti

Come creare una cuccia per animali con una vecchia valigia

Quante volte facendo pulizia in casa oppure nel garage riemergono delle vecchie valigie? Solitamente vengono buttate via, ma non fatelo più! Realizzare una nuova cuccia per il vostro cane o per il vostro gatto può essere considerata come un'attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.