Come fare una cuccia per il gatto con materiali di recupero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il gatto, è uno degli animali domestici più diffuso per tenere compagnia in casa, soprattutto a persone anziane e sole. Come i cani, è un animale che quando entra in empatia con l'essere umano si affeziona ed è tenero, rivelandosi un grande amico con cui confidarsi. Sebbene si tratti di un animale molto indipendente, ha comunque bisogno di tante cure ed attenzioni come tutti gli animali. Infatti, è necessario farlo mangiare e bere quotidianamente, bisogna igienizzare i luoghi in cui vive e curare anche la sua igiene personale. Tra le tante cose di cui ha bisogno, si deve fornirgli anche un posto dove dormire, ovvero una cuccia che si può realizzare fai da te e non necessariamente comprare. In tale articolo si spiegherà come fare una cuccia per il gatto con materiali di recupero, per preparare un regalo al proprio amico.

25

Occorrente

  • una cesta di vimini
  • forbici
  • eventualmente colla a caldo e delle toppe
  • un vecchio maglione o una vecchia maglietta
  • dei piccoli pupazzi
  • nastrini colorati
35

Innanzitutto si deve usare come base per la creazione un cestino di vimini. Ideale sarebbe usare un cestino di medie dimensioni, in modo il gatto possa stare a suo agio. Se il cestino di vimini presenta alcuni piccoli buchi, si può mettere sui buchi una piccola toppa, usando un poco di colla a caldo. Nel caso i vimini tendano ad alzarsi leggermente e a formare delle piccole punte, si può tagliarle con delle forbici per non infastidire il gatto. Ai lati del cestino, si possono attaccare con un poco di spago dei peluche delle palline per far giocare l'animale, avendo l'accortezza di fissarle perfettamente al cestino.

45

Si possono anche mettere ai lati del cestino dei nastri colorati, riutilizzando quelli di un vecchio regalo. Foderare la parte interna del cestino con del materiale molto soffice, usando ad esempio del tessuto vecchio o della lana, come quella di un nostro vecchio maglione. In alternativa, se si hanno delle vecchie magliette inutilizzate, si può tagliarle in piccoli pezzi con le forbici e usare i lembi delle magliette per imbottire la cesta. Anche una vecchia tovaglia può essere utilizzata per imbottire o per foderare la cuccia del gatto.

Continua la lettura
55

Con eventuali tessuti di scarto, si possono anche realizzare dei simpatici pupazzetti, magari imbottendoli di ovatta e poi posizionandoli nella cesta. È molto importante abituare sin da subito il gatto a dormire nella cesta che è stata creata, magari si può dare un croccantino per gatti ogni volta che entra nella cesta di sua spontanea volontà. Per facilitare l'ingresso dell'animale nella cesta, si può pure disporre la cesta in prossimità delle ciotole del cibo e dell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cani

Come accudire un Carlino

Il Carlino è sicuramente, per chi piace, un cane molto bello ed affascinante. Enormi sono le soddisfazioni che questo animale può dare al suo padroncino pur essendo un cane di piccola taglia, come per esempio è un ottimo guardiano per l'abitazione...
Cani

5 cucce economiche fai da te

L'acquisto di una cuccia per il proprio animale da compagnia, può essere costoso e non sempre facile. Può capitare infatti, di non riuscire a trovare una cuccia della tipologia e delle dimensioni adatte. Per tutte queste ragioni, possiamo prendere in...
Gatti

5 idee per la cuccia del tuo gatto

Anche se spesso il nostro gatto ama dormire nei posti più strani o adora sonnecchiare sul nostro letto, ha di certo diritto a un giaciglio tutto suo. Spesso non è facile scegliere la soluzione più appropriata per il proprio gatto. I mici sono animali...
Cani

Tutto sul cane eschimese

Il cane è un animale molto bello ed affascinante. Oltre ad essere un eccellente guardiano, questo splendido animale si rivela anche un ottimo compagno di giochi, un ottimo compagno di passeggiate ed un amico silente a cui possiamo raccontare i nostri...
Gatti

Come Comportarsi Quando Il Vostro Gatto Partorisce

All'interno di questa guida, come avrete facilmente compreso attraverso la lettura del titolo, andremo a occuparci di gatti. Nello specifico, affronteremo la problematica di come comportarsi quando il vostro gatto partorisce. Questa guida è destinata...
Cura dell'Animale

5 consigli per pulire la cuccia del cane

Accogliere in casa un cucciolo di cane significa dargli l'affetto e le cure di cui ha bisogno; dobbiamo quindi informarci riguardo a tutte le attenzioni da avere nei confronti del cane per assicurargli una crescita sana. Oltre alle vaccinazioni, il cibo...
Gatti

Come scegliere una cuccia per gatti

I gatti sono animali in grado di conquistare per la loro natura talvolta insondabile e misteriosa. Trascorrono buona parte del tempo dormendo o riposando, spesso in posti e posizioni del tutto particolari. Preferiscono spesso un angolo della casa in cui...
Gatti

Come proteggere il gatto dal freddo

In montagna, di sera, ma anche con l'allungarsi delle giornate, il nostro amico gatto potrebbe soffrire per una eccessiva esposizione all'aria aperta. Il freddo non risparmia gli animali, soprattutto quelli abituati a trascorrere molte ore in casa, al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.